Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Scala di Disturbo Post-Traumatico da Stress

(PTSD o PK)

Elevazioni: T > 65

Descrittori associati ad elevazione:

sensazioni di intenso stress emotivo

 ansia e disturbi del sonno

 sensi di colpa

 depressione

 presenza di pensieri intrusivi disturbanti

 sensazione di mancanza di controllo del proprio pensiero

 Un punteggio elevato non indica l'esperienza di un trauma

sulla base dell’anamnesi e di

recente; questo deve essere stabilito

altri strumenti di valutazione

Altre scale supplementari

• Dominanza (Do)

• Responsabilità Sociale (Re)

• Forza dell'Io (Es)

• Ansietà (A)

• Repressione (R)

Dominanza (Do)

• Sviluppata per valutare le caratteristiche di personalità

relative alla leadership

• T da 60 a 64 incluso è associato con fiducia in se stessi

e capacità di iniziativa nelle situazioni interpersonali

• Descrittori con T > 65 :

- dominanza nelle situazioni sociali

- apparire ottimisti agli altri

- essere orientati al raggiungimento di un obiettivo e

essere realisti

- atteggiamenti di rispetto verso gli altri

Responsabilità Sociale (Re)

• T da 60 a 64 indica che l'individuo può accettare

le conseguenze del proprio comportamento

• Descrittori di elevazioni T > 65:

- rigida accettazione e mantenimento di valori

- forte senso di giustizia e proprietà

- alti standard da seguire

- responsabilità verso gli altri

- fiducia in se stessi

Forza dell'Io

• Sviluppata come misura potenziale della capacità di

trarre beneficio da un'esperienza psicoterapeutica

• Dalla maggior parte delle ricerche su questa scala

emerge che essa effettivamente misura "la capacità di

resistere allo stress" più che il successo terapeutico

• Descrittori di T > 65 :

- stabilità emotiva

- assenza di problemi psicologici cronici

- tolleranza e assenza di pregiudizio

- fiducia in se stessi Ansietà (A)

• La scala è altamente correlata con le scale Pt e

Sc

• Descrittori T > 65:

- ansiosi

- disorganizzati e con inadeguato adattamento allo stress

- mancanti di fiducia in se stessi

- pessimisti

- timidi e ritirati

- insicuri

- lenti nel ritmo personale

Repressione (R)

• Valuta ipercontrollo o negazione di conflitto

• Questa scala è correlata con le scale D, L e

K

• Descrittori correlati > 65:

- ipercontrollati

- tendenti a negare e razionalizzare

- sottomessi

- convenzionali e formali

“approccio vita”

- cauti nel loro alla

Linee guida per l'interpretazione

Le scale che compongono il test sono

suddivisibili in 4 gruppi principali:

1) Scale di validità

2) Scale cliniche

3) Scale di contenuto

4) Scale supplementari

Scale di validità

• Servono principalmente per definire se il test

è valido o meno

• Forniscono inoltre informazioni utili a

comprendere l'atteggiamento che il soggetto

ha tenuto durante la compilazione del

protocollo, detto anche stile di risposta del

soggetto Scale di validità

1) Il soggetto ha risposto ad un numero

sufficiente di domande?

2) Il soggetto ha risposto alle domande in modo

sincero?

3) Il soggetto ha tentato di nascondere o simulare

una patologia?

4) Il soggetto ha risposto in modo coerente?

5) Il soggetto ha mantenuto lo stesso

atteggiamento durante tutta la durata del test?

Scale cliniche

• Mostrano i sintomi dei principali disturbi psicologici.

Esse sono state ricavate empiricamente e ci permettono

di indagare come il soggetto assomigli o differisca dai

campioni clinici utilizzati per la standardizzazione del

test

• Sono presenti attualmente nel soggetto i sintomi

caratteristici di una particolare patologia?

• Lo stato psicologico del soggetto è maggiormente

riferibile ad un disturbo nevrotico o psicotico?

Scale supplementari

• Problemi specifici ritenuti particolarmente

interessanti dallo psicologo che effettua la

valutazione per approfondire eventuali aree

problema presenti nel soggetto testato

• Quali aspetti specifici caratterizzano la

personalità del soggetto?


PAGINE

27

PESO

174.17 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Viene descritto il test MMPI-2 (Minnesota Multiphasic Personality Inventory-2), in particolare:
l'interpretazione delle scale supplementari, le scale clinicamente più utili (Scala MacAndrew di Alcoolismo Rivista, Scala di Tossicodipendenza Potenziale (APS), Scala di Ammissione di Dipendenza (AAS), Scala di Disagio Coniugale, Scala dell'Ostilità Ipercontrollata, Scala di Disturbo Post-Traumatico da Stress e vengono indicate delle linee guida per l'interpretazione.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in psicologia clinica
SSD:
Università: Padova - Unipd
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Psicodiagnostica clinica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Padova - Unipd o del prof Michielin Paolo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Psicodiagnostica clinica

Scale di base dell'MMPI-2
Dispensa
Valutazione del funzionamento sociale adattivo
Dispensa
Riassunto esame Psicologia della Sessualità, prof. Panzeri, libro consigliato Psicologia della Sessualità
Appunto
Appunti del corso di Psicologia dell'invecchiamento
Appunto