Che materia stai cercando?

Unità di base della morfologia latina Appunti scolastici Premium

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Latino 3 - Metodologie didattiche tenuto dalla professoressa Valeria Viparelli. L'unità di base per il funzionamento della morfologia latina è un'unità intermedia tra la parola che appare alla superficie della lingua e la radice. L'unità di base, una forma definibile solo... Vedi di più

Esame di Latino 3 - Metodologie didattiche docente Prof. V. Viparelli

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Le unità di base della morfologia latina, Valeria Viparelli « Latino 3 - ... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/latino-3-metodologie-did...

Home

« 10/12

»

Valeria Viparelli » 2) Le unità di base della morfologia

latina

Le parole

Proprietà delle parole

La parola è un'unità linguistica primitiva, facilmente accessibile all'intuizione dei parlanti, moderni e antichi.

La parola ha proprietà semantiche. E' attraverso le parole che i parlanti trasmettono il significato del loro pensiero.

La parola ha proprietà sintattiche. Sono le parole che, combinandosi tra loro, costruiscono quelle unità più grandi, cioè

Sintagma, frase, sintassi

Struttura interna delle parole

La parola ha anche una sua struttura interna.

La maggior parte delle parole possono variare la loro forma e il loro significato. La struttura di ogni parola variabile è

Alcune regole operative combinano gli elementi primitivi in modo da produrre le parole che concretamente appaiono alla su

La struttura interna delle parole

La morfologia

Lo studio della forma delle parole

La morfologia, (cioè "studio della forma"), si occupa della struttura interna delle parole e dei processi che intervengono nella

La morfologia della flessione lingua le informazioni grammaticali

La morfologia flessiva si occupa dell'insieme di regole che assegnano in una determinata

La flessione interessa tutte le parti del discorso variabili, ossia quelle soggette alle modificazioni formali (nell'italiano:

La morfologia della derivazione

La morfologia della derivazione si occupa dei processi di formazione delle parole che sono responsabili del rinnovamento les

Le unità di base della morfologia latina

Quali sono le unità di base della morfologia latina?

Il primo problema per il latino è quello di definire quali siano le unità minime del sistema morfologico.

1 di 2 28/10/2011 11:34


PAGINE

2

PESO

121.26 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Latino 3 - Metodologie didattiche tenuto dalla professoressa Valeria Viparelli. L'unità di base per il funzionamento della morfologia latina è un'unità intermedia tra la parola che appare alla superficie della lingua e la radice. L'unità di base, una forma definibile solo per mezzo dell'analisi linguistica, è chiamata ‘tema'. Il tema è la parola priva di flessione; è perciò qualcosa di più astratto rispetto a una parola ma anche qualcosa di più concreto rispetto a una radice perché oltre al significato lessicale contiene anche, come vedremo, una certa informazione grammaticale.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lettere classiche
SSD:
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Latino 3 - Metodologie didattiche e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Viparelli Valeria.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Latino 3 - metodologie didattiche

Derivati con prefisso
Dispensa
Flessione nominale II
Dispensa
Flessione verbale
Dispensa
Derivati con suffisso I
Dispensa