Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Esempio Geomorfologia quantitativa

movimento verticale del 1908 deformazione cosismica verticale

centimetri del suolo associata con il

Terremoto del 1908

margine interno del terrazzo marino (125 ka( profilo altimetrico lungo lo stesso tratto

metri di costa della linea di riva Tirreniana

corrispondenza tra le aree di

distanza (km) lungo la linea di costa di 125.000 anni fa maggiore deformazione cosismica e

terrazzi marini sulla costa calbrese le aree di maggiore abbassamento

dello stretto di Messina della paleolinea di riva

l’evoluzione morfologica dello

Stretto e’ stata condizionata

dal ripetersi di terremoti tipo-

1908 sulla stessa faglia.

marzo 2009 R.Santacroce 7

Esempio Paleosismologia

studio delle deformazioni indotte dai terremoti in corrispondenza e nelle

vicinanze delle scarpate di faglia e analisi dei depositi direttamente connessi

allo scuotimento sismico (torbiditi, i depositi di tsunami, frane ecc).

Le età dei diversi livelli mostrano

movimenti della faglia che si

135 anni sono verificati a intervalli di 140

e 165 anni, suggerendo un tempo

300 anni di ritorno del terremoto di circa

150 anni. Essendo passati 135

sabbia anni dall’ultimo movimento

argilla 440 anni datato, è possibile speculare su

torba una probabilità significativa di

faglia terremoto entro 10-20 anni.

marzo 2009 R.Santacroce 8

Lacune sismiche

teoria del ``seismic gap'': (su tempi lunghi)

tutte le parti di una stessa faglia devono avere in media lo stesso

livello di movimento.

attraverso un gran numero di piccoli terremoti

o

un piccolo numero di grandi terremoti.

Un gap sismico esteso nel tempo e nello spazio è

sintomo del prossimo arrivo di un grosso terremoto

marzo 2009 R.Santacroce 9

Citta' del Messico

30-1-1973 P N

LACCA ORDAMERICANA

19-9-1985

25-10-1991

21-9-1985 14-3-1979

lac 28-7-1957

un

a d i M

ich

oa

ca n 7-6-1962

Fos sa Acapulco

di lacu

A c apu na

P C

LACCA OCOS d

l co i Gu erre ro

100 km Oceano Pacifico

Le lacune sismiche della costa pacifica del Messico. I terremoti del 1985 (insieme a

quello del 1991) hanno colmato la lacuna di Michoacan, ma altri due gaps sono

presenti per i quali ci si puo’ aspettare un forte terremoto nei prossimi 5-10 anni.

marzo 2009 R.Santacroce 10

Le lacune sismiche lungo la faglia di San Andrea in California.

In alto a destra: in rosso il tratto di faglia cui si riferiscono le sezioni sismiche. In alto a sinistra il bordo occidentale del continente

nordamericano con la faglia di San Andrea inserita nel contesto tettonico globale; in basso le sezioni sismiche lungo la faglia di San

marzo 2009 R.Santacroce 11

Andrea tra il 1969 e il 17-10-1989 (sopra) e nelle tre settimane successive al terremoto di Loma Prieta del 17-10-1989 (sotto).

La faglia Nordanatolica (1000 km) lungo il margine settentrionale della penisola

anatolica è un grande sistema di faglie a trascorrenza destra .

A partire dal 1939 quando un grande terremoto (M=7.8) si generò all’estremità orientale della faglia,

essa è stata sede di molti altri forti terremoti risultanti dal movimento di settori di faglia che nel tempo

si sono spostati da Est verso Ovest.

La terminazione occidentale della faglia dove è localizzato l’ipocentro del terremoto

del 1999 (“di Kokaeri”) è stata per lungo tempo considerata una lacuna sismica

marzo 2009 R.Santacroce 12

marzo 2009 R.Santacroce 13

Nordovest Sumatra

26-12-2004

È stata colmata una lacuna?

marzo 2009 R.Santacroce 14

valore di pericolosità

Per assegnare un a ciascun segmento di una

faglia caratterizzata da lacune sismiche

Si cerca di:

• stimare il “deficit di spostamento

• confrontare il deficit con la frequenza di rottura passata

quanto stress si può

accumulare

prima della rottura stime grossolane del

periodo di ritorno del

terremoto

marzo 2009 R.Santacroce 15

atteso e non atteso e non

ancora arrivato gap di Parkfield

ancora arrivato sequenza dei terremoti

1986-1993

2000 Previsione lungo la faglia di San

con M>6 verificatisi nel

1986-1993

2000 1966 segmento di Parkfield

1934 Andrea

1950 della faglia di San

1922 1966 Andrea e previsione di

1901 un terremoto con M>6

1900 1934

1881 tra il 1986 e il 1993.

1950 1922

1857

1850 1901

1900 1881

Nell’attesa del terremoto, il Servizio Geologico degli USA ha

fatto di questo segmento della faglia di San Andrea la zona

1857

1850

strumentalmente più monitorata esistente sulla Terra.

la somiglianza estrema delle

forme d’onda registrate nei

terremoti del 1922, 1934 e

1966 e’ possibile solo se il

segmento di faglia lungo cui

c’e’ spostamento e’ lo stesso

marzo 2009 R.Santacroce 16

Parkfield è la sola previsione ufficiale di terremoto mai fatta

negli USA.

Nel Marzo del 1998 l’agenzia di stampa dell’USGS diceva:

“That unfulfilled prediction is now considered

oversimplified, but state-of-the-art methods for

assessing earthquake likelihood from either the

dates of past earthquakes or geodetically measured

slip rates still assign Parkfield the highest known

probability nationwide of a magnitude 6 or greater

earthquake anywhere in the U.S."

marzo 2009 R.Santacroce 17


PAGINE

26

PESO

813.82 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecnologie per l'ambiente (Facoltà di Agraria, di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali)
SSD:
Università: Pisa - Unipi
A.A.: 2009-2010

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Fondamenti di scienze della terra e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pisa - Unipi o del prof Santacroce Roberto.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Fondamenti di scienze della terra

Terremoti - Teoria del rimbalzo elastico
Dispensa
Eruzioni vulcaniche effusive
Dispensa
Tsunami del 2004 a Sumatra
Dispensa
Eruzioni vulcaniche - Formazione e migrazione dei magmi
Dispensa