Stage in azienda? Scopri le migliori

francesca_fortini
Di francesca_fortini

stage in azienda? la repubblica degli stagisti lancia la guida best stage 2014

Laureati, laureandi e giovani d’Italia sfruttati e sottopagati dalle aziende, unitevi. E fatelo sotto le sapienti ali de “La Repubblica degli Stagisti”, testata giornalistica che da ormai 5 anni si dedica proprio all’orientamento dei giovani nel nebuloso e spesso insidioso mondo del lavoro. Per mettere nero su bianco, dunque, diritti e doveri dello stagista e normative di riferimento, sia regionali che nazionali, nasce la “Best Stage 2014”, un e-book guida scaricabile gratuitamente che, oltretutto, presenta le 28 aziende appartenenti all’ RdS Network, le più virtuose nei confronti dei giovani stagisti.

BEST STAGE 2014, ECCO PERCHE’“Abbiamo deciso di creare questo nuovo strumento scaricabile online” – spiega a Skuola.net la fondatrice e direttore de “La Repubblica degli Stagisti” Eleonora Voltolina“perché dal 2013 sono cambiate le normative in merito agli stage e i ragazzi si sono ritrovati in confusione. La guida ha lo scopo, quindi, di mettere un punto sulla situazione regione per regione”. Stando ai dati Unioncamere, relativi però esclusivamente ad aziende private, sono circa 307mila i laureati e laureandi italiani che ogni anno intraprendono il travagliato percorso dello stage, a fronte di circa 9milioni di giovani tra i 15 e i 29 anni che, in effetti, potrebbero essere interessati al fenomeno. “Pensiamo a Best Stage 2014 come a una bussola da mettere in mano a quella parte di 9 milioni che ancora non ha un lavoro, per avere un metro di giudizio valido per valutare le offerte del mercato ed essere pronti ad affrontare il difficile mondo del lavoro di oggi” dice Voltolina: “Il nostro sforzo è quello di far emergere e mettere in luce le buone pratiche, per dimostrare che si può fare imprenditoria trattando i giovani in maniera responsabile, e che una gestione delle risorse umane basata sull'offerta di buone opportunità porta molti più benefici non solo ai giovani ma alle aziende stesse”.

RDS NETWORK-LE GARANZIE – Sono 28 aziende, dalle piccole imprese alle grandi multinazionali come Ferrero, solo per citarne una, ed hanno deciso di affiliarsi al network de La Repubblica degli Stagisti impegnandosi a rispettare una serie di criteri minimi nell’ordine della trasparenza e della correttezza. “Il primo presupposto che un’azienda è tenuta a rispettare se vuole mantenere la sua presenza nel nostro network – ci spiega Eleonora Voltolina – è il compenso mensile, da noi fissato ad un minimo di 500 euro. In seconda battuta, le imprese si impegnano alla totale trasparenza sui propri dati annuali: il numero degli stagisti, le loro condizioni contrattuali e soprattutto l’effettiva percentuale di assunzione al termine dello stage”. Ogni anno La Repubblica degli Stagisti verifica l’effettivo rispetto di tali requisiti e stila la classifica delle aziende più virtuose, etichettandole di diritto con il bollino dell’Ok Stage. “Nel nostro network esistono realtà imprenditoriali” – ci spiega ancora la Voltolina – “che addirittura superano gli standard minimi, garantendo, ad esempio, una percentuale di assunzioni superiore al 30%, percentuale decisamente alta se si considera che, secondo i dati messi a disposizione da Unioncamere, la media nazionale arriva a malapena al 9%”.

RDS AWARDS 2014- ECCO I MIGLIORI – Durante la presentazione della “Best Stage 2014”, tenutasi nei giorni scorsi a Milano e alla quale è intervenuto anche il sottosegretario al Lavoro, Luigi Bobba, sono state premiate le aziende che, nel corso del 2013, hanno soddisfatto i requisiti della “Carta dei diritti dello stagista”, aggiudicandosi il riconoscimento di eccellenza in diverse categorie. Alcuni esempi? A Tetra Pak è andato l’awards come “Miglior rimborso spese”, pari a 950 euro mensili, mentre Everis si è aggiudicata quello per il “Miglior tasso di assunzione post stage”: ben il 90%.


Francesca Fortini

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta