Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

I fattori trofici inibiscono la morte cellulare

Regolazione dello sviluppo neuronale 13

L’attività elettrica può regolare la produzione di

fattori trofici e quindi la morte cellulare

Regolazione dello sviluppo neuronale 14

Significato funzionale della morte cellulare programata: la

teoria neurotrofica

Regolazione dello sviluppo neuronale 15

Regolazione dello sviluppo neuronale 16

Sviluppo della corteccia cerebrale: formazione degli strati

Regolazione dello sviluppo neuronale 17

Sviluppo della corteccia cerebrale: ruolo dell’età e del ciclo cellulare

nello specificare lo strato corticale di appartenenza

Trapianto da P1 a E29

P1 strato

II-III

strato

E29 IV

strato

V--VI

zona

ventricolare

accettore

donatore

Trapianto da E29 a P1

P1 strato

II-III

strato

E29 IV

strato

V--VI

zona

ventricolare

Fig. 3.4. Esperimento di trapianto eterocronico nella corteccia di

furetto. Le cellule che diventano postmitotiche al giorno postnatale 1

(P1, in nero) mantengono il loro destino anche se trapiantate in un

embrione più giovane (giorno di vita embrionale 29, E29). Le cellule

di E29 (in bianco), dopo il trapianto in un furetto P1, possono

mantenere il loro destino o assumere quello dell’accettore a seconda 18

della fase del ciclo cellulare in cui erano al momento del prelievo.

Le divisioni orizzontali generano neuroni postmitotici, quelle

verticali aumentano il numero dei progenitori

Regolazione dello sviluppo neuronale 19

Cosa fa sì che le varie aree corticali siano quello che sono da adulte?

Ipotesi 1: Gradienti di geni

Regolazione dello sviluppo neuronale 20

Cosa fa sì che le varie aree corticali siano quello che sono da adulte?

Ipotesi 1: Gradienti di geni

Rimuovo Pax6 e la corteccia si “posteriorizza”

Rimuovo Emx2 e la corteccia si “anteriorizza”

dal punto di vista molecolare

Regolazione dello sviluppo neuronale 21

Cosa fa sì che le varie aree corticali siano quello che sono da adulte?

Tuttavia….

Regolazione dello sviluppo neuronale 22

Cosa fa sì che le varie aree corticali siano quello che sono da adulte?

L’innervazione talamica istruisce la corteccia.

Regolazione dello sviluppo neuronale 23


PAGINE

26

PESO

2.61 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Le diapositive illustrano:
- la regolazione del differenziamento delle cellule della cresta neurale e della glia del nervo ottico
-la morte cellulare programmata(apoptosi) è un fenomeno attivo sotto il controllo genico, inibito dai fattori trofici
-teoria neurotrofica
-lo sviluppo della corteccia cerebrale: formazione degli strati


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecniche psicologiche
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di PSICOBIOLOGIA ED ELEMENTI DI NEUROSCIENZE COGNITIVE DELLO SVILUPPO e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Berardi Nicoletta.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Psicobiologia ed elementi di neuroscienze cognitive dello sviluppo

Sviluppo del sistema nervoso
Dispensa
Plasticità intermodale
Dispensa
Crescita assonale e sinaptogenesi
Dispensa
Creatività e disegno infantile
Dispensa