Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Alcuni concetti preliminari (1) Alcuni concetti preliminari (2)

Gli Elementi della Comunicazione (R. Jakobson) Il Segno Linguistico (F. Saussure) e il Referente

CONTESTO

EMITTENTE RICEVENTE SIGNIFICANTE SIGNIFICATO

CODICE CODICE

CANALE REFERENTE

(oggetto concreto)

MESSAGGIO

MESSAGGIO

L'importanza del Contesto Che cos'è il Contesto

Il Contesto è composto da almeno tre elementi:

Le Conoscenze Condivise: credenze sociali e

culturali, conoscenza del codice linguistico

Eccolo!

1. La Situazione: contingenza spazio-temporale,

Guarda Luigi!

2. ruoli, aspettative, scopi

Il Cotesto: il discorso in atto, ciò che si è detto e

si è udito nella conversazione

Che cos'è il Contesto: esempi Gli elementi dell'enunciato (1)

Intensione

Nomi comuni

Che stress questa coda!

1. (o descrittori) Estensione

Sei arrivato?

2. Speciale svendita bambini

3. I nomi Nomi propri

Una vecchia porta la sbarra

4. Indici

Che palle!

5. (o espressioni indicali) 2

Descrittori, Nomi Propri, Indici Gli elementi dell'enunciato (2)

Articoli

Il pesce è assai salubre

1. (determinativi,

Posso avere un altro po' di pesce? indeterminativi)

2. Prendi quello di Pietro: lui non lo

3. Gli specificatori

mangia, dice che è impuzzulutu Aggettivi

Codesti sono i cachi di Carlo

4. dimostrativi

Identificare il Referente La Deissi

(identificabilità e accessibilità) SPAZIO

TEMPO

Ho preso delle scarpe rosse

1. Ho preso le scarpe rosse

2. Ho comprato quelle scarpe rosse

3. PERSONE

Mi piacciono tanto quelle scarpe

4. Me le compri?

5. COTESTO

Il ruolo della Deissi: esempi (1) Il ruolo della Deissi: esempi (2)

Dove? Questo qui?

Non dirlo a Mario! E' lì! Qui! Sì!

1. 1. Lei chi?

Ci vediamo lì domani mattina Lei lo sa bene!

2. 2. Ah, sì che lo so!

Lei... dico... lo sa bene!

Chi va là? Parola d'ordine!

3.

Questo (qui) – Quello (lì, là)

A. Questo (qui) – Codesto (costì) – Quello (lì, là)

B. 3

Il ruolo della Deissi: esempi (3) Tipi particolari di Deissi

Deissi Testuale

Torno alle Qui comincia l'avventura

TORNO SUBITO 7,30 del Signor Bonaventura

TORNO TRA Deissi Sociale

20 MINUTI Tu vs. Lei

TORNO

Deissi Sociale (T-V) e Ruoli Deissi empatica

FIGLIO/-A GENITORE Ma come si chiama questa bella bambina?

1. Se è quello che vuoi, non ci vedremo mai più

RAGAZZO/-A AUTISTA DEL BUS 2. Ma vada a quel paese!

3.

INSEGNANTE STUDENTE

SOLDATO UFFICIALE

L'Anafora L'Anafora: esempi (1)

Il giorno successivo andò al mare

1. (aggettivo deittico)

Dopo, prenderemo il té (avverbio deittico)

2. Lo so (pronome deittico)

3. 4


PAGINE

8

PESO

152.35 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo appunto si riferisce al corso di linguistica generale tenuto dalla professoressa Luisa Mucciante. Definizioni di pragmatica linguistica:
- la pragmatica linguistica studia ciò che si fa quando si parla;
- la pragmatica linguistica è la scienza che studia la competenza comunicativa;
- La pragmatica linguistica è lo studio delle relazioni tra la lingua e il contesto, che
determinano la comprensione del messaggio da parte degli utenti.
Oggetto di studio della pragmatica linguistica:
- competenza linguistica (fonologica, morfologica sintattica, lessicale);
- competenza comunicativa (pragmatica).


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lettere
SSD:
A.A.: 2007-2008

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Linguistica generale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Gabriele D'Annunzio - Unich o del prof Mucciante Luisa.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Linguistica generale

Lingue delle Americhe o amerindiane
Dispensa
Figure retoriche della sottrazione, dello spostamento e della sostituzione
Dispensa
Figure retoriche dell'addizione
Dispensa
Conversazione diseguale
Dispensa