Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Il soggetto di diritto

art. 1 c.c.

• “la capacità giuridica si acquista al momento della nascita” - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

Idoneità ad essere titolare

di situazioni giuridiche 20

il soggetto di diritto

• art. 22 Cost.: “nessuno può essere privato, per

motivi politici, della capacità giuridica, della

cittadinanza, del nome” - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino

la capacità giuridica università

dipartimento

come completamento

dell’uomo e del cittadino 21

il soggetto di diritto

• art. 20 Cost.: “il carattere ecclesiastico e il fine di

religione o di culto di un’associazione od

istituzione non possono essere causa di speciali

limitazioni legislative, né di speciali gravami - - milano

politico

rocca

capacità

fiscali per la sua costituzione, di

la giuridico statale

gioacchino

giuridica e ogni forma di attività” università

dipartimento

22

Il soggetto di diritto

L’art. 20 Cost. ci dice:

1. Gli enti ecclesiastici non possono essere discriminati quanto

alla loro capacità giuridica

2. Anche gli enti (a prescindere dal riconoscimento o meno) - - milano

hanno capacità giuridica politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

23

… l’art. 20 cost. ci dice qualcosa di più se collegato con

l’art. 18. Singoli e associazioni

Art. 18 - - milano

politico

rocca

possono perseguire i di

la giuridico statale

gioacchino

medesimi fini università

dipartimento

Per poter perseguire gli stessi fini debbono avere una

pari idoneità ad essere titolari di diritti e doveri … 24

• … dunque neppure i singoli possono essere discriminati nella

capacità giuridica per cause comunque connesse alla fede

religiosa - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

25

- - milano

politico

rocca

il soggetto di diritto di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

4. La capacità di agire: la rilevanza giuridica dell’attività

umana 26

Il soggetto di diritto

• Art. 2 c.c.: “… con la maggiore età si acquista la capacità di

compiere tutti gli atti per i quali non sia stabilita una età

diversa” - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

27

Il soggetto di diritto

Il tema di fondo

La capacità di agire, ossia di compiere atti

giuridicamente rilevanti, è la

manifestazione concreta di quella signoria - - milano

politico

rocca

sul mondo giuridico, sulle regole, di

la giuridico statale

gioacchino

assegnata al soggetto di diritto nel secolo università

dipartimento

XIX.

Rammenta: … 28

Gli istituti del diritto privato

nella loro formazione storica

• Il “negozio giuridico” … - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

29

Gli istituti del diritto privato

nella loro formazione storica

• “Dichiarazione di volontà diretta a produrre un effetto giuridico”;

“è l’attuazione della forza creatrice spettante nel campo giuridico

alla volontà privata” - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino

Si assume che gli effetti giuridici università

dipartimento

(l’alienazione o l’acquisto di diritti)

si realizzino per solo effetto della

volontà del titolare 30

Gli istituti del diritto privato

nella loro formazione storica

Notare la centralità assegnata in

questa costruzione alla volontà

privata - - milano

politico

rocca

E v. infatti l’azione del soggetto di

la giuridico statale

gioacchino

sul mondo esterno nel diritto università

dipartimento

vigente: 31

Il soggetto di diritto

• Art. 1322: “le parti possono liberamente determinare il contenuto

del contratto …” - - milano

politico

rocca

Notare: con l’accenno al “contratto” si passa da una di

la giuridico statale

visione unilaterale dell’esercizio della volontà sul gioacchino

mondo esterno (“negozio giuridico”) ad una università

dipartimento

manifestazione bilaterale della volontà e con ciò si

introduce un primo limite alla volontà del singolo:

l’altro contraente 32

• Art. 1374: “… quanto nel medesimo espresso”

• Art. 1372: “il contratto ha forza di legge tra le parti …” - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino

“due cose riempiono l’animo di ammirazione e

venerazione sempre nuova e crescente … : il cielo università

dipartimento

stellato sopra di me e la legge morale in me”, la quale

“comincia dal mio io individuale, dalla mia personalità” e

“eleva infinitamente il mio valore come valore di una

intelligenza” (Kant, Critica della ragion pratica) 33

Il soggetto di diritto

• Ma è davvero così ? Quando dall’ideologia, dalla

teoria si passa all’esperienza pratica, il potere di

scelta, la volontà dell’individuo sono così sovrani? - - milano

politico

rocca

• “Crisi del negozio giuridico”, vale a dire dubbio di

la giuridico statale

gioacchino

sulla circostanza che effettivamente il soggetto del università

diritto, con la sua volontà, domini l’ordinamento dipartimento

giuridico … 34

Il soggetto di diritto

… Questa “crisi” può essere sdoppiata in due fasi

1. Ruolo della “volontà” privata nella determinazione degli

effetti giuridici rispetto alla legge dello Stato

2. Ruolo della volontà privata nella determinazione del

contenuto del contratto - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

35

Il soggetto di diritto

• •

Gli effetti giuridici sono Art. 1374 c.c.

“creati” dalla volontà

umana ?

• La volontà umana è - - milano

• politico

Art. 1418 c.c. rocca

sovrana nella di

la giuridico statale

determinazione degli gioacchino

effetti giuridici ? università

dipartimento

fase della “crisi”

1° 36

Il soggetto di diritto

inoltre, - si osserva – nella stragrande maggioranza dei contratti

conclusi dalla stragrande maggioranza delle persone quanto

“espresso” nel contratto è assai lontano dall’essere una

manifestazione della “signoria del volere” del contraente. Al

contrario, i contratti conclusi sono per lo più della tipologia di cui - - milano

all’art. 1341. politico

rocca

Su questa premessa il concetto di soggetto di diritto rappresenta di

la giuridico statale

ancora quel “valore” intrinseco che ad esso veniva riconosciuto da gioacchino

filosofi e giuristi tra la fine del 700 e la metà dell’800 o non bisogna università

accontentarsi di poter vedere nel soggetto di diritto un “centro di dipartimento

imputazione formale”, ossia un’entità individuata dalla legge come

idonea ad essere titolare di alcuni diritti, dando così per avvenuto il

“superamento del pregiudizio antropologico” ? 37

fase della “crisi”

Il soggetto di diritto

• “il soggetto, immerso nell’economia di mercato, ci viene sì

restituito come un soggetto generale, ma come un soggetto

sempre più povero di determinazioni qualitative” (Barcellona,

Camardi, ed. 2002, 68) - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

38

Il soggetto di diritto

il “soggetto di diritto” nasce storicamente (in relazione al

suo predicato fondamentale: il diritto di proprietà, e

dunque) come protagonista della vita economica e

politica, ma nella realtà odierna non sembra essere più

così: - - milano

politico

rocca

• “il ceto proprietario si trasforma da titolare del diritto alla di

la

proprietà in destinatario potenziale dei prodotti giuridico statale

gioacchino

circolanti sul mercato” (*). Dalla rappresentazione università

dipartimento

dell’uomo attivo, artefice di sé stesso e della sua fortuna,

all’uomo che può solo decidere quanto consumare … 39

Il soggetto di diritto

• … in altre parole, cosa rimane della “signoria

della volontà” in un soggetto che è chiamato per

lo più a decidere quanti beni acquistare? - - milano

politico

rocca di

In entrambe le prospettive la la giuridico statale

gioacchino

conclusione sembra essere la università

dipartimento

stessa: non più il “soggetto di

diritto”, l’uomo, ma un centro di

imputazione 40

Il soggetto di diritto

• ATTENZIONE: la prospettazione del soggetto come centro di

imputazione formale è gravida di conseguenze delicate

• Che significa “soggetto come centro di imputazione formale”? - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

41

il soggetto di diritto

v. Kelsen: il soggetto è un centro di imputazione formale,

giuridicamente rilevante nella misura in cui lo determina

la legge; il soggetto come fattispecie

“l’uomo non è un concetto giuridico, ma un concetto

biologico - psicologico … perché il diritto non comprende - - milano

politico

rocca

l’uomo nella sua totalità, con tutte le sue funzioni di

la giuridico

spirituali e corporali, ma qualifica come obblighi ed statale

gioacchino

autorizzazioni soltanto atti umani ben determinati” università

dipartimento

(Kelsen, Lineamenti di dottrina pura del diritto, 87 ss.;

1933-1934) 42

Il soggetto di diritto

• Significa che la legge stabilisce atti e diritti che

possono essere attribuiti ai soggetti

• Significa che la rilevanza giuridica dell’attività di un

soggetto è stabilita dalla legge - - milano

politico

rocca

• Significa che l’art. 1 c.c. è tranquillamente di

la giuridico statale

gioacchino

modificabile (è sufficiente … la legge!: “le università

limitazioni alla capacità giuridica derivanti dipartimento

dall’appartenenza a determinate razze sono

stabilite da leggi speciali”) 43

Il soggetto di diritto

• NOTARE la interferenza tra il diritto, la filosofia, l’economia,

la politica: la nozione di “soggetto di diritto” corrisponde ad

una concezione dell’uomo e del mondo

• A seconda della situazione politica muta la dottrina giuridica - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

44

Il soggetto di diritto

Interrogativi suggeriti dalle osservazioni precedenti:

• Quale nozione di “soggetto di diritto” può dirsi adottata dal

nostro ordinamento?

• Si riconosce l’esistenza di un “valore” o è nozione utilizzata solo

in rapporto alla necessità “tecnica” di avere un centro di - - milano

politico

rocca

imputazione formale ? di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

45

Il soggetto di diritto

• “Il problema che occorre affrontare a questo punto

è se e come, a dispetto dell’astrazione giuridica, la

concretezza dei rapporti sociali tenda a

rideterminare il significato della tecnica di - - milano

imputazione giuridica operando nuove associazioni politico

rocca

fra la figura del soggetto giuridico e i significati di

la giuridico statale

gioacchino

attraverso cui la prassi sociale produce il

riconoscimento delle individualità plurali università

dipartimento

nell’effettività di un contesto storico” (Barcellona,

Camardi, ed. 2002, 70) 46

- - milano

politico

rocca

il soggetto di diritto di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

5. La nozione di diritto positivo: ricognizione ed analisi delle

disposizioni vigenti 47

il soggetto di diritto

• art. 2 cost.: “la R. riconosce e garantisce i diritti inviolabili

uomo

dell’ , sia come singolo, sia nelle formazioni sociali,

ove si svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei

doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale” - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

48

Il soggetto di diritto

•Esegesi della (prima parte della) - - milano

disposizione politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

49

Il soggetto di diritto

• “la Repubblica …”: lo “stato-ordinamento”, il legislatore,

l’apparato burocratico amministrativo

• “ … riconosce e garantisce i diritti …”: duplicità di lettura? In

realtà l’endiadi suggerisce l’idea di una preesistenza di questi

“diritti” all’intervento della R. - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

50

Il soggetto di diritto

• “ … inviolabili …”: è coerente con la preesistenza dei “diritti”

all’intervento della R., in quanto sottrae alla stessa il potere di

intervenire su tali diritti - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

51

Il soggetto di diritto

• “ … dell’uomo …”: il centro di imputazione dei “diritti” non è

un prodotto della norma, modellabile a piacimento di questa,

ma la persona fisica che costituisce presupposto, limite e fine

dell’ordinamento - - milano

politico

rocca di

la giuridico statale

gioacchino università

dipartimento

v. Invece art. 42 Cost. 52


PAGINE

75

PESO

2.54 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze politiche
SSD:
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto privato e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof La Rocca Gioacchino.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto privato

Concetti giuridici e interpretazione
Dispensa
Beni giuridici
Dispensa
Diritto privato 1 - Il contratto
Appunto
Diritti della personalità
Dispensa