Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

• Il complesso della piruvato deidrogenasi nei vertebrati è fortemente

inibito da ATP, acetil-CoA e NADH, ossia i prodotti della reazione

catalizzata dal complesso. L’inibizione della ossidazione del piruvato

è più grande quando sono disponibili acidi grassi a lunga catena.

Come vedremo l’ossidazione degli acidi grassi produce una grande

quantità di gruppi acetili legati al CoA.

• Di contro l’AMP, il CoA libero e il NAD+, quando si accumulano per

la assenza di gruppi acetili da immetere nel ciclo di Krebs, attivano

la piruvato deidrogenasi.

• Cioè questo enzima viene spento quando il carburante metabolico

(gruppi acetili) sono disponibili e quando il rapporto intracellulare

ATP/ADP e NADH/NAD è alto, e nuovamente acceso quando la

domanda di energia è alta ed è richiesta un’entrata veloce di acetil-

CoA nel ciclo di Krebs.

• Nei vertebrati questa regolazione allosterica è accompagnata da

una modificazione covalente delle proteine.

• Una specifica protein-chinasi fosforila e, quindi inattiva, l’enzima E1

del complesso della piruvato deidrogenasi. Nei vertebrati oltre ai tre

enzimi denominati E1,E2 e E3 il complesso possiede anche delle

subunità regolative e proprio in questa subunità esiste una serina

che viene reversibilmente fosforilata. Per i dettagli riguardatevi la

regolazione del catabolismo del glicogeno ove viene illustrato il

meccanismo di fosforilazione dei residui di serina dell’enzima

glicogeno fosforilasi.

• La chinasi che fosforila la subunità E1 del complesso della piruvato

deidrogenasi è attivata dall’ATP: quando la concentrazione di ATP è

alta e, quindi, non occorre energia, l’enzima E1 viene inibito per

fosforilazione, quando invece la concentrazione di ATP diminuisce

parallelamente la atività della chinasi ed un’attività fosfatasica

rimuove il fosfato sulla serina rendendo l’enzima pienamente attivo.

Il ciclo dell’acido citrico è regolato

nei suoi tre passaggi esoergonici

• Come avete studiato nel ciclo di Krebs esistono

tre passaggi che sono altamente esoergonici

catalizzati rispettivamente dagli enzimi:

• Citrato sintasi

• Isocitrato deidrogenasi

α -cheto glutarato deidrogenasi

• In determinate condizioni questi passaggi

possono divenire gli step che limitano la velocità

dell’intero processo


PAGINE

7

PESO

63.14 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: BIOCHIMICA
Corso di laurea: Corso di laurea in biotecnologie
SSD:
Università: L'Aquila - Univaq
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di BIOCHIMICA e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università L'Aquila - Univaq o del prof Pitari Giusi.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Biochimica

Amminoacidi - Degradazione e ciclo dell'urea
Dispensa
Acidi grassi - Ossidazione
Dispensa
Acidi grassi - Biosintesi
Dispensa
Enzimi
Dispensa