Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

La conoscenza dei materiali nel processo edilizio

Obiettivi fasi e operatori del processo edilizio

obiettivi fasi del processo operatori

“Individuazione” programmazione committenza

dei bisogni

Loro “definizione” progettazione progettista

in termini edilizi

“Costruzione” del Impresa

realizzazione

bene edilizio /produttori

“Utilizzazione” del gestione utenza

bene edilizio 6

15/12/10 La conoscenza dei materiali nel processo edilizio

Articolazione del modello di riferimento

Le fasi del processo edilizio sono articolabili in sottofasi.

E’ utile, comunque, distinguere due fasi fondamentali alle quali

sono riferibili i singoli momenti operativi:

-La fase di programmazione di settore

-La fase di attuazione degli interventi

Fase di Attuazione:

- programmazione operativa (programmi attuativo ed edilizio, progettazione

di sistema)

- progettazione (progettazione architettonica ed esecutiva, affidamento delle

opere)

- esecuzione (programmazione ed esecuzione dei lavori)

- gestione (programmazione della gestione e della manutenzione, monitoraggio

della costruzione, esecuzione degli interventi di manutenzione, rilevamento e

diagnosi dei fenomeni “patologici”) 7

15/12/10 La conoscenza dei materiali nel processo edilizio

Strumenti di programmazione e controllo relativi ai materiali da

costruzione

Programmazione

- normativa tecnica

certificazione equalificazione dei

-

prodotti

gestione dei sistemi informativi

- Realizzazione

Attuazione - programmazione dei lavori

Programmazione operativa: esecuzione dei lavori

-

- programmazione degli interventi

programma edilizio

- Gestione

certificazione di qualità

- sistema informativo di gestione

-

coperture assicurative

- manuale d’uso

-

garanzie contrattuali

- manuale di manutenzione

- strumenti e metodi di diagnosi

-

Progettazione (Dlgs 163/2006 e

s.m.i.)

progetto preliminare

- progetto definitivo

- progetto esecutivo

- 8

15/12/10 La conoscenza dei materiali nel processo edilizio

Programmazione:

• Programma triennale (lavori necessari, loro predeterminazione nei

tempi, nei contenuti e nella fattibilità, rispetto ai vincoli esterni e alle

risorse disponibili)

• Individuazione del responsabile (RUP) del procedimento di ogni

intervento

• Documento preliminare alla progettazione elaborato dal RUP,

contenente:

- requisiti funzionali, tecnici e relazionali

- requisiti morfologici e dimensionali

- requisiti economici

In questa fase pre-progettuale, i materiali sono presenti in quanto

contenuti negli strumenti di controllo delle loro prestazioni e

certificazioni, nelle procedure assicurative, nelle garanzie contrattuali dei

programmi delle forniture. 9

15/12/10 La conoscenza dei materiali nel processo edilizio

Progettazione:

Sempre in riferimento al Dlgs. 163/2006, bisogna distinguere:

• Progetto preliminare

• Progetto definitivo

• Progetto esecutivo.

La determinazione del materiale riguarda tutte le fasi, anche se la sua

importanza cresce andando dal preliminare verso l’esecutivo.

La sua determinazione non riguarda solo i disegni, ma anche importanti

documenti complementari:

• capitolati tecnici e procedurali

• capitolati di fornitura

• programmi controlli in opera

• certificati prodotti e materiali

• documenti di determinazione economica 10

15/12/10


PAGINE

12

PESO

131.06 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

In questo materiale didattico vengono trattati i seguenti argomenti. la conoscenza dei materali da costruzione è fondamentale nel processo edilizio. I materiali da costruzione infatti possono costituire i mezzi per risolvere un problema. La progettazione di un oggetto d'uso deve tenere conto dei seguenti fattori:
- gli obiettivi (esigenze);
- i mezzi (possibilità);
- i caratteri del contesto.
La tecnologia dei materiali si identifica con la conoscenza dei mezzi e della loro collocazione all'interno del processo edilizio.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Materiali tradizionali dell'architettura e del risparmio energetico e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Mediterranea - Unirc o del prof Modaffari Cherubina.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Materiali tradizionali dell'architettura e del risparmio energetico

Legno
Dispensa
Chiusure
Dispensa
Calcestruzzo
Dispensa
Acciaio
Dispensa