Che materia stai cercando?

Progettazione mobile vas

Questa lezione fa riferimento al corso di Laboratorio di Mobile Services e Multicanalità tenuto dal prof. Rovelli. Gli argomenti affrontati sono: la genesi di un mobile VAS, ideazione, sviluppo e lancio di un servizio; progettazione del servizio e infine un... Vedi di più

Esame di LABORATORIO DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITA' docente Prof. M. Rovelli

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

La funzione MARKETING nell’Operatore

Il Marketing definisce e gestisce l’insieme dell’offerta per il mercato:

prodotto, tariffa, promozione e canale di vendita

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ

Profili professionali e responsabilità

Segue e controlla il processo Il “motore”: dall’idea del servizio allo

Misura il mercato e la fattibilità interno e del cliente … sviluppo, al lancio ...

dei progetti ... - Definizione del concept

- Gestione del programma

- Profilazione del cliente - Analisi dati (ex ante; ex post)

- Monitoraggio del mercato - Utilizzo del servizio - Sviluppo del servizio

- Pianificazione - Prezzo

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ

Il processo nel marketing … in pillole

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ

Il ciclo di vita di un servizio mVAS

Generalmente, l’operatore mobile applica questo processo a tutte le innovazioni

 a prescindere dal portfolio di offerta:

nuovi prodotti e lancio servizio

 nuovo piano tariffario

 manutenzione prodotto e servizio

Per gestire il “core business” (Voice, SMS) e per le offerte VAS (A2P, P2A, contenuti)

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ

Funzioni e Ruoli

I processi di innovazione sono detenuti “END-TO-END”

dal MARKETING attraverso due professioni chiave:

MANAGER DI PRODOTTO:

Detentore del prodotto/servizio (dall’ideazione al

 lancio alla gestione del post-lancio.

Gestisce le leve del marketing mix in modo da

 massimizzare ricavi e margini.

MANAGER DI PROGETTO:

Nella fase di ideazione supporta il manager di

 prodotto per dare un supporto completo

(coinvlgimento e feedback) di tutte le necessaria

“LE FABBRICHE” risorse interne ed esterne

Le funzioni aziendali Information Gestisce la fase di sviluppo per assicurare: time to

Technology (IT) e Rete market e caratteristiche di servizio

(Network) hanno in carico la

fattibilità tecnica dei prodotti e

dei servizi

(definizione di COSTI e TEMPI)

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ

Ideazione del servizio

Il Manager di Prodotto, studiando i risultati ed i trend di mercato,

 definisce un’idea iniziale del servizio (product concept); le principali

caratteristiche di questa nuova idea sono riportate in un documento

chiamato “PROFILO di SERVIZIO” (PdS), poi integrato con gli aspetti

di prezzo nel “PROFILO di OFFERTA” (PdO)

Il manager di progetto invia il PdS a tutti i settori interessati ed alle

 “Fabbriche” (IT e Rete) per avere:

Richiesta di requisiti dagli altri settori

 L’analisi di fattibilità del nuovo progetto

Il Profilo di Offerta (PdO) viene arricchito con le integrazioni delle

 altre funzioni e il manager di prodotto descrive in dettaglio il

meccanismo del servizio, le caratteristiche, la tariffa, il livello di

servizio, ecc.

Rete e IT verificano contemporaneamente la fattibilità tecnica,

 definiscono gli impatti (aggiornamento/sviluppo sistemi) e i tempi e

costi;

Tutti questi elementi vengono aggregati, aggiornando il PdS e il PdO,

 ed evidenziati in un documento chiamato “proposta di investimento”

(PdI), da proporsi al management per approvazione

Le principali e più importanti informazioni sul nuovo servizio vengono

 utilizzate per la valutazione economica.

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ

Sviluppo del servizio

Approvata la fattibilità economica, i settori tecnico

 (IT e Rete) possono acquistare tutto il necessario

(sw; hw; contenuti; ecc.) in modo da avviare lo

sviluppo del servizio secondo quanto definito dal

documento PdI.

Nel frattempo, il marketing inizia ad aggiornare le

 procedure commerciali: contratti e incentivi per le

strutture commerciali.

Il manager del prodotto con il settore Comunicazione

 avvia la pianificazione della Campagna di

Comunicazione ed il packaging del servizio.

Il documento chiamato “Marketing Brief” raccoglie

 tutte queste informazioni sulla comunicazione.

Una volta sviluppato il servizio il settore tecnico ha in

 carico la fase di test.

Il manager di prodotto ed il manager di progetto

 seguono il test di accettazione dell’utilizzatore (cliente

interno o campioni)

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ

Lancio del servizio

La campagna di Comunicazione viene

 approvata e finanziata.

Il training della forza di vendita e post-vendita

 è pianificato.

Il nuovo prodotto/servizio viene lanciato.

 Il manager di prodotto inizia a seguire i risultati

 e pianifica le attività di manutenzione del

servizio.

Il manager del progetto mette in atto i test

 post-lancio.

Il primo ciclo di fatturazione completa il

 percorso ed evidenzia importanti informazioni

sul comportamento reale del cliente.

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ

Gestione e Misure del servizio

Esistono diverse attività di gestione e

misurazione (fasi di controllo post-

lancio) monitorate dal

“Gruppo di gestione del Progetto”

(Project Management Group), anche se

non sempre risultano specificatamente

sotto la sua responsabilità:

Aggiornamento Piattaforme

 Aggiornamento Contenuti

 Aggiornamento Terminali

 Gestione Statistiche/Report

 Assicurazione della Qualità

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ

LA PROGETTAZIONE

passaggi chiave del processo

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ

Documenti associati al processo

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ

Gestione partner e fornitori

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ

Genesi del servizio:

dall’ Ideazione al Business Monitoring

S U R – F S C – C M S M – A.A. 2009-2010

APIENZA NIVERSITÀ DI OMA ACOLTÀ DI CIENZE DELLA OMUNICAZIONE ATTEDRA DI OBILE ERVICES E ULTICANALITÀ


PAGINE

29

PESO

2.02 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa lezione fa riferimento al corso di Laboratorio di Mobile Services e Multicanalità tenuto dal prof. Rovelli. Gli argomenti affrontati sono: la genesi di un mobile VAS, ideazione, sviluppo e lancio di un servizio; progettazione del servizio e infine un esempio di servizio multimediale: Tim ìMusic Store.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in industria culturale e comunicazione digitale
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di LABORATORIO DI MOBILE SERVICES E MULTICANALITA' e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Rovelli Massimo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Laboratorio di mobile services e multicanalita'

Tecnologie VoIP e MVNO
Dispensa
Mobile ICT solutions
Dispensa
Mobile e social networking
Dispensa
Tlc e convergenza
Dispensa