Che materia stai cercando?

Responsabilità civile Appunti scolastici Premium

Materiale didattico per il corso di Diritto privato del prof. Gioacchino La Rocca all'interno del quale sono affrontati i seguenti argomenti: definizione del concetto di "responsabilità civile" e relativo quadro normativo; analisi storica del concetto all'interno del quadro giuridico italiano; il concetto di "colpa"; la responsabilità... Vedi di più

Esame di Diritto privato docente Prof. G. La Rocca

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Responsabilità civile

analisi delle disposizioni di base

Chi ha causato il

Chi risarcisce: colui che danno:”domestici e

ha commesso il danno commessi” (dipendenti)

2049

Art. 2043 condizioni:colpa Chi risarcisce:”padroni e

-dolo / danno committenti”

ingiusto

Chi ha causato il danno: incapace Chi risarcisce:esercente

attività pericolosa

2047 2050:

Chi risarcisce:chi è tenuto Condizioni: collegamento

alla sorveglianza del danno all’attività

gioacchino la rocca dipartimento

19 giuridico politico

Responsabilità civile

analisi delle disposizioni di base

Causa del danno: rovina

Causa del danno:cosa dell’edifico o della

costruzione

Art. 2051 2053

Chi risarcisce: custode Chi risarcisce: proprietario

Causa del danno: animale Causa del danno: circolazione

del veicolo

2052 2054

Chi risarcisce: Chi risarcisce:conducente,

proprietario; chi se proprietario

ne serve gioacchino la rocca dipartimento

20 giuridico politico

Responsabilità civile

analisi delle disposizioni di base

Uno sguardo alla tecnica normativa:

la responsabilità per colpa (art.2043

1. c.c.) è configurata come regola

generale in omaggio alla tradizione (e

secondo l’impostazione dell’epoca)

La fattispecie indeterminata e le

2. clausole generali

gioacchino la rocca dipartimento

21 giuridico politico

La responsabilità

civile

3. Il problema della responsabilità

civile

gioacchino la rocca dipartimento giuridico politico università statale di

22

milano

La responsabilità civile.

Il problema

Analizziamo i seguenti

esempi tratti da

disposizioni del codice

civile o di leggi speciali:

gioacchino la rocca dipartimento

23 giuridico politico

La responsabilità civile

Il problema

art. 2043 c.c.: “qualunque fatto doloso o

 colposo obbliga … a risarcire il danno”

art. 2048 : “I precettori e coloro che insegnano

 2

un mestiere o un'arte sono responsabili del

danno cagionato dal fatto illecito dei loro allievi

e apprendisti …”

art. 2049: “I padroni e i committenti sono

 responsabili per i danni arrecati dal fatto illecito

dei loro domestici e commessi nell'esercizio

delle incombenze …”

gioacchino la rocca dipartimento

24 giuridico politico

La responsabilità civile

Il problema

art. 2050 c.c.: “Chiunque cagiona danno ad altri

 nello svolgimento di un'attività pericolosa, per

sua natura o per la natura dei mezzi adoperati,

è tenuto al risarcimento …”

art. 114, d. lgs. N. 206/05: “il produttore è

 responsabile del danno cagionato da difetti del

suo prodotto”

art. 2600 c.c.: “se gli atti di concorrenza sleale

 sono compiuti con dolo o con colpa, l'autore è

tenuto al risarcimento dei danni … accertati gli

atti di concorrenza, la colpa si presume

gioacchino la rocca dipartimento

25 giuridico politico

La responsabilità civile

Il problema

art. 1681 c.c. : “… il vettore risponde dei

 sinistri che colpiscano la persona del

viaggiatore durante il viaggio e della

perdita o dell'avaria delle cose che il

viaggiatore porta con sé, …” (?)

gioacchino la rocca dipartimento

26 giuridico politico

La responsabilità civile

Il problema

art. 843 c.c.: “Il proprietario deve permettere

 l'accesso e il passaggio nel suo fondo … al fine

di costruire o riparare un muro o altra opera

propria del vicino oppure comune. Se l'accesso

cagiona danno, è dovuta un'adeguata

indennità”

art. 1038 c.c.: “Prima di intraprendere la

 costruzione dell'acquedotto, chi vuol condurre

acqua per il fondo altrui deve pagare …

l'indennità per i danni …”

gioacchino la rocca dipartimento

27 giuridico politico

La responsabilità civile

Il problema

art. 14, d. lgs. 22/1997: “L'abbandono e il

 deposito incontrollati di rifiuti sul suolo e

nel suolo sono vietati. È altresì vietata

l'immissione di rifiuti di qualsiasi genere,

allo stato solido o liquido, nelle acque

superficiali e sotterranee …”

gioacchino la rocca dipartimento

28 giuridico politico

La responsabilità civile

Il problema

art. 41 Cost. “l’iniziativa economica

 privata è libera. Non può svolgersi in

contrasto con l’utilità sociale o in modo

da recare danno alla sicurezza, alla

libertà e alla dignità umana”

Art. 104, d.lgs. 206/05: “il produttore

 immette sul mercato solo prodotti sicuri”

gioacchino la rocca dipartimento

29 giuridico politico

La responsabilità civile

Il problema

Art. 112 , d.lgs. 206/05: “il produttore che

 immette sul mercato prodotti pericolosi

… è punito con la pena dell’arresto …”

gioacchino la rocca dipartimento

30 giuridico politico

La responsabilità civile

il problema

Alcune osservazioni

gioacchino la rocca dipartimento

31 giuridico politico

La responsabilità civile

Il problema

Tutti gli esempi sopra elencati fanno riferimento

ad attività.

Talune di queste attività sono permesse, ma gli

eventuali danni provocati a terzi (le c. d.

“esternalità”) debbono essere risarciti (illecito).

Altre attività sono del pari permesse, ma le loro

“esternalità” determinano a carico dell’agente

solo l’obbligo di pagare “un’indennità” (atto

lecito dannoso)

Infine altre attività sono vietate (illecita è l’attività)

gioacchino la rocca dipartimento

32 giuridico politico

La responsabilità civile

Il problema

In altre parole, le disposizioni elencate

il problema della

mirano a risolvere “

responsabilità civile” :

tutte le attività umane (possono

determinare danni i quali) hanno un

costo che si riverbera sugli altri. Chi

deve sopportare questo costo ? Per

evitare questo costo si deve rinunciare

all’attività e ai suoi benefici?

gioacchino la rocca dipartimento

33 giuridico politico

La responsabilità civile

Il problema

soluzioni possibili:

Se il costo sociale è ritenuto

 insopportabile in rapporto ai benefici

l’attività è vietata

gioacchino la rocca dipartimento

34 giuridico politico

La responsabilità civile

Il problema

Se non si vuole rinunciare ai benefici,

occorre decidere cosa fare dei costi:

Quali danni (e relativi costi) prendere in

 esame: tutti o solo alcuni

Lasciarli a carico della vittima

 Traslarli sull’agente o su un terzo

 Ripartirli tra questi soggetti e in che

 misura

Porli a carico della società

 gioacchino la rocca dipartimento

35 giuridico politico

La responsabilità civile

Il problema

Funzione delle regole di

 responsabilità civile:

Allocare i costi sociali delle

attività umane nel modo

storicamente ritenuto più

efficiente

gioacchino la rocca dipartimento

36 giuridico politico

la responsabilità civile

4. Un rapido inquadramento storico

gioacchino la rocca dipartimento giuridico politico università statale di

37

milano

la responsabilità civile

inquadramento storico

Si può addirittura abbozzare

una sorta di (mini) storia

dell’ordinamento economico-

sociale e dei suoi riflessi

giuridici

gioacchino la rocca dipartimento

38 giuridico politico

La responsabilità civile

Scarsa popolazione

 Poche attività

 No beni diversi dalle

 cose

Cosa può tutelare

 l’istituto della

responsabilità civile?

gioacchino la rocca dipartimento

39 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

il codice civile italiano del 1865

 costituisce la traduzione del codice civile

francese del 1804.

entrambi sono espressione delle ragioni

 dei proprietari terrieri (alla fine del

settecento prevale e viene codificata la

configurazione della proprietà come

diritto “sacro ed inviolabile della

persona”)

gioacchino la rocca dipartimento

40 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

ai primi dell’ottocento dall’Inghilterra si

 diffonde nell’Europa continentale

quell’impetuoso impulso allo sviluppo

economico-sociale che va sotto il nome

di “rivoluzione industriale”

gioacchino la rocca dipartimento

41 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

Un pano-

rama

inglese

del primo

ottocento gioacchino la rocca dipartimento

42 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

in questo contesto gli istituti economico-

giuridici al centro del sistema sono:

• la proprietà in quanto costituente la

forma di ricchezza più diffusa e rilevante

nella società

•l’attività industriale in quanto fattore

potente di sviluppo e di produzione di una

nuova forma di ricchezza

gioacchino la rocca dipartimento

43 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

dunque, le esigenze economico-sociali

all’epoca avvertite sono:

tutela della proprietà

tutela dell’impresa, nel senso di

non addossare ad essa costi

tali che potessero frenarla

gioacchino la rocca dipartimento

44 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

gli strumenti concettuali, che traducono all’interno

della responsabilità civile queste esigenze,

sono:

la limitazione dei danni risarcibili alla

 lesione dei diritti soggettivi assoluti

l’enfatizzazione dell’elemento soggettivo

 (“nessuna responsabilità senza colpa”)

gioacchino la rocca dipartimento

45 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

il risultato operazionale di queste premesse

 quanti

(apparentemente) teoriche era che

esercitassero un’attività

dovevano risarcire solo quei

danni alla proprietà (o alla vita)

che derivassero da una condotta

negligente loro direttamente

ascrivibile (es. danni ai terzi, infortuni sul lavoro)

gioacchino la rocca dipartimento

46 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

questo impianto privilegiava (la proprietà e)

è stato scalzato quando lo

l’impresa ed

scenario è mutato perché nel corso del

900

l’industria è giunta a maturazione e quindi non è

 più giustificata sul piano economico-sociale

l’esenzione dal costo delle “esternalità”

Lo sviluppo tecnologico ha reso possibile

 esercitare attività in numero sempre crescente

e potenzialmente sempre più dannose …

gioacchino la rocca dipartimento

47 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

… la ricchezza trascende la proprietà

 terriera

anche grazie allo sviluppo economico

 assumono forza valori e interessi prima

regressivi

gioacchino la rocca dipartimento

48 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

Tutto ciò si traduce (diap.41 e 42)

in termini di politica del diritto:

Ampliamento dei danni risarcibili

 Mutamento della funzione della

 responsabilità civile che non mira più

alla reintegrazione del singolo

danneggiato, ma alla prevenzione dei

danni onde limitarne il costo sociale

gioacchino la rocca dipartimento

49 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

Tutto ciò si traduce (diap. 41 e 42).

sul piano normativo:

Art. 832 c.c.

 : “il proprietario ha il diritto di

godere e disporre delle cose … con

l’osservanza dei limiti stabiliti dall’ordinamento

giuridico.”

art. 844 c.c.

Artt. 2049 e 2050 c.c.

 gioacchino la rocca dipartimento

50 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

art. 2 Cost.:

 “la Repubblica riconosce e

garantisce i diritti inviolabili dell’uomo … e

I nuovi richiede l’adempimento dei doveri inderogabili

valori di solidarietà … economica e sociale.”

Art. 42 Cost.:

 2 “la proprietà privata è

riconosciuta e garantita dalla legge, che ne

determina … i limiti allo scopo di assicurarne la

funzione sociale. ”

gioacchino la rocca dipartimento

51 giuridico politico

la responsabilità civile

inquadramento storico

art. 41 Cost.

Responsabilità del produttore

 (da

“il produttore è responsabile del danno

I nuovi cagionato da difetti del suo prodotto” del 1988,

valori e

l’internaliz- a “il produttore deve immettere sul mercato solo

zazione prodotti sicuri” del 1995).

sempre

maggiore

dei costi di

impresa gioacchino la rocca dipartimento

52 giuridico politico

La responsabilità

civile

5. La funzione

gioacchino la rocca dipartimento giuridico politico università statale di

53

milano

La responsabilità civile

la funzione

Obiettivo di politica del diritto:

non (solo) la reintegrazione del

singolo danneggiato, ma

(soprattutto) la prevenzione dei

danni onde limitarne il costo

sociale

gioacchino la rocca dipartimento

54 giuridico politico

La responsabilità civile

la funzione

Gli strumenti per perseguire la politica del

diritto prima indicata sono:

Il c.d. elemento soggettivo/ la

1. responsabilità oggettiva;

La nozione di “ingiustizia” del

2. danno

gioacchino la rocca dipartimento

55 giuridico politico

La responsabilità civile

la funzione

Analisi:

l’alternativa “responsabilità per

colpa/responsabilità oggettiva” in

funzione del perseguimento

dell’obiettivo di politica del diritto

prima indicato

gioacchino la rocca dipartimento

56 giuridico politico

La responsabilità civile

la funzione

Una comune regola d’esperienza:

La più banale forma di

prevenzione di un incidente è

quella di indurre i soggetti

coinvolti a prendere tutte le

misure necessarie per evitare il

danno

gioacchino la rocca dipartimento

57 giuridico politico

La responsabilità civile

la funzione Responsabilità per colpa

Strumenti Concorso di colpa

Vediamo come, perché e quando funzionano…

gioacchino la rocca dipartimento

58 giuridico politico

La responsabilità

civile

6. La colpa

gioacchino la rocca dipartimento giuridico politico università statale di

59

milano

La responsabilità civile

la colpa Cos’è la colpa?

Art. 43 c.p.: “è colposo, o contro

 l’intenzione, quando l’evento, anche se

preveduto, non è voluto dall’agente e si

verifica a causa di negligenza,

imprudenza o imperizia, ovvero per

inosservanza di leggi, regolamenti, ordini

e discipline”

gioacchino la rocca dipartimento

60 giuridico politico

La responsabilità civile

la colpa difetto di prudenza,

Generica

Soggettiva diligenza, perizia

colpa colpa

Colpa Violazione leggi,

specifica

oggettiva regolamenti ecc.

Grave

Lieve

colpa lievissima gioacchino la rocca dipartimento

61 giuridico politico

La responsabilità civile

la colpa

Negligenza: violazione delle regole

 sociali che descrivono la condotta di un

soggetto attento ed oculato nel

raggiungimento dei suoi fini

Imprudenza: violazione delle modalità

 imposte dalle regole sociali

nell’espletamento di certe attività

Imperizia: violazione delle regole

 tecniche generalmente seguite in un

certo settore

gioacchino la rocca dipartimento

62 giuridico politico

La responsabilità civile

la colpa

L’indeterminatezza di queste definizioni

 non deve sorprendere. Si tratta di

formule utilizzate per significare che un

determinato comportamento concreto è

conforme a quello che ragionevolmente

ci si attende in un determinato contesto

economico-sociale da chi svolge l’attività

da cui sia derivato un danno …

gioacchino la rocca dipartimento

63 giuridico politico

La responsabilità civile

la colpa

Cfr. ad es. Cass. 10 agosto 2004, n. 15424:

Fatto: un notaio sbaglia nell’identificare la persona del venditore

La vendita è nulla e l’acquirente pretende i

danni dal notaio

il notaio non è responsabile dei danni da taluno subiti

per l’erronea identificazione di una delle parti di un

contratto, se egli si sia convinto dell’identità di un

soggetto sulla base di “elementi idonei a giustificare il

convincimento stesso secondo regole di diligenza,

prudenza e perizia professionale”

gioacchino la rocca dipartimento

64 giuridico politico

La responsabilità civile

la colpa

NOTARE: i tre concetti (diligenza, prudenza,

perizia) vengono usati come una sorta di

endiadi, senza che a nessuno di essi venga

assegnato in motivazione un senso

caratterizzante. essi vogliono semplicemente

indicare che nella specie il notaio aveva fatto

quanto ci si attendeva da lui per identificare

le parti senza avere l’obbligo di procedere ad

una identificazione assolutamente certa

Cass. 15424/2004 gioacchino la rocca dipartimento

65 giuridico politico

La responsabilità civile

la colpa

Nella fattispecie il notaio aveva identificato

la parte sulla base del documento, sulla

Cass. 15424/ base della dichiarazione delle parti di

2004 conoscersi, sulla base del fatto che la

persona presentatasi come venditore ha

prodotto ordinanza di estinzione del

processo esecutivo sull’immobile

venduto

gioacchino la rocca dipartimento

66 giuridico politico

La responsabilità civile

la colpa

una valutazione più tecnica della

 redazione della norma in questo caso

può aiutare a capire:

si tratta di “clausole generali”. di nozioni

 indeterminate che vengono

concretizzate nel singolo caso concreto

per esprimere il concetto che la condotta

dell’agente è quella che ci si poteva

ragionevolmente attendere nel caso

concreto

gioacchino la rocca dipartimento

67 giuridico politico

La responsabilità civile

la colpa

cfr. art. 1176, secondo comma, c.c.:

“nell’adempimento delle obbligazioni

inerenti all’esercizio di un’attività

deve

professionale, la diligenza

valutarsi con riguardo alla

natura dell’attività esercitata ”

gioacchino la rocca dipartimento

68 giuridico politico

La responsabilità civile

la colpa

la valutazione della “colpa” consiste nello

 stabilire se il danneggiante – nel

compiere una determinata attività – ha

adottato una “certa quantità di cautele”

onde evitare il danno. il ché equivale a

dire che l’obbligo di risarcire i danni

arrecati “per colpa” rappresenta la

sanzione per la mancata adozione di

quella “certa quantità di cautele”

gioacchino la rocca dipartimento

69 giuridico politico


PAGINE

114

PESO

436.56 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Materiale didattico per il corso di Diritto privato del prof. Gioacchino La Rocca all'interno del quale sono affrontati i seguenti argomenti: definizione del concetto di "responsabilità civile" e relativo quadro normativo; analisi storica del concetto all'interno del quadro giuridico italiano; il concetto di "colpa"; la responsabilità oggettiva; la nozione di ingiustizia del danno; l'imputabilità; il nesso di causalità.

Si ringrazia il prof. Gioacchino La Rocca per aver gentilmente messo a disposizione il materiale.
[url=http://www.giuripol.unimi.it/persone/La%20Rocca.htm]http://www.giuripol.unimi.it/persone/La%20Rocca.htm[/url]


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze politiche
SSD:
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto privato e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof La Rocca Gioacchino.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto privato

Concetti giuridici e interpretazione
Dispensa
Beni giuridici
Dispensa
Diritto privato 1 - Il contratto
Appunto
Diritti della personalità
Dispensa