Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

LEZIONE 7

Dal VoIP agli MVNO

Massimo Rovelli

Roberto Fedi

Carmine Piscopo

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

Argomenti di oggi

VoIP

 Applicazioni e Players

MVNO

 Modelli di business e Players

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

Operazioni Virtuali

In un contesto in cui la differenza non può essere fatta

né dai prodotti, né dai prezzi, la distribuzione e la comunicazione

diventano fattori chiave per il successo delle Operazioni Virtuali

VoIP

 MVNO

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

Operazioni Virtuali

VoIP

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

Contesto di riferimento – Market trends

Crescita del mercato trainata dal mobile e dall’IP

 Superamento dei sistemi tradizionali di trasporto

Spostamento del valore dal consumo all’accesso

 Spostamento del valore dalla voce al VAS

 Sempre più elevato il rate di oboslescenza tecnologica ed i costi di upgrade

 Apertura dei mercati a modelli di business virtuali che consentono di aggredire

il mercato con investimenti di rete contenuti

 Crescente numero di Players, provenienti da esperienze diverse (Telco, Retailers,

…) che entrano nei servizi mobili (MVNO) e di rete fissa (VoIP)

Call.Card, CableTV,

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

VoIP - definizioni

Voice over IP (letteralmente, la voce su protocollo Internet) è una tecnologia che rende possibile

 sfruttando una connessione IP

trasportare la voce (e le immagini) , anziché passare

attraverso la normale linea di trasmissione telefonica. Ciò consente di eliminare le relative centrali di

commutazione e di economizzare sulla larghezza di banda occupata. Vengono instradati sulla

rete pacchetti di dati contenenti le informazioni, codificate in forma digitale.

ripercussioni

Tale innovazione ha avuto ed ha numerose , non solo sul mercato degli operatori di

 telefonia, ma anche sul piano dell'utenza che può in questo modo risparmiare in modo

significativo sul costo delle telefonate. La storia del VoIP non è recente, ma ha impiegato del

tempo per diffondersi. Oggi la telefonia via Internet, si sta definitivamente affermando come fattore

determinante delle strategie commerciali degli operatori telefonici di tutto il mondo.

Nello specifico, tra i vantaggi rispetto alla telefonia tradizionale si annoverano:

 minore costo per chiamata, specialmente su lunghe distanze;

 minori costi delle infrastrutture: con la rete IP nessun'altra infrastruttura è richiesta;

 nuove funzionalità avanzate;

 l'implementazione di future opzioni non richiederà la sostituzione dell'hardware.

 non devono necessariamente viaggiare su Internet

Le conversazioni VoIP , ma

 possono anche usare come mezzo trasmissivo una qualsiasi rete privata basata sul protocollo

IP, per esempio una LAN all'interno di un edificio o di un gruppo di edifici. Fonte: Wikipedia

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

VoIP Consumer - definizioni

VoIP client (“soft client)”

 it’s the software application that allows to emulate via software a telephone through a user PC

VoBB – Voice Over BroadBand

 it’s voice traffic transported over a broadband connection/line, either as IP packets (VoIP) or through non-

IP technologies that uses formats as Voice-over-DSL

Virtual Phone number

 it’s a telephone number used to route calls to the user's actual phone number or numbers. Virtual

phone numbers are often used to enable long distance service without incurring long distance charges and for

call forwarding services, such as find me / follow me. A virtual phone number makes it possible for someone

within a specified area code call an IP telephony user in another area code as if it were a local call. When

someone in that area code dials the virtual phone number, the call registers as if it were local, but seamlessly

maps to the customer's actual telephone number. VoIP service providers, charge customers a monthly fee.

Find-me / Follow-me

 are two call forwarding services that are commonly used in conjunction with each other. Find me service allows

the user to receive calls at any location; Follow me service allows the user to be reached at any of several phone

numbers. Find me / follow me is often used in IP telephony. When the virtual phone number is dialed the system

routes the call through a user-defined list of numbers. Once the list has been called and no connection made, the

system may route the call to voice mail.

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

VoIP Consumer - Trend di mercato

Il mercato VoIP Consumer è in forte sviluppo e nel 2008 supererà i 200 Milioni di

 sottoscrizioni, per un valore di circa 17 Bn$

Tra i servizi VoIP consumer, il Soft-client è oggi il più diffuso, specialmente presso le fasce più

 giovani e tecnologicamente innovative della popolazione. È un modello poco remunerativo,

con ARPU di circa 21$ l’anno. I clienti che sviluppano traffico a pagamento (off-net)

rappresentano una percentuale modesta dei clienti, interessati al traffico on-net (gratuito).

I servizi a maggior valore sono il VoIP over Broadband (VoBB) e Virtual Phone che

 rappresentano insieme oltre il 95% del valore del mercato), in quanto il modello di business

è basato sul pagamento di una fee mensile.

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

VoIP Consumer - vs. Telefonia Tradizionale

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

VoIP Consumer -- Key markets

VoIP Consumer è concentrato in 12 Paesi

Il 90% del mercato

(Giappone, USA, Cina, Corea, Canada, Germania, Francia, Spagna, Italia, Brasile, UK e

Taiwan), che sono anche i primi 12 mercati per il Broadband Consumer

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

VoIP Consumer – applicazioni e mercati

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

VoIP Consumer - Modalità di Offerta

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

Key Players

Voice Over BB (BT), Virtual Phone (Vonage)

British Telecom ha inizialmente presidiato il VoIP con una offerta di telefonia

 tradizionale, successivamente ha integrato le funzionalità VoIP con quelle di

Yahoo!Messenger (arricchendo quindi la propria offerta con email, instant

messaging/chat e chiamate on-net gratuite verso gli utenti BT/Yahoo) e ha mostrato

un forte interesse verso la diffusione del “Mobile VoIP” (primi telefoni WiFi mobili).

BT sta operando investimenti per un totale di 15 milioni di sterline nella tecnologia VoIP,

 con un progetto di espansione verso il mercato retail del sud est asiatico (India, Cina, HK, Singapore,

Giappone, Corea del Sud). Obiettivo di BT è quello di offrire il servizio in 30 paesi entro il 2008.

Vonage, incalzata dalla competizione delle offerte Bundle/Triple Play, ha cominciato

 ad integrare il suo prodotto con una soluzione di tipo “Soft-Client” in grado di

operare anche su telefoni Wi-Fi e di supportare le funzionalità tipiche dei servizi

nomadici fissi e mobili. Fonte: Company reports; Sanford, Bernstein & Co. estimates

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

Key Players - Soft Client (Skype)

Skype

 ha evidenziato una particolare attenzione verso la videotelefonia ed il mobile, sia

attraverso lo sviluppo del software (ora in grado di interoperare con apparati UMTS e Wi-Fi) che

attraverso partnership con Operatori Mobili (E-Plus, H3G) e con produttori di terminali fissi

(assimilabili agli apparecchi telefonici tradizionali) e Wi-Fi (in grado di funzionare

indipendentemente dal PC).

Recentemente ha:

 sviluppato numerose partnership con produttori di HW (Motorola, Benq, D-Link, Netgear) con l’obiettivo

 di rendere il servizio sempre più fruibile sia da Fisso che da Mobile ed al contempo consolidare le voci di

ricavo legate alla vendita di apparecchi telefonici ed accessori

sottoscritto accordo con Hutchinson Wampoa per rendere fruibile il VoIP su cellulari del gruppo (test in

 corso, è previsto il lancio commerciale in tutti i paesi del footprint)

sottoscritto accordo con l'operatore di telefonia cellulare tedesco E-Plus, terzo in Germania per numero di

 utenti. (offerta commerciale flat per traffico dati).

siglati accordi con società operanti nel settore dei servizi di pagamento, sia online (i.e. Click&Buy e

 Global Collect), che offline (i.e. Smart Voucher). L’intenzione è quella di agevolare gli utenti per il

pagamento dei propri servizi a valore aggiunto (SkypeIn, SkypeOut, Voicemail), che saranno legati anche a

PayPal che, come Skype, fa parte della famiglia eBay.

Joint Venture insieme a Google, Index Ventures and Sequoia Capital in FON, con l’obiettivo di estendere

 sempre più la copertura Wi-Fi disponibile per accedere al VoIP in mobilità

Fonte: Company reports; Sanford, Bernstein & Co. estimates

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011

VoIP Consumer - Altri Players

Si sta assistendo all’ingresso nel mercato di Google, Yahoo, Microsoft e Sony, che

 stanno integrando i loro messanger con funzionalità VoIP tipiche del modello Soft-

client, spesso in partnership con carrier (e.g. Yahoo-BT), VoIP provider (e.g. Yahoo-

Net2Phone).

Google, sta terminando i test per un sistema di “click-to-call advertising” (iniziati

 nel 2005), un servizio per dialogare in Voip con il call center dell’azienda che

sponsorizza il prodotto pubblicizzato su Google. In passato è stata presentata

"Google Talk Federation", una soluzione che permette di mettere “on-line” gli

utenti di altri Operatori. Questa novità può essere vista anche come una ricerca di

alleati per favorire la penetrazione di Google nei settori dell'instant messaging e della

telefonia VoIP.

Google e Skype, in joint venture con Index Ventures and Sequoia Capital hanno

 recentemente investito 21,5 M$ nella compagnia spagnola FON che sta creando una

rete globale composta dagli hot-spot Wi-Fi dei propri clienti in full sharing tra

loro, come alternativa alle reti degli operatori BB. Obiettivo di FON è quello di creare

entro il 2010 una rete di hotspot, installati anche a proprie spese, che possa servire

un milione di clienti. Attualmente gli iscritti sono circa 20-30.000, distribuiti

principalmente in Spagna, USA, Francia, UK e Olanda.

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA – FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE – CATTEDRA DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITÀ – A.A. 2010-2011


PAGINE

35

PESO

1.49 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa lezione fa riferimento al corso di Laboratorio di Mobile Services e Multicanalità tenuto dal prof. Rovelli. Vengono illustrate due tecnologie del mobile, il VoIp e MVNO illustrandone le applicazioni e i Players del primo e i modelli di business e i principali Players del secondo.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in industria culturale e comunicazione digitale
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di LABORATORIO DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITA' e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Rovelli Massimo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Laboratorio di mobile services e multicanalita'

Mobile ICT solutions
Dispensa
Mobile e social networking
Dispensa
Tlc e convergenza
Dispensa
Mobile content e internet
Dispensa