Fabbian di Fabbian
Ominide 76 punti

Elemento 106: Seaborgio (Sg)

Elemento della tavola periodica di Mendeleev; fa parte della famiglia dei Transuranici, ossia degli elementi chimici radioattivi come il berkelio, il californio, l'americio e l'einsteinio, ed ha una vita che non dura più di un centesimo di secondo. È stato ottenuto nel luglio del 1974 da un gruppo di fisici sovietici capitanati da Nikolai Bogoljubov e da Gheorghi Flojrov nel laboratorio di Dubna, presso Mosca. L'elemento 106, che è il più pesante che finora si conosca, è stato ottenuto bombardando nuclei di piombo con particelle pesanti accelerate nel ciclotrone. Per proiettili vennero impiegati ioni di cromo-54. Nello stesso laboratorio di Dubna furono scoperti dai Sovietici anche l'elemento 103 (nel 1965) chiamato poi laurenzio e, nel 1970, l'elemento 105 ora noto col nome di Dubnio (Db). I Russi, nel 1968, avevano anche scoperto il kurcitovio (dal nome del fisico Igor Kurciatov) ovvero l'elemento 104, che attualmente ha il nome Ruthefordio (Rf).

Registrati via email