Che materia stai cercando?

Protagonisti del processo migratorio Appunti scolastici Premium

Materiale didattico per il corso di Differenziali Economici e Migrazioni della Prof.ssa Paola Giacomello e del Dott. Paolo Sellari. Trattasi delle slides delle lezioni del Dott. Sellari riguardanti i protagonisti del processo migratorio ed in particolare: le politiche migratorie attive e passive, i... Vedi di più

Esame di Differenziali Economici e Migrazioni docente Prof. P. Giacomello

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

In realtà i paesi di origine possono avere un ritorno comunque positivo da questa

emigrazione qualificata tramite i flussi periodici di denaro: rimesse (esempio

tipico Filippine)

i migranti divengono così vettori di importanti trasferimenti per lo sviluppo sociale ed

economico del paese di origine.

Fonte principale che fornisce stime sulle rimesse è il Fondo monetario internazionale dove

si distinguono

rimesse dei migranti in senso stretto valore dei trasferimenti monetari inviati

al paese di origine dai lavoratori emigrati all’estero da più di 1 anno

compensazioni di lavoratori guadagni lordi di stranieri residenti all’estero da meno 1

anno, inclusi i benefici in natura come l’alloggio e le imposte sui salari

trasferimenti di migranti ossia di lavoratori all’estero per più di 1 anno

valori materiali e finanziari posseduti dai migranti e portati con sé quando si spostano da un

paese all’altro 6

Vengono esclusi dal concetto di rimesse

• Beni materiali inviati verso i paesi di origine o portati con sé grazie ai ritorni periodici

(la contabilità internazionale li inserisce tra le esportazioni)

• Trasferimenti immateriali come

– gli apporti culturali

– trasferimenti di valori (democrazia, uguaglianza dei diritti tra i sessi, emancipazione delle

donne, universalità del diritto al lavoro, all’istruzione e alla salute, diritti dei lavoratori)

– trasferimenti di professionalità e di conoscenze tecniche, etc.

Sono trasferimenti importanti quanto le rimesse in denaro e svolgono un

ruolo chiave nei processi di sviluppo 7

Teorie esplicative sulle rimesse

• Manca un collegamento organico con le diverse teorie migratorie

• Trovano una collocazione solamente nelle teorie economiche

gli studi che le analizzano verificano

– L’impatto delle rimesse sui paesi di origine

– Le determinanti delle rimesse

– L’ottica è macroeconomica (bilancia dei pagamenti, ragioni di scambio etc.)

o microeconomica (decisioni individuali, economie familiari etc.);

– Non ci sono generalmente raccordi tra le due ottiche

Le rimesse hanno un ruolo importante nella

New Economics of migration 8

New Economics of migration

• L’emigrazione viene decisa nell’ambito della famiglia e vissuta come

un’opportunità per ridurre i rischi economici della famiglia che nei Pvs

derivano generalmente dall’incertezza delle economie locali dalla mancanza di

sistemi di assicurazione dei raccolti agricoli, di assicurazione della

disoccupazione e in genere dalla mancanza di sistemi previdenziali e di

protezione sociale.

• Le rimesse rappresentano così un modo di soddisfare una sorta di contratto

implicito di coassicurazione tra il migrante e la famiglia di origine e vengono

utilizzate soprattutto ad aumentare la solidità economico­finanziaria della

famiglia.

• In questo modo si collegano le migrazioni allo sviluppo e alle strategie di

cooperazione 9

Altre interpretazioni delle rimesse

• Modello altruistico (Stark, 1991) ipotizza che il migrante effettua le

rimesse per pura generosità nei confronti dei familiari senza nessun

contratto implicito. Questo comportamento si inserisce in un’ottica più

psicologica e sociale che economica.

• Modello dell’interesse personale (Stark, 1991) ritiene prevalenti le

motivazioni egoistiche tipo quella di avere un ruolo di rilievo nella

gerarchia familiare o quella di garantirsi un solido futuro. 10

• Modello del prestito implicito (Poirine, 1997) si basa sull’idea che

esista un accordo informale tra i membri della famiglia non migranti che

finanziano investimenti in capitale umano dei membri più giovani, così

da renderli più produttivi nei settori moderni dell’economia e facilitare

la loro possibilità di emigrare con successo (tra questi rientrano i giovani

che vanno a studiare all’estero). Coloro che hanno beneficiato del

prestito lo ripagano tramite le rimesse

Anche per questi flussi (in denaro), come per i flussi di

persone, le motivazioni e l’utilizzo sono molto eterogenee

e dunque si intersecano tutti i modelli proposti in modo

separati 11

Table 1: Remittance flow to developing countries, 2002­2008

e = estimate

http://peoplemove.worldbank.org/en/content/remittance­flows­to­developing­countries 12


PAGINE

16

PESO

782.55 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Materiale didattico per il corso di Differenziali Economici e Migrazioni della Prof.ssa Paola Giacomello e del Dott. Paolo Sellari. Trattasi delle slides delle lezioni del Dott. Sellari riguardanti i protagonisti del processo migratorio ed in particolare: le politiche migratorie attive e passive, i trafficanti di esseri umani, gli atteggiamenti dei paesi di destinazione, le comunità dei già immigrati, la New Economics of Migration.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in analisi economica delle istituzioni internazionali
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Differenziali Economici e Migrazioni e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Giacomello Paola.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Differenziali economici e migrazioni

Europa e flussi migratori
Dispensa
Immigrazione straniera in Italia - Dati ufficiali
Dispensa
Condizioni della popolazione straniera in Italia
Dispensa
Ruolo economico degli immigrati in Italia
Dispensa