Che materia stai cercando?

Pittori del re

Questo materiale didattico per il corso di archeologia e storia dell'arte greca e romana tenuto dalla professoressa Sara Santoro riguarda la pittura antica nell'età alessandrina, e in particolare i cambiamenti che l'arte della pittura conosce dal IV sec.a.C. rispetto al secolo precedente: la pittura cambia perché a cambiare sono... Vedi di più

Esame di Archeologia e storia dell'arte greca e romana mod.A docente Prof. S. Santoro

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Demetra dolente

Il colore “risparmiato”

Significatività delle cornici: grifi alati e fiori

infernali

Il ratto di Persefone: codici gestuali, schemata

Audacia alexandrina (Pl.N.H. XXXV):

Un sistema di chiaroscuro

per giustapposizione

Il gesto di deprecazione della compagna

Rosa e oro nella veste

La causia del messaggero alato

Chairoscuro per giustapposizione, linea funzionale a tratteggio

Il fregio della caccia sulla

Facciata della tomba di Filippo:

Colores floridi, chiaroscuro per

velature

Codici di rappresentazione:

Il principe, la stephane

Le labbra dischiuse

Lo sguardo esaltato, il cavallo rampante,

La lancia vicino al viso

Mosaico in opus vermiculatum dall’esedra della

Alexandros Casa del Fauno a Pompei, ultimo ventennio del II sec.a.C.

Pompei, Casa

del Fauno

Schemata: il

linguaggio del

corpo nel teatro,

espedienti

compositivi di

bottega e codici

gestuali nell’arte

figurativa

La pietrificazione della pittura

nell’ambito privato

Eretria, casa dei mosaici, 340 a.C.

I primi mosaici di ciottoli. Olinto prima metà IV a.C.

Olinto, casa della buona

Olinto

Fortuna, metà IV sec.a. C.,

iscrizioni e simboli

apotropaici

Olinto, metà IV sec. , tappeto con cornici concentriche

Olinto


PAGINE

41

PESO

18.50 MB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo materiale didattico per il corso di archeologia e storia dell'arte greca e romana tenuto dalla professoressa Sara Santoro riguarda la pittura antica nell'età alessandrina, e in particolare i cambiamenti che l'arte della pittura conosce dal IV sec.a.C. rispetto al secolo precedente: la pittura cambia perché a cambiare sono i committenti, non più la polis, ma il re, i grandi santuari, i privati, il che comporta una riconversione dei valori dal pubblico al privato e un prevalere della sfera domestica e dell'individualismo. Un nuovo tema che emerge nella pittura è il racconto della regalità: i pittori di Alessandro, la tomba di Filippo, la tomba del principe, il mosaico di Alessandro Magno dalla casa del Fauno a Pompei. Altri esempi vengono tratti dalla tomba di Persefone, dalla casa della buona Fortuna a Olinto, dalla casa dei mosaici a Eretria, e dai mosaici di Pella.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lettere
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Archeologia e storia dell'arte greca e romana mod.A e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Gabriele D'Annunzio - Unich o del prof Santoro Sara.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Archeologia e storia dell'arte greca e romana mod.a

Ritratto nell'arte greca
Dispensa
Sistema semantico dei colori
Dispensa
Corpo degli antichi
Dispensa
Arte romana - Componenti
Dispensa