Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Sindromi somatoformi (ICD10 ­ F45)

“ Comparsa ripetuta di sintomi somatici, insieme a

continue richieste di indagini mediche malgrado

ripetuti esiti negativi e rassicurazioni da parte dei

medici che i sintomi non hanno una base fisica”

Opposizione a spiegazioni psicologiche

 Vantaggi “secondari”

 Lezioni Corso di Psichiatria

Sindromi somatoformi (ICD10 ­ F45)

Sindrome da somatizzazione

 Sindrome somatoforme indifferenziata

 Sindrome ipocondriaca

 Disfunzione vegetativa somatoforme

 Sindrome somatoforme da dolore persistente

 Altre

 (torcicollo, prurito, dismenorrea psicogeni)

Lezioni Corso di Psichiatria

Altre sindromi nevrotiche

(ICD10 ­ F48)

Nevrastenia

 (affaticamento dopo sforzo mentale + riduz. prestazioni e

efficienza)

Sindrome da depesonalizzazione­derealizzazione

 Altre

 Lezioni Corso di Psichiatria

Sindrome da depesonalizzazione­derealizzazione

(ICD10 ­ F48.1)

Depersonalizzazione : sensazione che le esperienze

 siano distanti, perdute

Derealizzazione : sensazione che persone, oggetti,

 ambienti siano irreali, artificiali, senza vita

Consapevolezza della soggettività del

 cambiamento

Sensorio integro, non confusione

 Lezioni Corso di Psichiatria

Modello a piramide

Sindromi

psicotiche

Sindromi “di confine”

(

borderline )

Sindromi nevrotiche

Distimia

Lezioni Corso di Psichiatria

F50­F59 Sindromi comportamentali associate a disturbi

fisiologici e fattori fisici

Disturbi del comportamento alimentare

Disturbi non organici del sonno

Disfunzioni sessuali

Sindromi del puerperio

Fattori psicologici o comportamentali associati a sindromi o

malattie

Abuso di sostanze che non producono dipendenza

Sindromi e disturbi associati a disfunzioni somatiche

Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbi del comportamento alimentare ­ F50

Anoressia nervosa

 Bulimia nervosa

 Iperalimentazione associata a disturbi psicologici

 Vomito associato a disturbi psicologici

 Altri

 (Disturbo da abbuffate o Binge eating disorder,

disturbo da alimentazione incontrollata, bulimaressia,

ecc...) Lezioni Corso di Psichiatria

I disturbi alimentari psicogeni

(F50)

Anoressia nervosa

 Bulimia nervosa

 Disturbo da abbuffate ( Binge eating disorder )

 Disturbi alimentari atipici o non specifici

 Lezioni Corso di Psichiatria

Lezioni Corso di Psichiatria

Anoressia Nervosa ­ criteri

paura morbosa di aumentare di peso, nonostante

 estrema magrezza

l'evidenza di una , con costanti ed

irrazionali preoccupazioni circa il proprio peso e la

forma fisica,

comportamenti volti a mantenere basso il peso

 bilancio energetico negativo

corporeo, tramite un ,

attuato sempre con un attivo ed ossessivo evitamento

del cibo, ed integrato da vomito auto­indotto,

purganti, oppure da esercizio fisico strenuo, o

dall’uso di anoressanti e diuretici,

Lezioni Corso di Psichiatria

Anoressia Nervosa ­ criteri

15% inferiore alla

peso corporeo almeno del

 norma , in rapporto all'altezza, età e sesso,

distorsione dell'immagine corporea e della

 percezione della propria forma fisica,

alterazioni ormonali , tra cui amenorrea (nelle

 femmine) e perdita dell'interesse sessuale

(entrambi i sessi) e della potenza sessuale (per i

maschi). Possono o meno esserci episodiche crisi

bulimiche. Lezioni Corso di Psichiatria

Bulimia Nervosa (BN) ­ Criteri

ricorrenti episodi di " abbuffate " compulsive

 senso di mancata capacità di controllo del

 comportamento alimentare durante le "abbuffate"

persistente eccessiva preoccupazione riguardante

 il proprio peso e la forma fisica

dieta rigorosa (ma incostante), digiuno o energici

 esercizi fisici al fine di prevenire l'aumento di

peso

vomito auto­indotto o uso di lassativi, diuretici

 Lezioni Corso di Psichiatria

The perverse diet cycle

Weight rebound

diet

rebound

diet

rebound

diet Time

Lezioni Corso di Psichiatria

Caso clinico

Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbi del sonno ­ F51

Insonnia

 Ipersonnia

 Disturbo del ritmo sonno­veglia

 Sonnambulismo

 Terrori da sonno

 Incubi

 Altri

 Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbi del sonno

Dissonnie:

 condizioni psicogene di disturbo della quantità, qualità o

distribuzione temporale del sonno (insonnia,

ipersonnia, disturbo del ritmo sonno/veglia)

Parasonnie:

 eventi anormali episodici durante il sonno

(sonnombulismo, panico notturno, incubi)

Lezioni Corso di Psichiatria

Disfunzioni sessuali ­ F52

Evitamento e mancanza di godimento sessuale

 Difetto della risposta genitale

 Disfunzione orgasmica

 Eiaculazione precoce

 Vaginismo

 Dispareunia

 Impulso sessuale eccessivo

 Altri

 Lezioni Corso di Psichiatria

Sindromi del puerperio

Insorgono entro 6 settimane dal parto

Depressione post­natale

 Psicosi puerperale

 Altri disturbi psichici o comportamentali

 Lezioni Corso di Psichiatria

Fattori psicologici o comporta­mentali

associati a malattie

Fattori psicologici o comportamentali che si ritiene

abbiano giocato un ruolo nella genesi di malattie o

sindromi somatiche (es.: preoccupazioni, conflitti,

apprensioni). Lezioni Corso di Psichiatria

Abuso di sostanze non dipendentizzanti

Antidepressivi

 Lassativi

 Analgesici

 Antiacidi

 Vitamine

 Steroidi o altri ormoni

 Erbe o rimedi popolari

 Altre sostanze

 Lezioni Corso di Psichiatria

F60­F69 Disturbi della personalità e del

comportamento dell’adulto

Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbi della personalità

Modalità di comportamento profondamente

radicate e durature che:

rappresentano deviazioni estreme dai comporta­menti e

 atteggiamenti dalla propria sociocultura

sono pervasive: si manifestano in una svariata gamma di contesti

 sociali e personali

compaiono nell’infanzia o nell’adolescenza

 non secondarie ad altra patologia

 possono o meno comportare sofferenza

 Si suddividono in sottotipi:

Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbi della personalità

Disturbo di personalità paranoide

 Disturbo di personalità schizoide

 Disturbo di personalità antisociale

 Disturbo di personalità emotivamente instabile

 Disturbo di personalità istrionico

 Disturbo di personalità anancastico

 Disturbo di personalità ansioso

 Disturbo di personalità dipendente

 Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbo di personalità paranoide

Quando c’è chiara evidenza di almeno tre dei seguenti elementi:

Sensibilità eccessiva a contrattempi e frustrazioni

 Rancore persistente

 Interpretazioni ostili/sospettose

 Senso esagerato dei propri diritti

 Sospetti circa la fedeltà sessuale d. partner

 Autoriferimento

 Attenzione spiccata a interpretazioni in termini di

 “complotto” Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbo di personalità schizoide

Quando c’è chiara evidenza di almeno tre dei seguenti elementi:

Carenza o assenza di attività piacevoli

 Freddezza/distacco emozionale

 Limitata capacità di esprimersi affettivamente (es.:

 tenerezza, ira)

Apparente indifferenza a critiche o lodi

 Scarso interesse al sesso

 Predilezione attività solitarie

 Mancanza di significative relazioni intime

 Indifferenza verso norme e convenzioni

 Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbo di personalità antisociale

Quando c’è chiara evidenza di almeno tre dei seguenti elementi:

Indifferenza vs. i sentimenti altrui

 Irresponsabilità e trascuratezza degli obblighi, leggi,

 norme sociali

Incapacità a mantenere relazioni durature

 bassa tolleranza alla frustrazione e facile aggressività

 Incapacità di provare colpa ed apprendere dalle punizioni

 Marcata propensione ad incolpare gli altri

 Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbo di personalità istrionico

Quando c’è chiara evidenza di almeno tre dei seguenti elementi:

Teatralità, esagerata espressione emozionale

 Suggestionabilità

 Affettività labile e superficiale

 Ricerca continua di emozioni, di apprez­zamento e

 attenzione altrui

Aspetto (inappropriatamente) seduttivo

 Interesse eccessivo per l’aspetto fisico

 Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbo di personalità anancastico

Quando c’è chiara evidenza di almeno tre dei seguenti elementi:

Eccessivi dubbi e cautele

 Preoccupazione per i dettagli, l’ordine, gli elenchi, i programmi

 Perfezionismo

 Coscienziosità e scrupolosità eccessive

 Pedanteria e aderenza alle convenzioni sociali

 Rigidità e cocciutagine

 Insistenza che gli altri si sottomettano esattamente al proprio modo

 di agire

Intrusione di pensieri parassiti

 Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbo di personalità ansioso

Quando c’è chiara evidenza di almeno tre dei seguenti elementi:

Tensione e apprensione persistenti e pervasivi

 Convinzione di essere incapace, inferiore

 Preoccupazione eccessiva di essere rifiutato o criticato

 Bisogno di forti garanzie di accettazione prima di

 intrattenere relazioni nuove

Evitamento di attività sociali che possano esporre a

 critiche o disapprovazione

Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbo di personalità dipendente

Quando c’è chiara evidenza di almeno tre dei seguenti elementi:

Tendenza a lasciare ad altri il compito di prendere

 decisioni importanti x sé

Subordinazione dei propri bisogni a quelli di altri

 Esitazioni ad avanzare richieste ragionevoli

 Disagio della solitudine

 Paura di essere abbandonati o lasciati soli

 Limitata capacità di prendere decisioni nella vita

 quotidiana senza consigli altrui

Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbo di personalità

emotivamente instabile

Vengono descritte due forme :

Tipo impulsivo : instabilità emotiva e mancato

 controllo degli impulsi

Tipo borderline : instabilità emotiva, immagine di

 sè insabile e confusa, sentimenti di vuoto interiore

Lezioni Corso di Psichiatria

F20­F29: Schizofrenia,

disturbi schizotipici e deliranti

Schizofrenia

 Disturbo paranoideo

 Disturbi schizoaffettivi

 Psicosi acute e transitorie

 Lezioni Corso di Psichiatria

Lezioni Corso di Psichiatria

caratteristiche

Schizofrenia:

Alterazioni del pensiero e della coscienza tali che l’individuo

perde il sentimento di unicita’, individualita’ e auto­

direzione.

Contenuti della Co. piu’ intimi sono avvertiti come noti,

condivisi o influenzati da altri o da forze ignote, oscure o

soprannaturali.

Sono spesso presenti allucinazioni uditive che accompagnano

le azioni del soggetto, come anche di tipo diverso o

percezioni alterate.

Lezioni Corso di Psichiatria

caratteristiche

Schizofrenia:

Aspetti marginali e irrilevanti sia di situazioni esterne che di

concetti acquistano rilievo primario, ostacolando l’azione

finalizzata.

Il linguaggio diventa incoerente, bizzarro, disorganizzato,

oppure vago ed oscuro, con nessi logici labili e variabili.

L’affettivita’ appare fatua e capricciosa, appiattita o

inappropriata. Lezioni Corso di Psichiatria

Sintomi della Schizofrenia

Gruppo A (sintomi di I ordine):

 – Eco / inserzione / trasmissione del pensiero

– Deliri di controllo, percezione delirante

– “

Voci” (allucinazioni uditive)

– Deliri di identità o onnipotenza persistenti

Lezioni Corso di Psichiatria

Sintomi della Schizofrenia

Gruppo B (sintomi di II ordine):

 – Allucinazioni diverse

– Disorganizzazione del pensiero, con linguaggio

incoerente, inappropriato

– Comportamento catatonico

– Sintomi “negativi” (apatia, poverta’ o appiattimento

emotivo)

– Cambiamenti significativi nella personalità (indolenza,

chiusura, ecc...)

Lezioni Corso di Psichiatria

Schizofrenia ­ epidemiologia

Prevalenza : 3­6 casi per mille

 Rischio nel ciclo di vita : circa 1%

 Eta’ di esordio :

 maschi: 15­25 anni

femmine: 25­35 anni

Classe sociale : inferiore

 Distribuz. geografica :

 aree urbane, paesi + sviluppati

Gruppi sociali : es. immigrati

 Lezioni Corso di Psichiatria

Schizofrenia ­ decorso

Generalmente cronico­remittente

Episodio singolo (20%)

 Episodi ripetuti con ritorno alla norma (35%)

 Episodi ripetuti senza ritorno alla norma (10%)

 Episodi ripetuti con deterioramento progressivo del

 funzionamento personale (35%)

Lezioni Corso di Psichiatria

Schizofrenia

– Forme di schizofrenia

• paranoide

• ebefrenica

• catatonica

• indifferenziata

• simplex

• residua

• altre Lezioni Corso di Psichiatria

Schizofrenia paranoide

Deliri di persecuzione, di riferimento, o di altra

 natura

“ Voci” minacciose, insultanti o perentorie

 Allucinazioni olfattive, gustative ecc...

Decorso episodico, remittente o cronico

Lezioni Corso di Psichiatria

Schizofrenia ebefrenica

Condotte irresponsabili/imprevedibili

 Alterazioni di affettivita’ e volonta’

 Pensiero disorganizzato e linguaggio sconnesso.

 Deliri e allucinazoni presenti ma non costanti o

 dominanti

Esordio precoce, deterioramento.

Lezioni Corso di Psichiatria

Schizofrenia catatonica

Stupore e/o eccitamento

 Atteggiamenti fisici bizzarri

 Negativismo

 Rigidita’

 Flessibilita’ cerea

 Obbedienza automatica, ecolalie

Rara. Lezioni Corso di Psichiatria

Schizofrenia indifferenziata

Sintomi generali della schizofrenia

 ma non come nei tipi precedenti o come altre forme

 di schizofrenia o di psicosi

Lezioni Corso di Psichiatria

Schizofrenia simplex

Sviluppo lento e insidioso di stranezze

 comportamentali e sintomi del II gruppo:

– Apatia, emozionalita’ variabile/incongrua

– Appiattimento affettivo

Deliri e allucinazioni non evidenti

 Isolamento sociale progressivo, vaga­bondaggio,

 perdita di scopi.

Lezioni Corso di Psichiatria

Schizofrenia residua

Marcati sintomi “negativi”:

 – rallentamento psicomotorio

– inerzia, passivita’, mancanza di iniziativa

– poverta’ dell’eloquio e della comunicazione

In un soggetto con un chiaro episodio psicotico di

 tipo schizofrenico nel passato

Lezioni Corso di Psichiatria

Sindromi schizo­affettive

Sintomi affettivi

 Sintomi schizofrenici

presenti simultaneamente o in breve sequenza

Lezioni Corso di Psichiatria

Sindromi schizo­affettive

Di tipo maniacale

 Di tipo depressivo

 Lezioni Corso di Psichiatria

PSICOFARMACOLOGIA

Ipotesi neurochimica dei disturbi mentali

 Neurotrasmettitori

 Classificazione degli psicofarmaci

 – Sedativi

– Antipsicotici

– Antimaniacali

– Antidepressivi

Lezioni Corso di Psichiatria

Psicofarmacologia

Farmacoterapia dei disturbi dell’umore

 Lezioni Corso di Psichiatria

Psicofarmacologia

Farmacoterapia dei disturbi dell’umore

 Neurochimica dei disturbi dell’umore

 – Depressione

– Sindrome bipolare

– Distimia Lezioni Corso di Psichiatria

Psicofarmacologia

Farmacoterapia dei disturbi psicotici

 Lezioni Corso di Psichiatria

Psicofarmacologia

Farmacoterapia dei disturbi psicotici

 Neurochimica dei disturbi psicotici

 – Schizofrenia

– Autismo

– Psicosi acute Lezioni Corso di Psichiatria

I neurotrasmettitori (NT)

sostanze chimiche prodotte nelle termi­nazioni sinaptiche

dei neuroni in seguito a stimolazione nervosa :

– acetilcolina (Ach)

– dopamina (DA)

– noradrenalina (NA)

– serotonina (5­HT)

– acido gamma­amminobutirrico (GABA)

– beta­endorfina ( ­End)

Lezioni Corso di Psichiatria

Il dialogo tra neuroni

I NT si raccolgono nelle vescicole sinaptiche

 vengono liberati all’arrivo dell’impulso nervoso nella fessura

 sinaptica

agiscono sul neurone post­sinaptico

 legandosi a proteine specifiche della membrana neuronale (i

 recettori ) come se fossero “chiavi”

vengono ricaptati dal neurone che li ha liberati

 Lezioni Corso di Psichiatria

Effetti dei NT

Inibitori o eccitatori

 Variano a seconda dei NT e del tipo di neuroni

 “bersaglio” Lezioni Corso di Psichiatria

Noradrenalina (NA)

Ipotesi norardrenergica della depressione:

ridotti livelli di NA causano s. depressiva, aumentati livelli

 provocano s. maniacale.

Reserpina depressione

Anfetamine eccitamento

Antidepressivi riducono la

e IMAO depressione

Lezioni Corso di Psichiatria

Serotonina (5HT)

Ipotesi “serotonergica” della depressione:

nella sindrome depressiva si riduce la attività della

5HT .

5HT: ridotta nei pazienti suicidi

 5HT: ridotta nel liquor dei depressi

 Inibitori selettivi della ricaptazione (ISRS):

 riducono la depressione

Lezioni Corso di Psichiatria

Acetilcolina (Ach)

Ach o farmaci “colino­mimetici”:

 possono scatenare la depressione in soggetti

normali.

Si trova aumentata nei pazienti con morbo di

 Parkinson (associato a depressione)

Lezioni Corso di Psichiatria

Dopamina (DA)

Ipotesi dopaminergica delle psicosi :

Nelle condizioni psicotiche si verifica un eccesso di

attività della dopamina.

I neurolettici bloccano i recettori della dopamina

 Lezioni Corso di Psichiatria

GABA

L’acido Gamma­Amino­Butirrico (GABA) ha

 effetto sedativo in soggetti normali

Le benzodiazepine (BDZ) si legano ai recettori

 GABA­ergici Lezioni Corso di Psichiatria

Farmaci sedativi

Barbiturici

 Ipnotici

 Ansiolitici (o tranquillanti minori)

 – Benzodiazepine (BDZ)

– Altri Lezioni Corso di Psichiatria

Effetti delle BDZ

Effetto ipnoinducente

 Effetto miorilassante

 Effetto sedativo (e antiepilettico)

Attenzione agli effetti secondari:

1. sedazione (es.: pericolo per la guida!)

2. dipendenza (con uso prolungato!)

3. inibizione respiratoria (dosi eccessive!)

Lezioni Corso di Psichiatria

Farmaci antipsicotici

(o neurolettici o tranquillanti maggiori)

Meccanismo d’azione: bloccano i recettori (D2)

 della dopamina, stimolano Ach

Effetti

 – clinici

– secondari

– della sospensione

Classificazione

 Lezioni Corso di Psichiatria

Farmaci antipsicotici

(o neurolettici o tranquillanti maggiori)

Effetti clinici :

 – effetto antipsicotico

– sedazione psicomotoria

– effetto ipno­induttore

Effetti secondari :

 – Extrapiramidali (parkinsonismo)

– Effetti muscarinici (salivazione, seborrea, etc.)

– Altri (distonie, discinesia, acatisia)

– Sindrome maligna da neurolettici (!)

Lezioni Corso di Psichiatria

Farmaci antipsicotici

(o neurolettici o tranquillanti maggiori)

Effetti della sospensione

 – la “sindrome da interruzione” produce effetti

psicotici “di rimbalzo”:

– agitazione psicomotoria

– ansia psicotica

– allucinazioni / delirio

Lezioni Corso di Psichiatria

Classificazione dei neurolettici

1) Fenotiazine (es. cloropromazina, tioridazina,

flufenazina)

2) Butirrofenoni (es. aloperidolo), tioxanteni (es.

flupentixolo) et al.

3) Antipsicotici atipici (es. amisulpiride, olanzapina,

risperidone) Lezioni Corso di Psichiatria

Farmaci antimaniacali

Benzodiazepine

 Farmaci antipsicotici

 Farmaci che diminuiscono l’attivazione:

 – Acido valproico

– Carbamazepine

Sali di litio

 – effetto ritardato

– controllo della litiemia

– effetti secondari Lezioni Corso di Psichiatria

Farmaci antidepressivi

Meccanismo d’azione: NA e 5HT

 Effetti clinici: non immediati

 Effetti secondari: variabili

 Classificazione

 – Triciclici (stimolano i recettori di NA e 5HT)

– IMAO (inibitori delle monoaminossidasi)

– ISRS (inibitori della ricaptazione della 5HT)

– Altri Lezioni Corso di Psichiatria

Altri psicofarmaci

Psicostimolanti (NA e DA)

 – Metilfenidato

– Desamfetamina

Farmaci anti­obesità

 – Sibutramina (NA e 5HT)

– Altri non neurotropi

Lezioni Corso di Psichiatria

Disturbi da uso ed abuso di

sostanze psicotrope

Stefania Borgo

Lezioni Corso di Psichiatria

Sintesi

Usi rituali e curativi delle sostanze psicoattive

 Classificazione farmacologica delle sostanze

 psicoattive

Classificazione clinica dei disturbi mentali da

 sostanze psicoattive

Lezioni Corso di Psichiatria

Usi rituali e curativi

delle sostanze psicoattive

Tossicologia preistorica, antica e medioevale

 Droghe e società nella cultura contemporanea

 Lezioni Corso di Psichiatria

Alcool

Il culto del dio Bacco

 La religione cristiana

 Lezioni Corso di Psichiatria

Tossicologia medievale:

il volo al Sabba

il tema del volo dalla preistoria al periodo

contemporaneo

Lezioni Corso di Psichiatria

Il volo contemporaneo: gli

uccelli

Lezioni Corso di Psichiatria

Usi terapeutici delle droghe

canape indiana (cina)

 oppio (egitto)

 coca (sudamerica)

 Lezioni Corso di Psichiatria

Droghe e società nella cultura

contemporanea

la fantasia al potere (allucinogeni)

 gli anni di piombo (anestetici)

 gli yuppies (stimolanti)

 il consumismo : usa e getta (droghe di sintesi)

 Lezioni Corso di Psichiatria


PAGINE

175

PESO

1.24 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa dispensa si riferisce alle lezioni di Psichiatria , tenute dalla Prof.ssa Stefania Borgo nell'anno accademico 2011 e cercando di rispondere alla domanda "che cos'è la psichiatria?" approfondisce alcuni concetti chiave di questa disciplina, ed in particolare:
[list]
normalità / devianza
salute / malattia
comportamento / emozione / cognizione
[/list]


DETTAGLI
Esame: Psichiatria
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze dell'educazione e della formazione
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Psichiatria e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Borgo Stefania.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in scienze dell'educazione e della formazione

Psicologia clinica
Dispensa
Scienza e società - Leggi scientifiche
Dispensa
Scienza e pubblico - Evoluzione scienza e società
Dispensa
Scienza e pubblico - Accademie
Dispensa