Facebook ha le ore contate

Francesca Dominici
Di Francesca Dominici

"Partecipa alla causa ed uccidi Facebook per il tuo bene e la tua privacy", questo è il grido diffuso dal gruppo Anonymous, che ha dichiarato guerra al Social Network più popolare del mondo.

PERCHÉ CONTRO FACEBOOK - Facebook è stato tacciato come nemico dal gruppo di hacker Anonymous, per la mancata privacy. L'accusa più grande che gli hacker fanno a Facebook, è quella di non salvaguardare gli interessi degli utenti, al punto di arrivare a vendere alle aziende e ai governi le loro informazioni private. La morte del Social Network si avvicina ed è stata annunciata per il 5 novembre, anche la scelta della data non è casuale: in quel giorno si celebrano le gesta dell'attivista inglese Guy Fawkes, che con la maschera simbolo degli hacker, conosciuta anche come la maschera di V come Vendetta, cercò di far saltare in aria il Parlamento Londinese.

VERO O FALSO? - Le voci sono molto discordi, dal social network Twitter leggiamo che la rivendicazione non è unanime e che non tutti gli attivisti del gruppo condividono la missione omicida, ma forse non c'è bisogno dell'unanimità per sferrare il colpo mortale a Facebook...

NOTTI INSONNI - E mentre tutti gli utenti di Facebook, si stanno chiedendo se questa sia una "bufala" ben ordita e se le loro informazioni sono al sicuro, c'è chi non passerà delle notti tranquille... indovinate chi? Forse proprio Mark Zuckerberg!

In cuor tuo speri che la notizia sia vera o falsa? ;)

Francesca Dominici

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta