Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

La diffusione della notizia dell’assassinio di Kennedy

La ricerca

Nei 10 giorni successivi all’assassinio, durante un

intervallo temporale di 4 giorni, somministrate 491

(su un campione di 560) interviste telefoniche ad

individui adulti della città di San Josè, CA

Analisi dell'informazione e dei pubblici 06/11/2010 Pagina 32

La diffusione della notizia dell’assassinio di Kennedy

La prima notizia

10,30 del mattino: viene annunciato che il

Presidente Kennedy è stato ferito

11,30 del mattino: viene annunciato che il

Presidente Kennedy è morto

L’88% degli intervistati ha appreso la notizia del ferimento

prima di quella della morte: sono stati definiti Early Knowers

Analisi dell'informazione e dei pubblici 06/11/2010 Pagina 33 3

La diffusione della notizia dell’assassinio di Kennedy

La prima notizia

10,30 del mattino: viene annunciato che il

Presidente Kennedy è stato ferito

11,30 del mattino: viene annunciato che il

Presidente Kennedy è morto

Il 12% è venuto a sapere degli avvenimento solo dopo

l’annuncio della morte: sono stati definiti Late Knowers

Analisi dell'informazione e dei pubblici 06/11/2010 Pagina 34

La diffusione della notizia dell’assassinio di Kennedy

La velocità di diffusione

Nove individui su dieci hanno saputo quello che

era successo nei 60 minuti successivi al primo

annuncio che ne è stato dato

Il soggetto informato per ultimo ha appreso la

notizia alle 13,30 circa, tre ore dopo l’attentato

Analisi dell'informazione e dei pubblici 06/11/2010 Pagina 35 4

La diffusione della notizia dell’assassinio di Kennedy

Il luogo Early Knowers Late Knowers

Sul posto di lavoro 38% 19%

34%

Fuori, da qualche parte 21%

A casa propria 41% 47%

Rispetto al gruppo dei LK, in quello degli EK è più alta la

percentuale di coloro che si trovavano al lavoro e avevano

la possibilità di parlare con altre persone o ascoltare la radio

Analisi dell'informazione e dei pubblici 06/11/2010 Pagina 36

La diffusione della notizia dell’assassinio di Kennedy

La fonte della prima informazione

Analisi dell'informazione e dei pubblici 06/11/2010 Pagina 37 5


PAGINE

8

PESO

265.61 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa dispensa fa riferimento al corso di Analisi dell'informazione e dei pubblici tenuto dal prof. Montesperelli e illustra cosa si intende per Analisi del Contenuto (AdC), gli obiettivi e le fasi di una ricerca basata su AdC (disegno, costruzione, base empirica, organizzazione informazioni) da cui dipende la qualità delle informazioni raccolte.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in editoria multimediale e nuove professioni dell'informazione
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Analisi dell'informazione e dei pubblici e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Morcellini Mario.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Analisi dell'informazione e dei pubblici

Analisi contenuto - Premessa
Dispensa
Analisi contenuto - Primo tipo
Dispensa
Contenuto non standard - Analisi
Dispensa
Oltre la persuasione - Morcellini
Dispensa