Si laurea con una tesi su Ligabue: "Hai un momento Dio?"

ligabue

Si chiama Lorenzo Galliani il neolaureato cum laude in Teologia all’Istituto superiore di Scienze religiose che ha portato una tesi di laurea su Ligabue, indagando il rapporto tra rock e divino. Il titolo della tesi è esplicativo: "Hai un momento Dio? Il rock di Luciano Ligabue in dialogo con il cielo". Ne abbiamo parlato oggi nella trasmissione Buongiorno Dr. Feelgood e Mr. Cotto.

Hai un momento Dio?

"Il merito è di un ragazzo di una media in cui faccio supplenza - spiega Galliani - per distinguersi dagli altri disse che lui ascoltava Ligabue". E' stato proprio lo studente a suggerirgli la possibilità di affrontare temi di una certa complessità in una chiave sicuramente originale, esaminando il punto di vista del celebre cantautore.

Un rock... divino

"Specie nelle scuole coi ragazzi - riprende - magari suonando la chitarra e improvvisando canzoni, ho l’occasione di parlare di Dio, dell’esistenza e di argomenti religiosi con leggerezza ottenendo maggiore attenzione rispetto a una lezione tradizionale". La tesi si propone quindi di analizzare il linguaggio semplice ma profondo con cui il rocker affronta la spiritualità e non solo. Si prende in esame l’intera produzione discografica di Ligabue analizzando i brani che trattano del cielo e del divino, da Il cielo è vuoto il cielo è pieno a Tu che conosci il cielo fino a Urlando contro il cielo e Piccola stella senza cielo.

Ascolta l'intervento di Daniele Grassucci, co-founder di Skuola.net a Buongiorno Dott. Feelgood e Mr. Cotto su Virgin Radio

Ascolta "La tesi di teologia su Ligabue- Virgin Radio - Daniele Grassucci - 09/03/2017" su Spreaker.

Ligabue e destino, vita e Dio

Ma non è solo il rimando al cielo che interessava al neolaureato. "Ho preso in esame non solo le canzoni che si rivolgono direttamente all’Altissimo o a un suo simbolo, ma anche quelle polemiche contro il destino o nei confronti della sofferenza", spiega Galliani. Qualche esempio? Libera nos a malo, dove Ligabue si chiede, in polemica con la Chiesa, dove sia il peccato nell’amore carnale. O, più genericamente, sul destino della vita come in Lettera a G dedicata al cugino morto prematuramente.
Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta