Mito 2715 punti

San Benedetto

Non abbiamo molte notizie sulla vita di San Benedetto, sappiamo che nascque a Norcia verso il 480, e tali informazioni ci giungono dalla biografia scritta da Gregorio Magno, Papa Gregorio I.
Recatosi a Roma per lo studio, si rifugiò a Subiaco, oppresso dalla corruzione della città del Papa.
A Subiaco, dopo tre anni di vita ascetica, con i suoi compagni decise di fondare la prima comunità monastica. Trasferitosi a Montecassino nel 529, fondò il famoso monastero; dopo dieci anni circa redasse la regula monasteriorum o monachorum.
Morì nel 547 a Montecassino.
La regula si compone di 73 capitoli: ognuno definisce attentamente lo "statuto" del monastero e gli incarichi dei monaci durante l'arco della giornata.
Celebrare la messa, la preghiera, la recita corale, la lettura dei testi sacri, la teologia, il lavoro manuale e intellettuale, sono soltanto alcune delle norme che dovevano valere nel monastero. Famoso il motto "Ora et labora" con cui si enucleano i precetti fondamentali della regola, manifesto per tutti i monasteri appartenenti al monachesimo occidentale.

Registrati via email