Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Pneumotacografi I

Costruiti sul principio della legge di Poiseuille

secondo cui la velocità di flusso di un gas

attraverso un condotto cilindrico a pareti rigide è

proporzionale alla caduta di pressione per unità

di lunghezza del tubo

’ 2

R= = 8ηl/πr

∆P/V

R= resistenza

del gas

η=viscosità Pneumotacografi II

Introducendo una resistenza in un cilindro si

determina una tra i versanti prossimale e

∆P

distale proporzionale al flusso che è stato reso

in tal modo laminare. I valori di flusso e di

volume possono essere registrati

separatamente in funzione del tempo o l’uno

in funzione dell’altro. I Pneumotacografi sono

riscaldati a 37° per evitare la condensa e per

poter effettuare la misura a BTPS (Body

Temperature Pressure Saturated).

Massimo flusso espiratorio

(MEF)

Esprime la velocità che è stata impressa

all’aria per espirare una certa quantità

di volume considerato.

Convenzionalmente si valutano i

massimi flussi al 75%, 50% e 25% di

CFV. Brusasco V. e Pellegrino R. 2002

Spirometria

E’ un esame sforzo dipendente

Necessita della collaborazione del

paziente e di personale preparato in

grado di effettuare il test

Devono essere rispettati alcuni requisiti

di qualità

Errori nell’esecuzione delle manovre

Errori nell’esecuzione delle manovre

Errori nell’esecuzione delle manovre

Riproducibilità

(%)

Giornaliera Settimanale

CV 2.18 2.23

CVF 2.43 2.45

VEMS 2.65 2.70

MEF 8.43 8.03

50

MEF 12.64 13.21

25 Sindromi disventilatorie

ostruttive vs restrittive

Ostruttive Restrittive

• Condizioni nelle quali Condizioni nelle quali

c’è una riduzione del c’è una riduzione di

flusso espiratorio con volume (TLC) a causa

prolungamento delle dimensioni del

dell’espirazione a polmone, della

causa di un aumento compliance, o a causa

delle resistenze al della incapacità di

inspirare

flusso aereo C

R = ∆ P = ∆ V

aw L/T ∆P

∆ V’

Sindromi disventilatorie

ostruttive vs restrittive

FEV /CVF % < 70

1

FEV /CVF FEV /CVF FEV /CVF

1 1 1

Aspetto dei tracciati spirografici volume

- tempo

Sindromi disventilatorie

ostruttive vs restrittive

OSTRUZIONE RESTRIZIONE

Aspetto dei

tracciati

spirografici

flusso

-

volume

Alterato pattern ventilatorio nella

BPCO


PAGINE

52

PESO

1.35 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

La dispensa fa riferimento alle lezioni di malattie dell'apparato respiratorio, tenute dal Prof. Lucio Casali, nell'anno accademico 2011.
Il documento è dedicato alla spirometria.
In particolare si affrontano: ventilazione, perfusione, diffusione, organizzazione strutturale dell'apparato respiratorio, compliance polmonare, pneumotacografi, MEF, sindromi disventilatorie, test clinici, reversibilità.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - 6 anni) (PERUGIA, TERNI)
SSD:
Università: Perugia - Unipg
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Malattie dell'Apparato Respiratorio e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Perugia - Unipg o del prof Casali Lucio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Malattie dell'apparato respiratorio

Broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO)
Dispensa
Insufficienza respiratoria
Dispensa
Tubercolosi polmonare
Dispensa
Cancro ai polmoni - Parte prima
Dispensa