C

Cosmologia Scienza che studia l'evoluzione e la struttura dell'universo. In particolare, lo studio dell'origine dell'universo e dei sistemi astronomici, come il sistema solare, è detto cosmogonia.
E

Epistemologia Disciplina filosofica che studia la conoscenza, individuandone i fondamenti e i criteri di validità. Attualmente, in Italia il termine (dal greco episteme, "conoscenza" e logos, "discorso") possiede due differenti significati. Nel primo caso, che riproduce l'uso del termine inglese epistemology, la disciplina si identifica con la gnoseologia, ossia con lo studio della definizione e della giustificazione della conoscenza rispetto ad altre forme di esperienza umana. Nel secondo, in un'accezione più restrittiva, il termine indica l'indagine filosofica sulla conoscenza scientifica e pertanto è sinonimo di filosofia della scienza.
Etica Insieme di principi o norme che regolano la condotta umana, e per estensione lo studio di tali principi, denominato filosofia morale (dal latino mores, "costumi"). L'etica (dal greco ethos, "carattere", "costume") cerca di rispondere a domande come: "Quando un'azione è giusta?", "Quando un'azione è sbagliata?" e "Qual è il principio che decide del bene e del male?".
G

Gnoseologia Disciplina filosofica che studia la conoscenza, cercando di darne una definizione e di indagarne la possibilità intrinseca, i criteri e i limiti, e ponendosi il problema della sua verità. Sinonimi di "gnoseologia" (dal greco gnosis, "conoscenza" e logos, "discorso") sono "teoria della conoscenza" e, in particolare nella cultura anglosassone, il termine "epistemologia".
I

Ilozoismo Concezione filosofica secondo la quale la materia è vivente e animata.
L

Logica Disciplina che indaga i principi di validità del ragionamento e dell'argomentazione deduttiva. Lo studio della logica (dal greco logos, "discorso", "ragionamento") è lo sforzo di determinare le condizioni in base alle quali è giustificato il passaggio da affermazioni date, dette premesse, a una conclusione che si presume ne segua. La validità logica è una relazione tra le premesse e la conclusione, tale per cui, se le premesse sono vere, è vera anche la conclusione.
M

Metafisica Ramo della filosofia che indaga la natura dell'essere. Generalmente la metafisica si suddivide in due discipline: l'ontologia, che si cura di determinare quali e quante specie distinte di entità popolino l'universo, e la metafisica propriamente detta, che si preoccupa di descrivere i tratti universali dell'essere, quelli cioè che definiscono complessivamente la realtà e che – si presume – caratterizzerebbero ogni possibile universo.
O

Ontologia Branca della filosofia che studia le modalità fondamentali dell'essere in quanto tale al di là delle sue determinazioni particolari.
P

Panteismo Dottrina che identifica tutto ciò che esiste (in greco, pan, "tutto") con Dio (in greco, theós).
T

Teologia Il termine deriva dal greco e significa "discorso intorno a Dio". In senso generale definisce quindi l'insieme delle conoscenze che hanno Dio o la religione per oggetto. Nell'ambito delle religioni il termine designa l'articolazione coerente delle affermazioni riguardanti una specifica fede religiosa.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email