Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Appunti delle lezioni di Disegno di Macchine

Ruote Dentate

Quando l'interasse tra due alberi non consente l'uso di trasmissioni per flessibile (perché

troppo piccolo) si può trasmettere potenza, variando velocità, attraverso l'uso di due

ruote di frizione. Vincolando il contatto attraverso una forza ortogonale alle ruote, si può

sviluppare un attrito in grado di far trascinare la ruota condotta. Questa soluzione,

tuttavia non garantisce continuità perché al crescere della velocità possono esserci degli

slittamenti tra le ruote. E' quindi opportuno pensare una soluzione alternativa che sia in

grado di trascinare la ruota condotta, al girare della motrice. Nascono così gli ingranaggi

(o ruote dentate).

Sagomando opportunamente la ruota motrice e la ruota condotta, si creano delle zone di

contatto in cui si minimizza l'attrito tra le due ruote, Il fianco di ogni dente ha un profilo

sagomato secondo un evolvente di

cerchio (vedere sul libro come si realizza!).

La ruota condotta si ingrana su quella

motrice e nella rotazione quando una

coppia di denti sta per distaccarsi

un'altra si ingrana. La diversità nel

numero di denti tra una ruota e la sua

condotta definisce il rapporto di

trasmissione.

- Descrizione di ruota con denti ad

evolvente di cerchio-


PAGINE

4

PESO

109.94 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria meccanica (LATINA, ROMA)
SSD:
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Disegno di Macchine e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Campana Francesca.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Disegno di macchine

Cuscinetti radenti e volventi
Dispensa
Disegno di macchine - Introduzione
Dispensa
Tolleranze dimensionali generali e rugosità superficiale
Dispensa
Proiezioni ortogonali - Metodo europeo
Dispensa