Che materia stai cercando?

Mondo medio: la fotografia Appunti scolastici Premium

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Estetica tenuto dalla professoressa Clementina Gily. Dal 1700 le comunicazioni di massa hanno iniziato il loro percorso, modificando completamente il mondo dell'immagine. Diceva Mc Luhan nel 1964: "Oggi, dopo oltre un secolo d'impiego tecnologico dell'elettricità, abbiamo esteso il nostro stesso sistema nervoso... Vedi di più

Esame di Estetica docente Prof. C. Gily

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Mondo Medio: la fotografia, Clementina Gily « Estetica « Facoltà di Let... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/estetica/mondo-medio-l...

Home

«

1/15

»

Clementina Gily » 22) Mondo Medio: la

fotografia

Immagini delle comunicazioni di massa il mondo dell

Dal 1700 le comunicazioni di massa hanno iniziato il loro percorso, modificando completamente

Diceva Mc Luhan nel 1964: "Oggi, dopo oltre un secolo d'impiego tecnologico dell'elettricità, abbiamo esteso

La frase rimanda subito a Pierre Levy, all'intelligenza collettiva che si forma nell'interconnessione della rete,

La teoria dei media

Seguire la storia dei media consente di vedere nascere lingue diver

C'è però da considerare anche, dice sempre McLuhan (64), che i m

L'organicità del mondo dei media s'intende se si considera anche la

Lo spazio dei media

Il mondo dei media è o

Maddalena Damini. Fonte: RTE Fabio

Maria Turrini. I giornali spezzano il dis

La fotografia ferma l'im

Il cinema monta le imm

Telegrafo e telefono son

Radio e televisione cost

Fax, cellulare e rete inte

Paul Klee, Giardino di Rose. Fonte:

Pintura Il linguaggio dei me

La creazione del mondo dei media nasce dalla ricerca del nuovo sapere che va dal Rinascimento all'Illuminism

Come in altri quotidiani nati nella rivoluzione, si vede comparire l'immagine del giornale quotidiano moderna,

L'età delle gazzette

1 di 4 24/10/2011 11:54


PAGINE

4

PESO

209.56 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Estetica tenuto dalla professoressa Clementina Gily. Dal 1700 le comunicazioni di massa hanno iniziato il loro percorso, modificando completamente il mondo dell'immagine. Diceva Mc Luhan nel 1964: "Oggi, dopo oltre un secolo d'impiego tecnologico dell'elettricità, abbiamo esteso il nostro stesso sistema nervoso centrale in un abbraccio globale che, almeno per quanto concerne il nostro pianeta, abolisce tanto il tempo quanto lo spazio. Ci stiamo rapidamente avvicinando alla fase finale dell'estensione dell'uomo: quella, cioè, in cui, attraverso la simulazione tecnologica, il processo creativo di conoscenza verrà collettivamente esteso all'intera società umana, proprio come, tramite i vari media abbiamo esteso i nostri sensi e i nostri nervi". La frase rimanda subito a Pierre Levy, all'intelligenza collettiva che si forma nell'interconnessione della rete, mostrando in tutta la sua evidenza le radicali diversità presenti nel conoscere. Non se ne può disinteressare l'estetica razionale, perché cambia la conoscenza percettiva. L'iconic turn quindi non riguarda solo l'arte, ma l'intera società, in quanto connessa dalla comunicazione.


DETTAGLI
Esame: Estetica
Corso di laurea: Corso di laurea in filosofia
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Estetica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Gily Clementina.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Estetica

La filosofia allo specchio (R. G. Collingwood)
Dispensa
Estetica della percezione
Dispensa
L'arte della memoria
Dispensa
Arte e critica: Guido de Ruggiero
Dispensa