ghisi di ghisi
Ominide 50 punti

La diffusione semplice

Il doppio strato lipidico è fortemente impermeabile ai composti con carica elettrica, compresi i piccoli ioni come Na+ , K+ , Ca 2+ e Cl- . Il movimento (conduttanza) di questi ioni attraverso la membrana ha un ruolo fondamentale in numerose attività cellulari e avviene tramite canali ionici, formati da proteine integrali di membrana che circondano un poro acquoso. C’è una gran varietà di canali ionici e la maggior parte è molto selettiva nel consentire il passaggio attraverso il poro, di un solo particolare di tipi di ione. Il confronto fra la sequenza d’aminoacidi di proteine che fermano 3 diversi tipi di canali ioni in organismi molto differenti, ruolo che tutti canali ionici sono membri di un piccolo numero di superfamiglia giganti:
- Voltage gated-cation channels
- Troumiter gated-ion channels

Un canale può trovarsi sia in forma aperta, sia in forma chiusa (o sbarramento). L’apertura e la chiusura dello sbarramento possono essere indotte da vari fattori, secondo il tipo di canale:

- 1- Canali a controllo di voltaggio nei quali lo stato di conformazione dipende da differenze nella carica ionica sui due versanti della membrana
- [barile beta: canali che non hanno la capacità di controllare il passaggio di molecole attraverso la membrana]
- 2- canali a controllo di ligando nei quali lo stato di conformazione dipende dal legame con particolari sostanze.
- 3- canali regolati meccanicamente il flusso ionico di un canale dipende dal gradiente, visto che è sempre un processo di diffusione . Il modello di un canale con cancello (gated) serve ad impedire il flusso ionico a meno che non vi sia un segnale.

La caratteristica di tutti i canali sono la:
- rapidità
- regolarità: quando serve possono essere chiusi/aperti/disattivati.
- selettività: quello che serve.

La selettività di canali non dipende dalla grandezza dello ione ma piuttosto dal fatto che lo ione sia capace o meno di interagire con dei gruppi all’interno del canale stesso, affinché si liberino del loro guscio di idratazioni (che li protegge dalla polarità dell’acqua)

Registrati via email