Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

L'EVOLUZIONE DELLA POLITICA AGRICOLA COMUNITARIA

LE PRINCIPALI TAPPE DELLA PAC

1957 Trattato di Roma

1958 Conferenza di Stresa

1962 Adozione delle prime regolamentazioni di mercato

provvisorie con progressivo riavvicinamento dei prezzi

1968 Inizio della fase definitiva della PAC con l'adozione di

prezzi comuni

1979 Adozione del prelievo di corresponsabilità per il settore

lattiero-caseario in risposta al problema delle eccedenze

1980 Il Consiglio dei Ministri ammette il principio della

fissazione di obiettivi di produzione

1984 “Svolta” del 31 marzo

Adozione delle quote nel settore lattiero

Congelamento dei prezzi - Limiti di garanzia

1985 Pubblicazione del libro verde della commissione

"Prospettive della politica agricola comune"

1988 Disciplina di bilancio e regime degli "stabilizzatori"

1992 Approvazione della prima riforma della PAC (Mac Sharry)

1999 Seconda riforma della PAC (Agenda 2000)

2003 Revisione di Medio Termine della PAC (MTR- Fischler)

2008 Health check della PAC - Semplificazione

LA RIFORMA 1992 DELLA POLITICA AGRICOLA COMUNITARIA

1. I PRESUPPOSTI DELLA RIFORMA

a) Cause interne

- Elevato e crescente costo delle spese connesse all'attuazione

delle politiche dei mercati e necessità di matenere la spesa

agricola all'interno di una "guideline" prefissata

- Formazione di consistenti stock di eccedenze produttive

difficilmente collocabili sul mercato mondiale e con costi di

stoccaggio molto elevati

- Mancato conseguimento dell'obiettivo del miglioramento dei

redditi agricoli rispetto a quelli degli altri settori

- Ampliamento degli squilibri territoriali e fra produzioni nella CE

- Diffusione di preoccupazioni ambientalistiche conseguenti ai

danni provocati da pratiche agricole intensive

b) Cause esterne

- Crescente competizione e tensioni sui mercati internazionali

- Apertura del negoziato GATT (1986 Uruguay Round)

Il negoziato GATT si pone come obiettivo la riduzione delle barriere al

commercio internazionale attraverso:

- la definizione di una misura delle protezioni tariffarie

(ESP= Equivalente di sostegno alla produzione)

- la trasformazione di tutte le barriere non tariffarie in dazi


PAGINE

14

PESO

3.44 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Materiale didattico per il corso di Economia e politica agraria a cura del Prof. Roberto Pretolani, all'interno del quale sono affrontati i seguenti argomenti: la Politica Agricola Comunitaria (PAC) e la sua evoluzione, i principi base, gli strumenti, l'organizzazione dei mercati agricoli; la riforma della PAC del 1992; gli obiettivi dell'Agenda 2000.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecnologie agrarie
SSD:
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia e politica agraria e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof Pretolani Roberto.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia e politica agraria

Bilancio aziendale agricolo
Dispensa
Politica agraria nazionale ed internazionale
Dispensa
Politica di Sviluppo Rurale
Dispensa
Glossario sui costi
Dispensa