Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Supponiamo ora che il valore delle importazioni aumenti a 80.

Il valore numerico del PIL cambia?

DIPENDE

Nel breve periodo il PIL non cambia. Le nuove importazioni

sono confluite in C e/o in I e/o in X, aggiungendosi ai loro livelli

precedenti. Cioè, sono semplicemente state domandate dall’interno

senza alterare in alcun modo le decisioni di produzione interna.

Ad esempio, nello stesso esempio numerico di prima:

135 + 80 = 120 + 40 + 55

(PIL) (IM) (C) (I) (X)

Nel lungo periodo:

Il PIL aumenta: l'aumento delle importazioni ha portato con

sé nuovo progresso tecnico, ad esempio, e questo ha sviluppato

nuova produzione

Il PIL diminuisce: le nuove importazioni hanno sostituito

produzione esistente

Oppure…

Non cambia. Le decisioni di produzione interna non mutano.

Nel breve periodo, se le importazioni

aumentano la produzione interna (il PIL) non

diminuisce.

Nel lungo periodo, può diminuire, aumentare

o restare costante ➪

Quando riscriviamo la relazione nel modo più consueto portando

le importazioni a destra del segno di = −

PIL = C + I + X IM

stiamo attenti “all’illusione ottica” data dal segno

meno!

Supponiamo che il PIL sia composto da un unico bene di

consumo X

0 . PIL = X 0

Supponiamo poi che a questo si aggiunga un bene di consumo

importato X . Nell’economia la domanda di beni di consumo è

1

ora X , composta da X (beni di consumo prodotti all’interno)

2 0

e X (beni di consumo importati).

1 = X + X = X

PIL + X 1 0 1 2

Riscrivendo la relazione con le importazioni a destra del segno

di = abbiamo PIL = X – X

2 1

OVVERO

PIL = X 0

Se X aumenta, anche X aumenta e il PIL resta sempre = X

1 2 0


PAGINE

11

PESO

32.24 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Materiale didattico per il corso di Elementi di economia del prof. Matteo Alvisi, all'interno del quale sono affrontati i seguenti argomenti: la misurazione del Prodotto Interno Lordo (PIL) e la sua equazione; il PIL nominale e il PIL reale; il deflatore del PIL; deflatore e tasso di crescita dei prezzi.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in sociologia
SSD:
Università: Bologna - Unibo
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Elementi di economia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Bologna - Unibo o del prof Alvisi Matteo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Elementi di economia

Economia europea
Dispensa
Monopolio naturale
Dispensa
Offerta e domanda aggregata
Dispensa
Politica fiscale, spesa pubblica e debito
Dispensa