Che materia stai cercando?

Scaravelli interprete di Kant Appunti scolastici Premium

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Filosofia teoretica tenuto dalla professoressa Renata Viti Cavaliere. Le Osservazioni sulla "Critica del Giudizio" (1955) sono l'ultima opera pubblicata da Scaravelli. Il saggio setaccia l'opera kantiana alla ricerca della possibilità di una conoscenza extraintellettuale dei fenomeni empirici. Scaravelli legge in continuità... Vedi di più

Esame di Filosofia teoretica docente Prof. R. Viti Cavaliere

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Luigi Scaravelli interprete di Kant, Renata Viti Cavaliere « Filosofia T... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/filosofia-teoretica-lm/sc...

Home

«

1/13

»

Renata Viti Cavaliere » 19) Luigi Scaravelli

interprete di Kant

Luigi Scaravelli

Scaravelli giunge alla filosofia dopo gli studi di medicina, matematica e musica, interessi che riemergono anch

Nella commemorazione funebre a Pisa, Antoni lo ricorda come "un libero, scanzonato toscano", "immune da

Il "capire", problema speculativo di Scaravelli

Scaravelli è stato un "logico puro", nel senso che si è interessato al

Tra i pochi scritti editi in vita la Critica del capire (1942) occupa i

Il "capire" è stato il problema speculativo di Scaravelli, in un dupli

in chiave metodologica, come un risalire negli ingranaggi della com

in chiave teoretica, ossia "capire" come dall'identico si generi il mo

Luigi Scaravelli (1894-1957) Gli Scritti kantiani

1 di 4 26/10/2011 13:17


PAGINE

4

PESO

170.13 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Filosofia teoretica tenuto dalla professoressa Renata Viti Cavaliere. Le Osservazioni sulla "Critica del Giudizio" (1955) sono l'ultima opera pubblicata da Scaravelli. Il saggio setaccia l'opera kantiana alla ricerca della possibilità di una conoscenza extraintellettuale dei fenomeni empirici. Scaravelli legge in continuità la terza Critica con le due precedenti e, canzonando quanti hanno smontato e rimontato lo sforzo senile di Kant, legittima il suo problema di fondo: l'elaborazione filosofica dell'immenso materiale di varia vita (biologia, psicologia, arte, gusto ecc.) che non ricade sotto i princìpi dell'intelletto e della ragione.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in filosofia
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filosofia teoretica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Viti Cavaliere Renata.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Filosofia teoretica

Ipotesi ontologica I
Dispensa
Giudizio in Hannah Arendt
Dispensa
Fedro di Platone I
Dispensa
Filosofia teoretica I: definizione
Dispensa