Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Teoria e Tecniche del Linguaggio Audiovisivo

La morfologia della serie

La serie si caratterizza per:

l’articolazione del racconto

 in episodi, ovvero segmenti narrativi

autosufficienti

e compiuti

la soddisfazione del desiderio

 di conoscere la fine della storia

la temporalità ciclica

 Prof. Milly Buonanno

Università di Firenze

Teoria e Tecniche del Linguaggio Audiovisivo

La morfologia della serie

Origini della serie:

Epoca: il XIX secolo

 Luogo: Francia, Gran Bretagna

 e altrove

Medium: libro

 Forma: romanzo “a eroe ricorrente”

 (Sherlock Holmes, e più tardi Fantomas,

Arsenio Lupin e i tanti eroi dei fumetti)

Prof. Milly Buonanno

Università di Firenze

Teoria e Tecniche del Linguaggio Audiovisivo

La morfologia della serie

La serie televisiva

si caratterizza per:

la cadenza settimanale

 della programmazione

il ritorno interstagionale

 la pluralità dei generi

 (formula polivalente e multiuso)

Prof. Milly Buonanno

Università di Firenze

Teoria e Tecniche del Linguaggio Audiovisivo

La morfologia della serie

La serie televisiva

si caratterizza per:

la replicabilità

 la esportabilità

 la capacità di fidelizzazione

 Prof. Milly Buonanno

Università di Firenze

Teoria e Tecniche del Linguaggio Audiovisivo

La morfologia della serie

Tipologia della serie televisiva

Serie antologica

 Serie episodica classica

 Serie cumulativa

 Serie serializzata

 Serie all’italiana

 Prof. Milly Buonanno

Università di Firenze

Teoria e Tecniche del Linguaggio Audiovisivo

La morfologia della serie

La serie antologica: ascesa

e caduta

Esempi: Ai confini della realtà, Alfred

Hitchcoch presenta

La moderna collection

Prof. Milly Buonanno

Università di Firenze


PAGINE

14

PESO

487.28 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa lezione fa riferimento al corso di Culture e industrie della televisione, tenuto dalla prof.ssa Buonanno ed è incentrata sulla morfologia delle serie. In particolare viene data una definizione di serie, si risale alle suo origini, e si illustrano le caratteristiche e le tipologie della serie televisiva (da quella antologica a quella all'italiana).


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in industria culturale e comunicazione digitale
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di CULTURE E INDUSTRIE DELLA TELEVISIONE e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Buonanno Milly.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Culture e industrie della televisione

Formule seriali
Dispensa
Mercati internazionali
Dispensa
Sceneggiati fiction
Dispensa
Reti nella rete
Dispensa