Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Toxoplasma gondii

Giovanni Di Bonaventura, BSc, PhD

Dipartimento di Scienze Biomediche

Università “G. d’Annunzio”

Chieti

Toxoplasmosi - Epidemiologia

(Phylum: Classe:

Toxoplasma gondii Apicomplexa,

unica specie del genere in grado di

Sporozoea)

parassitare gran parte delle specie a sangue caldo,

incluso l’uomo, causando la toxoplasmosi.

Dati di prevalenza sierologica indicano che la

toxoplasmosi è una delle infezioni umane più comuni

nel mondo:

Alta prevalenza in Francia (consumo di carne cruda o poco

cotta) ed in America Centrale (randagismo, clima favorevole

alla sopravvivenza di oocisti).

In Italia, la sieroprevalenza (40-80%) aumenta con l’età

indicando la continuità del rischio di contagio.

Il gatto (Felidae) è l’unico ospite definitivo per gli stadi

sessuali del parassita e rappresenta quindi il principale

serbatoio di infezione.

L’uomo, sede della riproduzione asessuata, è uno dei

possibili (roditori, uccelli, suini) ospiti intermedi.

Toxoplasmosi - Epidemiologia

T. gondii viene trasmesso

all’uomo generalmente tramite

tre modalità: 1) ingestione di

carne infetta (soprattutto di

maiale o montone) cruda o

non adeguatamente cotta o

carne venuta a contatto con

carne infetta; 2) ingestione

accidentale di oocisti derivanti

da feci di gatto o dalla lettiera

o dal terreno (autoinoculazione

da attività di giardinaggio,

frutta o verdura non lavate,

acqua non filtrata); 3)

trasmissione materno-fetale

per via transplacentare (o

trasfusionale, rara).

Ciclo vitale

Ciclo vitale “indiretto” (gatto-uomo)

Trasmissione

materno-fetale PREMUNIZIONE

Trasmissione

trasfusionale Tachizoiti (pseudocisti) Bradizoiti (cisti)

(organi S.R.E.) (m. scheletrici, SNC, occhio)

Merozoiti (FASE PARASSITEMICA)

ENDODUOGENESI ASESSUATA

Sporozoiti

Sporocisti (epitelio intestinale)

(GATTO) Acidità gastrica UOMO

Tachizoite (pseudocisti)

• Forma infettante intracellulare

(vacuolo parassitoforo)

• Caratteristica della fase acuta

(parassitemica)

– Responsabile della trasmissione

materno-fetale e trasfusionale

• Ultrastruttura: µm

– Semilunare, 6-8

– Monostrato citoscheletrico

microtubulare interrotto a livello

dell’anello polare

– Complesso apicale (Apicomplexa):

• conoide

• micronemi, ropthries (fz. lisosomiale)


PAGINE

15

PESO

476.15 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Materiale didattico per il corso di Microbiologia e Microbiologia Clinica tenuto dal prof. Giovanni Di Bonaventura, all’interno del quale sono affrontati i seguenti argomenti: il Toxoplasma gondii e la Toxoplasmosi; epidemiologia e ciclo vitale indiretto; il ruolo dei gatti nella trasmissione all'uomo; la Tachizoite ( o pseudocisti); la Diagnosi sierologica di Toxo; il trattamento farmacologico e le tecniche di prevenzione.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - 6 anni)
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Gabriele D'Annunzio - Unich o del prof Di Bonaventura Giovanni.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Microbiologia e microbiologia clinica

Cellula batterica - Struttura
Dispensa
Plasmodium spp - Malaria
Dispensa
Pneumocystis carinii
Dispensa
Entamoeba histolytica
Dispensa