Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Caratteristiche generali

•Carattere refrattario (temperature di fusione molto alte)

•Elevata durezza

•Alta resisitività elettrica

•Bassissima conducibilità termica e dilatazioni contenute

•Buona resistenza chimica

•Bassi costi delle materie prime e fabbricazione (soltanto per alcuni ceramici)

•Possibilità di manipolare l’aspetto attraverso trattamenti superficiali

•Fragilità

•Elevato modulo elastico

•Densità medio-bassa

Usi dei materiali ceramici avanzati

•Lavorazione dei minerali

•Guarnizioni

•Valvole

•Scambiatori di calore

•Matrici per l’estrusione di materiali metallici

•Motori diesel adiabatici

•Turbine a gas

•Prodotti biomedicali

•Utensili per taglio

Lavorazione dei materiali ceramici

Molti prodotti ceramici tradizionali e tecnici sono fabbricati

compattando polveri o particelle in forme che vengono poi

scaldate a temperatura sufficientemente elevata da legare

insieme le particelle.

La sequenza base nella lavorazione dei materiali

ceramici mediante agglomerazione è:

1. Preparazione del materiale

2. Formatura

3. Trattamento termico con essiccamento e cottura

Preparazione del materiale

La maggior parte dei prodotti ceramici vengono realizzati mediante la

consolidazione di particelle.

Si fa un mescolamento intimo delle materie prime a seconda delle proprietà

richieste per il prodotto ceramico finale.

A questi si aggiungono leganti e lubrificanti e possono essere miscelati ad

umido o a secco.

Talvolta sono combinate insieme le lavorazioni a secco e a umido, in questo

caso le particelle vengono macinate con acqua e legante fino ad ottenere un

impasto fluido che viene successivamente essiccato a spruzzo per formare

così dei piccoli agglomerati sferici che passano infine alla formatura.


PAGINE

11

PESO

78.04 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria meccanica (LATINA, ROMA)
SSD:
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Chimica dei Materiali non Metallici per l'Ingegneria e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Pasquali Mauro.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Chimica dei materiali non metallici per l'ingegneria

Fibre di carbonio
Dispensa
Petrolio
Dispensa
Polimeri
Dispensa
Tecnopolimeri
Dispensa