Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Appunti di Misure Meccaniche & Termiche (canale A-L)

corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (ordinamento ex 270/04)

Facoltà di Ingegneria - Università degli studi di Roma “La Sapienza”

________________________________________________________________________________

esempio: vogliamo determinare il peso specifico dell’aria in condizioni standard

conviene fare riferimento alle grandezze misurate nel Sistema Pratico !

kg

⎡ ⎤

F

[ ]

γ f

= ⇒ pV = RT → legge dei gas perfetti

P

⎢ ⎥ 3

V m

⎣ ⎦ kg kg kg

[ ] f f f

⇒ = = ≅

p p 1 Atm 10333 1

2 2 2

m m cm

[ ] = ° =

⇒ T 25 C 298 K

T K kg m

[ ] f

⇒ =

3

V m R 29 . 27 K si può scrivere:

se ora si considera una quantità d’aria (incognita) che pesa 1kg

f

× 2

1

kg 1

kg 10333

kg m kg

p

γ f f f f

= = ⋅ = =

1

kg 1 . 19

f − ×

1 3

V RT 29 . 27 kg mK 298 K m

f

Se volessimo riguardare tale risultato all’interno del Sistema Internazionale potremmo dire che nel

3 2

c’è la massa di 1.19 kg di aria. Tale massa d’aria, nel SI pesa 1.19 kg × 9.81 m/s

volume di 1 m m m

= 11.67 N. Rimane ora da capire quanto vale la massa volumica o densità nel Sistema Tecnico.

Per fare quest’ultimo calcolo e riassumere quanto già trovato, consideriamo la tabella seguente:

S.I. S.T.

M 2

kg kg s

ρ = m f

1

.

19 0

.

121

3

m

V 4

m

F kg

N

γ p

= f

11

.

67 1

.

19

3

m 3

m

V

- una volta calcolata la γ nel ST il passaggio alla ρ nel SI è immediato

- la γ nel SI internazionale si ottiene calcolando il peso (in Newton) della massa d’aria

3

contenuta in un volume di 1m

- la ρ nel ST si ottiene trasformando la massa espressa in kg in unità di massa pratica m ; da

m p

questo passaggio risulta per la ρ nel ST una unità di misura apparentemente complicata.

E opportuno notare che, quando si ha a che fare con trasformazioni di unità di misura dal Sistema

Internazionale al Sistema Tecnico e viceversa, non è possibile procedere in modo diretto attraverso i

fattori di ragguaglio. Questa complicazione formale si presenta ogni volta che nel cambio di unità di

misura sono coinvolte grandezze definite in modo puramente convenzionale.

A.A. 2009/10 LEZ #2 – pag. 3


PAGINE

4

PESO

140.25 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in ingegneria meccanica
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Misure meccaniche e termiche e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Del Prete Zaccaria.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Misure meccaniche e termiche

Misurazione e strumenti di misura
Dispensa
Grandezze fisiche e unità di misura
Dispensa
Precisione e valutazione degli errori
Dispensa
Misurazioni, errori e probabilità
Dispensa