Che materia stai cercando?

Metaprogetto Appunti scolastici Premium

Viene data definizione dei caratteri propri dell’organismo edilizio in funzione del sistema costruttivo e della conformazione tipo-morfologica: conformazione spaziale, tecnologica e funzionale.
L'analisi del sitoinforma le scelte progettuali relative alla fase preliminare di progetto, prendendo in considerazione i parametri climatici, i parametri... Vedi di più

Esame di TECNOLOGIA DEI PROCESSI DI COSTRUZIONE ECO-ORIENTATI docente Prof. M. Amirante

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Laboratorio di Progettazione Tecnologica – CdL Specialistica APAU

Analisi del sito: fattori morfologici Prof arch. Maria Isabella Amirante

con la collaborazione di: arch. Caterina Frettoloso

Estate

Inverno N

Inverno Estate

A.M.

P.M.

Modelli di ombreggiamento giornaliero della maglia stradale ippodamea (sx.) e spagnola (dx)

Laboratorio di Progettazione Tecnologica – CdL Specialistica APAU

Prof arch. Maria Isabella Amirante

Analisi del sito: fattori morfologici con la collaborazione di: arch. Caterina Frettoloso

RAPPORTO DI FORMA IN SEZIONE VIARIA URBANA

Laboratorio di Progettazione Tecnologica – CdL Specialistica APAU

Il luogo: la topografia Prof arch. Maria Isabella Amirante

con la collaborazione di: arch. Caterina Frettoloso

ALTEZZA RELATIVA

1997

Edizioni,

studi

Città IN PIANO SULLA SOMMITA’

SUL FONDO

architettura,

di

progetto

nel

L’energia

H., INVERSIONE

R.

Coch TERMICA

R.,

F.

Serra

Fonte: Laboratorio di Progettazione Tecnologica – CdL Specialistica APAU

Il luogo: la topografia Prof arch. Maria Isabella Amirante

con la collaborazione di: arch. Caterina Frettoloso

ORIENTAMENTO DELLA PENDENZA

1997 Versante esposto a nord

Edizioni,

studi

Città Versante esposto a sud

architettura,

di

progetto

nel

L’energia

H.,

R.

Coch

R.,

F.

Serra

Fonte: Laboratorio di Progettazione Tecnologica – CdL Specialistica APAU

I condizionamenti dell’intorno Prof arch. Maria Isabella Amirante

con la collaborazione di: arch. Caterina Frettoloso

Le barriere fisiche

La vegetazione

1997

Edizioni, L’acqua

studi

Città Il vento

architettura,

di

progetto

nel

L’energia

H.,

R.

Coch

R.,

F.

Serra

Fonte: IMPORTANZA DELLA DISTANZA

Laboratorio di Progettazione Tecnologica – CdL Specialistica APAU

Prof arch. Maria Isabella Amirante

I condizionamenti dell’intorno: le barriere fisiche con la collaborazione di: arch. Caterina Frettoloso

1997 SOLEGGIAMENTO

Edizioni,

studi

Città

architettura,

di VENTI

progetto H

nel

L’energia ~ 15 H ridotto del 50%

H.,

R. Alte frequenze (acuti)

Coch

R., Basse frequenze (gravi)

F. RUMORI

Serra

Fonte: Laboratorio di Progettazione Tecnologica – CdL Specialistica APAU

I condizionamenti dell’intorno: le barriere verdi Prof arch. Maria Isabella Amirante

con la collaborazione di: arch. Caterina Frettoloso

1997 SOLEGGIAMENTO

Edizioni,

studi

Città La foglia caduca garantisce circa il 30% di ombreggiamento

architettura,

di VENTI

progetto H

nel

L’energia ~ 12 H riduzione del 50%

il vento può passare nelle parti basse nel caso di alberature a chioma alta

H.,

R. Alte frequenze (acuti)

Coch

R., Basse frequenze (gravi)

RUMORI

F.

Serra

Fonte: Laboratorio di Progettazione Tecnologica – CdL Specialistica APAU

I condizionamenti dell’intorno: la vegetazione Prof arch. Maria Isabella Amirante

con la collaborazione di: arch. Caterina Frettoloso

In relazione alla vegetazione si ha:

oscillazione termica e maggiore umidità

Minore

1997 effetto dei venti prevalenti

Edizioni, Minore radiazione solare e minore visibilità

Minore

studi impatto acustico

Città Minore N

architettura,

di

progetto Sempreverdi

nel O E

L’energia Foglia caduca

H.,

R. d ~ altezza degli alberi

Coch

R.,

F. EDIFICIO

Serra d ~ 4 volte l’altezza degli alberi S

Fonte:


PAGINE

18

PESO

826.01 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Viene data definizione dei caratteri propri dell’organismo edilizio in funzione del sistema costruttivo e della conformazione tipo-morfologica: conformazione spaziale, tecnologica e funzionale.
L'analisi del sitoinforma le scelte progettuali relative alla fase preliminare di progetto, prendendo in considerazione i parametri climatici, i parametri morfologici, i parametri ambientali. I condizionamenti dell'intorno sono acqua, vegetazione, barriere naturali.
Le fasi metaprogettuali sono le fasi di processo che raccolgono e correlano gli obiettivi che si vogliono raggiungere, i mezzi di cui si può disporre e le condizioni specifiche del contesto territoriale e normativo in cui si opera, per affrontare la progettazione, programmazione e gestione di un intervento edilizio.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze dell'architettura
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di TECNOLOGIA DEI PROCESSI DI COSTRUZIONE ECO-ORIENTATI e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Seconda Università di Napoli SUN - Unina2 o del prof Amirante Maria Isabella.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in scienze dell'architettura

Materiali, processi ed elementi costruttivi
Dispensa
Analisi del Degrado - Fenomeni di degrado
Dispensa
Sistema edilizio -  Approccio esigenziale-prestazionale
Dispensa
Analisi del Degrado - Diagnostica: rilievo macroscopico
Dispensa