Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

La teoria “zoopsicologica”

Rapporto di interdipendenza tra capacità percettive e

cognitive: chi percepisce è dotato di pensiero e non si

può pensare senza capacità di percepire

Gradualità dell’intelligenza e delle capacità cognitive

Il linguaggio è strettamente legato alle capacità

cognitive :

apprendimento, insegnamento e “auto” apprendimento

Capacità percettive e

cognitive

De soll. anim. 960d

Tutto quanto è dotato di percezione sensoriale

(aisthéseos) è dotato pure di intelligenza (synéseos),

e non esiste essere vivente che non possegga per

natura opinione e ragione (dóxa così

kaì logismòs),

come capacità di percepire coi sensi (aísthesis) e

impulso

(hormé).

Capacità percettive e cognitive

De soll.anim. 960c

"Tutto ciò che è inanimato (ápsychon) in quanto privo di

ragione

(álogon) e intelligenza (anóeton), si oppone senz'altro a

ciò che,

assieme alla vita (metà possiede ragione

psychês),

(lógon) e

intelletto (diánoian)".

Capacità percettive e cognitive

De soll. anim. 961a

C’è appunto un’opera del filosofo naturalista

Stratone che dimostra come non esista affatto la

facoltà di percepire con i sensi se manca quella di

comprendere (toû Ne consegue come tutti

noeîn). {...}

gli esseri dotati di percezione sensoriale (aisthánesthai)

dispongono anche della facoltà di comprendere (tò

noeîn).

Capacità percettive e cognitive:

contro la teoria stoica dell’oikeíosis

De soll. anim. 960f

È impossibile che esseri incapaci, per natura, di

ragionare (logízesthai) , giudicare (krínein), ricordare

(mnemoneúein) e prestare attenzione (proséchein)

abbiano la

capacità, conseguente alla percezione di ciò che è utile,

di

ricercare l’utile stesso e di conseguirlo, nonché di

evitare e di sfuggire ciò che è motivo di danno e di

dolore.

Gradualità delle capacità

cognitive

962c.

De soll. anim.

“Chi sostiene poi che quanto non è naturalmente idoneo

(pephykòs)

a ricevere la ragione nella sua forma compiuta non può

neppure

ricevere la ragione stessa,[...] non si rende conto di una

palmare

differenza

La ragione (lógos), infatti, è ingenerata dalla natura (phýsei),

mentre la ragione eccellente e perfetta (spoudaîos kaì téleios)

è

l’esito della cura e dell’educazione. Ed è per questo che

tutti gli esseri animati (empsýchois) partecipano delle facoltà

Gradualità delle capacità

cognitive

962c.sqq

De soll. anim.

...Come infatti esistono capacità di vedere e di volare fra

loro

differenti (perché falchi e cicale non vedono allo stesso

modo,

né volano ugualmente aquile e pernici), così non tutte le

creature fornite di ragione (logikô) partecipano

parimenti della

destrezza e dell’acume intellettuale (eustrophías kaì

oxútetos)

nella loro forma più compiuta.


PAGINE

16

PESO

92.09 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa dispensa si riferisce alle lezioni di Filosofia del linguaggio, tenute dal Prof. Stefano Gensini nell'anno accademico 2011 e tratta i seguenti argomenti:
[list]
Plutarco;
Continuismo;
Teoria zoopsicologica;
Capacità percettive e cognitive;
Teoria stoica dell'oikeíosis;
Apprendimento, insegnamento e autoapprendimento.
[/list]


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in filosofia
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filosofia del linguaggio e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Gensini Stefano.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Filosofia del linguaggio

Animal loquens - Animali e comunicazione
Dispensa
Comunicazione e cognizione
Dispensa
Manzoni - Lettera al Carena
Dispensa
Animal loquens - Animali e filosofi
Dispensa