Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

UN Resolutions

• UN SCR 660, 2 Agosto, 1990, nota con preoccupazione l’invasione del Kuwait,

la condanna e domanda l’immediato ritiro delle truppe irachene alle posizioni del

1 agosto 1990

• UN SCR 661, 6 agosto 1990, riafferma la Resolution 660 e, dopo aver preso

nota del rifiuto del governo iracheno di adempirvi, (1990) e del diritto del Kuwait

a difendersi, adotta I passi necessari all’attuazione di sanzioni internazionali

sotto il Capitiolo VII della Carta delle Nazioni Unite

• UN SCR 662, 9 agosto, 1990, il Consiglio decide che l’annessione del Kuwait è

illegale sotto ogni forma

• UNSCR 664, 18 agosto, 1990, riafferma le precedenti e chiede all’Iraq di

consentire la partenza di cittadini di paesi terzi dall’Iraq e dal Kuwait. e di non

chiudere le sedi diplomatiche e consolari di paesi terzi in Kuwait

• UNSCR 665, 25 agosto, 1990, chiede l’attuazione immediata delle precedenti e

autorizzo il blocco navale per l’attuazione dell’embargo contro l’Irak

Le memorie della Signora Thatcher

• In the evening of 26th August President Bush telephoned me from

Kennebunkport. I told him how pleased I was with Security Council

Resolution 665 which had been passed the day before, enabling us to

enforce the embargo. We must use our powers to stop Iraqi shipping. This

was no time to go wobbly. Information we had gleaned from secret

sources must be published to show up sanctions busting. The President

agreed. I told him that the only area in which I thought we were not doing

well was in the propaganda battle. We were now probably going into a

longish period to see whether sanctions would work and we must not let the

faint hearts grow in strength. The President was worried also about the use

of the port of Aqaba in Jordan to evade sanctions and I told him that I would

raise the question when I saw King Hussein in a few days' time.

• In the case of Syria, my enemy's enemy had to become my friend. But I was

saddened that one of Britain's most long standing friends appeared to be

siding with the enemy. I had been on the friendliest of terms with King

Hussein of Jordan but there could be no question of just allowing him to

continue to flout sanctions and justify the Iraqi invasion. So when he came

to see me for lunch on Friday 31st August I could not conceal my feelings.


PAGINE

9

PESO

461.63 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Dispensa per il corso di "Europa dopo la fine della guerra fredda" del prof. Leopoldo Nuti, riguardante la prima guerra del golfo ed in particolare: i rapporti Iran-Iraq a seguito del conflitto del 1980-1988, l'invasione del Kuwait e le relative risoluzioni ONU, l'invasione dell'Iraq ed il piano militare del contingente alleato.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in relazioni internazionali
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di L'Europa dopo la fine della guerra fredda e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof Nuti Leopoldo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di L'europa dopo la fine della guerra fredda

Guerra nella ex Jugoslavia
Dispensa
Blair e la sicurezza europea
Dispensa
Somalia e Rwanda
Dispensa
Prima invasione dell'Iraq
Dispensa