Che materia stai cercando?

PM Certificazioni Internazionali Appunti scolastici Premium

In questo materiale didattico relativo alle Certificazioni Internazionali vengono trattati i seguenti argomenti. Perché Certificarsi. Lo scenario attuale. I vantaggi delle certificazioni nel PM. Orientiamoci nel mondo certificativo del PM. Le certificazioni di PMI sulle conoscenze personali. Le certificazioni su Metodi di PM. Le certificazioni internazionali in Italia. Il PMI,... Vedi di più

Esame di Sistemi informativi docente Prof. D. Ursino

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Workshop Ing UNIRC, 11 01 2011

www.isipm.org

Perché Certificarsi

• Quando andiamo da un dentista o ci rivolgiamo ad un

elettrauto confidiamo (e dovremmo verificare) che essi

abbiano una regolare licenza ad esercitare la propria

professione e/o siano stati accreditati a svolgere l’attività

dall’ente preposto per l’accreditamento

• Il principio deve essere valido anche per la professione di

“Project Manager”, considerando che

– al PM sono affidati, spesso, progetti di grandi dimensioni

temporali ed economiche

– dal successo dei progetti affidati al PM può dipendere il futuro

dell’azienda

– oltre agli aspetti di tempo/costo, è sempre più necessario tener

conto di tutti gli aspetti d’interesse del progetto esercitando non

solo competenze tecniche ma anche competenze di natura

manageriale e comportamentale 2

Workshop Ing UNIRC, 11 01 2011

www.isipm.org

Lo scenario attuale

• Sempre più le Organizzazioni Pubbliche/Private sentono

l’esigenza di certificare le conoscenze/competenze dei propri

Project Manager presso importanti Organizzazioni

internazionali

– la professionalità certificata è un bene “rivendibile” verso il

cliente esterno (privato, bando di gara pubblico)

– la professionalità certificata consente alle Organizzazioni

Pubbliche/Private di “fare il salto di qualità”, di “crescere”

• In quali ambienti si sta diffondendo la cultura del Project

Management in Italia?

– Aziende manifatturiere, Impiantistica

– Società di Ingegneria e di “General Contractor “

– Banche, Grande Distribuzione, Aziende Farmaceutiche

– Information & Communication Technology

– Infrastrutture stradali e ferroviarie

– Pubblica Amministrazione 3

Workshop Ing UNIRC, 11 01 2011

www.isipm.org

I vantaggi delle certificazioni nel PM

• Per il Project Manager

– attestazione delle proprie competenze riferite a livelli

professionali e standard riconosciuti a livello internazionale

• Per l’Azienda

– “know how” di rilievo nel Project Management

– garanzia di qualità nella gestione dei progetti

– opportunità a partecipare a progetti di spessore internazionale

• Per il Cliente

– un’organizzazione formalmente dedicata alla gestione progetti

– Maggior controllo sul progetto e sui suoi obiettivi 4

Workshop Ing UNIRC, 11 01 2011

www.isipm.org

Orientiamoci nel mondo certificativo del PM

Capm Ipma_B,C

Ipma_D Isipm PMP

Basiche Intermedie Professionali

Certificazioni

di PM sulle

Found. conoscenze

Prince2 personali

Pract. OPM3

Modelli di

Certificazioni Project Maturità

su Metodi di Management Aziendale

PM Prado

PgMP

Certificazioni del PMI Certificazioni

di Program sulle

Certificazioni di IPMA Ipma_A

conoscenze

Certificazioni di ISIPM personali MSP

Certificazioni di Prince2 5

Workshop Ing UNIRC, 11 01 2011

www.isipm.org

Le certificazioni di PM sulle conoscenze personali

Program

Management

PgMP Ipma_A certificazioni

i percorsi professionali

formativi

consigliati Project

Ipma B Management

PMP certificazioni

professionali

Ipma C Project

Management

certificazioni

Capm intermedie

Project

Management

Certificazioni del PMI Ipma_D Isipm certificazioni

Certificazioni di IPMA basiche

Certificazioni di ISIPM 6

Workshop Ing UNIRC, 11 01 2011

www.isipm.org

Le certificazioni su Metodi di PM

Program

Prince2 Management

il percorso MSP certificazione

formativo professionale

consigliato Project

Management

Prince2 certificazione

Practitioner professionale

Project

Isipm Management

Prince2 certificazione

Foundation basica

Certificazioni di ISIPM

Certificazioni di Prince2 7

Workshop Ing UNIRC, 11 01 2011

www.isipm.org

Le certificazioni internazionali in Italia

Le Certificazioni professionali di Project Management,

attualmente disponibili in Italia, sono:

– La certificazione del PMI (Project Management Institute), che

prevede 2 livelli

– La certificazione IPMA (International Project Management

Association), che prevede 4 livelli

– La certificazione Prince2 (PRoject IN Controlled Environment)

che prevede 2 livelli 8


PAGINE

17

PESO

183.67 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

In questo materiale didattico relativo alle Certificazioni Internazionali vengono trattati i seguenti argomenti. Perché Certificarsi. Lo scenario attuale. I vantaggi delle certificazioni nel PM. Orientiamoci nel mondo certificativo del PM. Le certificazioni di PMI sulle conoscenze personali. Le certificazioni su Metodi di PM. Le certificazioni internazionali in Italia. Il PMI, Project Management Institute. Le certificazioni del PMI. Le certificazioni del PMI, i requisiti. IPMA, International PM Association. Le certificazioni IPMA. Prince2, Project in Controlled Environment . Le certificazioni Prince2.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria delle telecomunicazioni
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Sistemi informativi e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Mediterranea - Unirc o del prof Ursino Domenico.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Sistemi informativi

Oracle Data Integrator
Dispensa
Project Management
Dispensa
ISIPM Certificazione
Dispensa
ODM per Oracle
Dispensa