Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

I primi interventi legislativi degli anni

‘90

• L. 438/92:

- previsione transitoria: blocco di tutti i

pensionamenti anticipati, da settembre 1992

fino al 31 dicembre 1993;

- previsione permanente: il nuovo regime delle

decorrenze e l’introduzione delle c.d. finestre

- La l. delega n. 421 del 1992 2

PRIMA RIFORMA (AMATO 1992)

• La pensione di vecchiaia:

- aumento di età pensionabile

- aumento dei requisiti di contribuzione e assicurazione

• aumento da 5 a 10 e poi a tutta la vita della base di calcolo della

pensione

• armonizzazione dei regimi pensionistici, per superare sperequazioni e

privilegi

• La gradualita’ della riforma: la salvaguardia dei c.d. diritti quesiti

• Il concorso della previdenza complementare (d.lgs. 124/1993) 3

LA PENSIONE DI VECCHIAIA

• Elevazione del requisito anagrafico (d.lgs. 503/92,

artt. 1 e 5, e l. n. 724 del 1994). Laddove previsti, restano

confermati i limiti di età più elevati.

• Elevazione del requisito contributivo minimo (artt.

2 e 6) 4

Segue: la pensione di vecchiaia

(art. 1, D.Lgs. 503/92)

• elevazione graduale dell’eta’ pensionabile di 5 anni: i nuovi limiti sono stati raggiunti il

1.1.2000

• Età richiesta per il pensionamento di vecchiaia

| Periodo di riferimento | Uomini | Donne |

|dal 1° gennaio 1994 al 30 giugno 1995. . .|61° anno |56° anno |

|dal 1° luglio 1995 al 31 dicembre 1996 . . |62° anno |57° anno |

|dal 1° gennaio 1997 al 30 giugno 1998. . .|63° anno |58° anno |

|dal 1° luglio 1998 al 31 dicembre 1999 . . |64° anno |59° anno |

|dal 1° gennaio 2000 in poi . . . . . . . . |65° anno |60° anno

• La garanzia dell’affidamento degli interessati nei confronti della “stabilità

normativa”, nei limiti della ragionevolezza: gli orientamenti della Corte

costituzionale 5


PAGINE

9

PESO

91.63 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Materiale didattico per il corso di Diritto ed economia della previdenza sociale del prof. Sandro Gronchi e della Prof.ssa Paola Bozzao avente ad oggetto la c.d. Riforma Amato, ovvero la legge 503/1992 di riforma del sistema pensionistico, che modificava i requisiti di accesso, le aliquote di rendimento, il calcolo retributivo etc.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in scienze delle pubbliche amministrazioni
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto ed economia della previdenza sociale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Gronchi Sandro.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto ed economia della previdenza sociale

Sistema contributivo - Gismondi, Gronchi
Dispensa
Modelli di welfare a confronto
Dispensa
Protezione sociale del lavoratore migrante in Europa
Dispensa
Sistema pensionistico dalla Riforma Dini alla legge 122/2010
Dispensa