Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

3

termini mentre la media di . Un 2009 come prevedeva la

proposta, è di circa il 2%

riponderazione dei voti di tutti dato del genere appare Costituzione europea) e che

i paesi europei era stata del certamente preoccupante non fino al 2017 un paese possa

175%, la Spagna aveva tanto – come avevano temuto richiedere la verifica della

potuto contare su un diversi osservatori al- maggioranza secondo le

ragguardevole 225% (ot- l’indomani del vertice di Nizza regole di Nizza. La Polonia

tenendo quello che sarà – perché rischia di bloccare appare dunque come uno dei

chiamato il “bonus Aznar”). l’iter legislativo dell’Unione, paesi che ha più influito sulla

quanto perché la “qualità” negoziazione riguardante la

All’indomani della sua ade- della produzione legislativa nuova struttura istituzionale

sione all’Ue, la Polonia era europea può risultarne com- dell’Unione.

stata posta sullo stesso piano promessa. La difficoltà di

della Spagna e quindi raggiungere la maggioranza

anch’essa beneficiava del qualificata in Consiglio può Vincitori e vinti

“bonus” spagnolo. È proprio generare infatti un pericoloso Il Trattato di Lisbona contiene

questa l’origine della sua “gioco al ribasso” a causa del così tanti “opt-out”, “opt-in”,

intransigenza. I nuovi mec- quale la Commissione è protocolli, dichiarazioni da

canismi di voti previsti dalla indotta ad avviare iniziative risultare un testo estrema-

Costituzione europea, e legislative il cui contenuto mente complesso e di difficile

adottati dal nuovo Trattato, deve già rappresentare la comprensione anche per gli

cancellano il sistema dei voti sintesi di alcuni compromessi addetti ai lavori. Se si voleva

in Consiglio, annullando di per poter poi avere delle serie semplificare i Trattati e

fatto il “bonus” e dando così chances di essere approvato renderli più comprensibili ai

avvio alla minaccia polacca di dal Consiglio. Se la Com- cittadini, il risultato va

porre il veto sulla riforma del missione non assume tale certamente nella direzione

sistema di voto. Ma dopo atteggiamento il rischio che si opposta. Al confronto il lungo

l’attentato terroristico a Madrid corre è quello di un iter e tedioso testo di Costituzione

e il cambio di governo, la legislativo molto lungo (che, europea (che, come ricordato,

Spagna aveva mutato come nel caso della direttiva sostituiva e non modificava i

atteggiamento aprendo al Bolkestein, può anche durare Trattati) brillava per

negoziato sulla Costituzione alcuni anni) il cui esito non semplicità.

europea (e addirittura potrà che frustrare le più alte

ratificandola tramite refe- aspettative della Com- Tale complessità non può

rendum nel 2005). La Polonia missione. comunque sorprendere dato

rimaneva così isolata nella che è frutto delle continue

Il Trattato di Lisbona prevede

sua ferma opposizione alla richieste, delle pause di

di prendere in considerazione

riforma del sistema di voto. riflessione e dei compromessi

il numero dei paesi membri ricercati negli ultimi anni.

(55%) e la popolazione

Eppure tale riforma era europea (65%) riuscendo così Come già anticipato, alcuni

assolutamente necessaria, nell’intento di riportare l’ef- paesi si sono contraddistinti

perché l’uso del macchinoso e ficienza del Consiglio su un per la fermezza delle proprie

quasi incomprensibile mec- più accettabile 13% che posizioni a cui sono seguite

canismo previsto a Nizza (il dovrebbe attenuare forte- continue concessioni da parte

calcolo di una triplice soglia mente il rischio del “gioco al degli altri membri. A prima

che tiene conto dei voti in ribasso”. Ma la dinamica vista questi paesi (tra cui

Consiglio, della popolazione negoziale delle Conferenze vanno certamente ricompresi

europea e del numero dei intergovernative e l’intran- la Polonia e la Gran Bretagna)

paesi membri) pone in serio sigenza polacca ha fatto sì sembrano i vincitori delle

rischio la produzione le- che l’applicazione del nuovo negoziazioni. La posizione

gislativa dell’Unione. Sotto le meccanismo di voto fosse della Polonia era certamente

regole di Nizza infatti l’ef- posticipato al 2014 (e non al molto chiara e, come detto

ficienza del Consiglio, espres- sopra, si concentrava prin-

so in termini di probabilità di 3 Si veda al riguardo BALDWIN, cipalmente sul sistema di

approvazione di una qualsiasi BERGÖF, GIAVAZZI, WIDGRÉN, voto. Già a giugno il Pre-

gennaio 2002, Ube.

Quale Europa,

sidente Kaczyński aveva l’Unione (soprattutto quando sulla politica estera dei

ottenuto la dilazione del si procede all’adesione di conservatori, ha già affermato

sistema di voto e la scorsa paesi di grandi dimensioni). che gli “opt-out” britannici

settimana si è visto confer- saranno così facili da aggirare

Dello stesso tenore sono state

mare anche la possibilità di da ricordargli la linea Maginot

le rivendicazioni da parte dei

porre in “stand-by” una rispetto ai panzer tedeschi.

britannici. Non è un caso che

decisione già approvata dal Anche all’interno del suo

in una conferenza stampa il

Consiglio nel caso in cui la stesso partito Brown dovrà

premier Brown abbia ripetuto

maggioranza risulti risicata affrontare diverse resistenze

“interesse nazionale” ben 19

(seguendo l’esempio del legate al suo cambio di rotta

volte. Le conseguenze delle

cosiddetto “compromesso di rispetto alla Costituzione

“red lines” britanniche sono

Ioannina”). europea (per la quale Brown

evidenti. Anzitutto gli inglesi aveva sempre richiesto il

4

È peraltro evidente l’interesse non rinunciano all’unanimità in .

passaggio referendario)

polacco a non cedere sul alcuni campi fondamentali I risultati britannici a livello

proprio potere almeno fino ai come la politica estera (in cui europeo vanno quindi riletti

negoziati sulle prossime non potrà neanche essere alla luce delle difficoltà

prospettive finanziarie del- prevista la figura del Ministro riscontrabili all’interno del

l’Unione. Inoltre il Presidente degli esteri), la sicurezza paese.

Lech Kaczyński ha ottenuto sociale e il fisco. Inoltre la Meno problematica appare

l’aumento del numero degli Carta dei diritti fondamentali invece la situazione francese.

avvocati generali della Corte non sarà inclusa nei Trattati In campagna elettorale la

di giustizia europea (che (come avveniva invece con la posizione di Sarkozy era

passano da 8 a 11) Costituzione europea), anche opposta a quella della Royal e

assicurando così l’inse- se avrà lo stesso valore si basava sul rifiuto di

rimento di un proprio giuridico dei Trattati (ma la prevedere un nuovo refe-

rappresentante permanente Gran Bretagna e la Polonia rendum francese sulla

(che si aggiunge a quello di hanno ottenuto al riguardo un Costituzione europea. Tale

Germania, Francia, Gran “opt-out”). Anche in tema di rifiuto si traduceva in una

Bretagna, Italia e Spagna). La cooperazione giudiziaria la bocciatura definitiva della

vittoria del liberale Donald Gran Bretagna rappresenta Carta costituzionale. La

Tusk sul premier Jarosław una eccezione, riservandosi il presidenza tedesca dello

Kaczyński alle elezioni del 21 potere di decidere in seguito scorso semestre aveva

ottobre testimonia però la se aderirvi oppure no. dovuto prendere atto di tale

propensione del popolo Secondo il premier Gordon indisponibilità e optare per un

polacco verso una più piena e Brown con Lisbona è finita Trattato meno ambizioso che

meno conflittuale parte- l’era delle riforme istituzionali. rispecchiasse la promessa

cipazione all’Unione europea. Inoltre – sempre secondo fatta da Sarkozy ai propri

Brown – il Trattato presenta elettori. Indicativo è anche il

Questa esperienza stimola in così tante clausole di rifiuto francese di includere

ogni caso delle riflessioni sul salvaguardia per la Gran nel testo del Trattato un

processo di allargamento. Bretagna (e per la sua preciso riferimento alla

Malgrado sia indubbiamente concezione dell’Ue) che non concorrenza tra le finalità

inutile mettere in discussione i sarà necessario procedere dell’Unione (riferimento re-

processi di allargamento pas- alla ratifica mediante cuperato, su iniziativa italiana,

sati e futuri, è tuttavia referendum. Eppure pensare nel Protocollo n. 6). A

essenziale rendersi conto che alla Gran Bretagna – e a

non tutti gli allargamenti Brown in particolare – come 4 In un sondaggio condotto tra il 3

hanno lo stesso peso spe- ad un grande vincitore di e il 15 ottobre dal Financial

cifico e che non basta Lisbona rischia di essere Times/Harris è emerso che oltre il

chiedere ai paesi candidati il fuorviante nella misura in cui 75% dei britannici vorrebbero un

rispetto dei criteri di Co- non si tiene adeguatamente referendum sul nuovo Trattato e

che il 51% pensa che esso avrà un

penhagen, ma bisogna conto delle difficoltà che impatto negativo sulla Ue

prevedere ex ante adeguate Brown incontrerà in patria. (malgrado il 61% ammetta di non

modifiche all’interno del- William Hague, portavoce sapere molto sul Trattato stesso).


PAGINE

6

PESO

432.09 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa articolo fa riferimento al corso di Diritto dell'Unione europea tenuto dalla prof.ssa Allegri.I 27 paesi membri dell’Ue hanno raggiunto l’accordo su un nuovo Trattato, che chiude la sfortunata fase di costituzionalizzazione dell’Unione. Il periodo di crisi dell’Ue sembra alle spalle anche se non può dire conclusa. Tale crisi ha infatti una natura composita (essendo al contempo una crisi economica, di leadership, di identità e di identificazione) che difficilmente può trovare risposte adeguate nel Trattato di Lisbona.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze della comunicazione pubblica e d'impresa
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di DIRITTO DELL’UNIONE EUROPEA e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Allegri Maria Romana.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto dell’unione europea

Commissione Europea
Dispensa
Storia dell'Integrazione Europea
Dispensa
Trattato di Lisbona e Riforma delle Istituzioni Europee
Dispensa
Parlamento Europeo
Dispensa