Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Teorie neoclassiche

modello di Solow – stato stazionario -

• Se I > δK , K aumenta, se invece δK > I, K diminuisce

• In sintesi (dato i=I/K):

– Se i > δ allora k aumenta (e di conseguenza y cresce)

– Se i < δ allora k diminuisce (e di conseguenza y diminuisce)

• Esiste pertanto un solo livello dello stock di capitale k*

per il quale I = ammortamento. In tale condizione il

risparmio riesce appena a compensare il deprezzamento

e pertanto la variazione del capitale è nulla.

• Questa situazione viene denominata equilibrio di stato

stazionario (steady state).

Teorie neoclassiche

modello di Solow – stato stazionario -

y

P r o d o tt o p e r α

y = k

la v o ra to re

y* c *, consum o per

l a v o r a to r e

PM K (δ ) k

d e p re zz a m e n to

, s (y )

In v e s tim e n to

i * , in v e s tim e n to p e r

l a v o r a to r e

k* k

(s te a d y s ta te ) C a p ita le p e r

la v o ra to r e

Teorie neoclassiche

modello di Solow – stato stazionario -

• esiste un solo livello di capitale per lavoratore (k*) tale che I e

deprezzamento si eguagliano. Tale livello determina il prodotto di

stato stazionario (y*), cioè il prodotto verso il quale l’economia

converge nel lungo periodo.

• Il prodotto è in parte risparmiato ed investito ed in parte consumato:

* * α

y = (k )

• un paese con dotazione iniziale di k inferiore a k* tenderà a crescere

fino a raggiungere l’equilibrio di stato stazionario. La crescita di y è

causata da un aumento di k (tramite l’investimento).

• Raggiunto il livello di produzione di stato stazionario (y*), per il quale

l’investimento è uguale al deprezzamento, l’unico elemento che

potrebbe sostenere ancora la crescita – in ipotesi di assenza di

crescita demografica e di progresso tecnico – è un aumento del

saggio di risparmio (S),

Teorie neoclassiche

modello di Solow – effetti risparmio -

• L’aumento del tasso di risparmio porta ad una

crescita maggiore per un certo periodo di tempo

ma non in modo permanente; in particolare fino

al raggiungimento di un nuovo equilibrio di stato

stazionario

• La crescita di lungo periodo è stimolata dalla

crescita demografica e dal progresso tecnico;

occorre rimuovere le ipotesi limitative che

escludono questa variabili nella versione

semplificata del modello

Teorie neoclassiche

modello di Solow – crescita popolazione -

• Rimozione ipotesi crescita nulla popolazione e quindi del

L

• Maggiore popolazione -> maggiore L -> minore K pro-

capite: k = K/L

• Oltre al deprezzamento I, alimentati da S, devono

compensare crescita L:

∆k = i – (δ + n) k n: tasso crescita demografico

• Il sistema resta stabile in quanto per qualunque valore di

partenza di k, sia esso inferiore o superiore a k* , e

l’economia converge verso un unico stato stazionario

Teorie neoclassiche

modello di Solow – progresso tecnico -

• Occorre rimuovere l’altra ipotesi limitativa di

assenza di progresso tecnico

• Y non dipende però solo dalla quantità fisica dei

fattori utilizzati ma anche dal modo in cui essi si

combinano e cioè dallo “stato della tecnologia”.

– Pur disponendo delle medesime quantità di capitale e

lavoro, paesi con tecnologia più avanzata

produrranno di più rispetto a paesi con tecnologia più

arretrata

• maggior progresso tecnologico aumenta il

prodotto a parità di altri fattori impiegati (K e L).

Teorie neoclassiche

modello di Solow – progresso tecnico -

• Occorre introdurre un elemento esterno (esogeno)

rappresentante l’effetto “residuo” dopo avere conteggiato

quello dell’aumento dei fattori:

tasso di crescita % PIL = contributo % di K + contributo

% di L + progresso tecnico

• PT influenza Y in diversi modi. Per Solow aumenta

semplicemente il contributo di L (si dice PT neutrale alla

Harrod), cioè incrementa il lavoro:

α 1 – α

Y = K (L A)

– A: parametro che descrive lo stato della tecnologia, nel senso

dell’efficienza del lavoro

– L A: indica il numero di lavoratori effettivi, in quanto qualsiasi

aumento di A è come se facesse aumentare la forza lavoro

Teorie neoclassiche

modello di Solow – progresso tecnico -

• Lavoro effettivo non cresce più al solo tasso di crescita della

popolazione n, ma, ipotizzando PT neutrale e pari a costante A, al

tasso g,

• Crescita totale (n+g).

• Si può anche esaminare effetti variazione S (analogo a precedente)

• Quindi per garantire crescita in stato stazionario e cioè che ∆k = 0

occorre che:

– (δ) k deve sostituire l’ammortamento (usura) del capitale;

– (n) k deve fornire una dotazione di nuovi lavoratori;

– (g) k deve fornire nuovi lavoratori “effettivi”, grazie al miglioramento del

PT

• PT può sostenere una crescita permanente nel lungo periodo a

differenza del saggio di risparmio (s), che determina una crescita

sostenuta solo per un breve periodo, fino al raggiungimento di un

altro stato stazionario


PAGINE

18

PESO

144.12 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Materiale didattico per il corso di Economia della crescita del prof. Roberto Pasca di Magliano avente ad oggetto le teorie neo-classiche ed in particolare: le influenze di Alfred Marshall, il modello di Solow, l'accumulazione di capitale, lo stato stazionario, il dibattito attorno al modello ed i suoi detrattori.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in scienze economiche e sociali per la cooperazione internazionale e lo sviluppo (Facoltà di Economia, di Lettere e Filosofia, di Scienze della Comunicazione, di scienze Politiche e di scienze Umanistiche)
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia della crescita e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Pasca di Magliano Roberto.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia della crescita

Modello Harrod-Domar
Dispensa
Teoria della crescita endogena
Dispensa
Teorie classiche della crescita
Dispensa
Capitale umano
Dispensa