Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

• Nel caso di un decesso, in genere il lutto è

tanto più difficile da superare quanto più

improvvisa è stata la morte, quanto più

sano e giovane era il defunto e ciò

soprattutto se chi sopravvive può

attribuirsi qualche colpa dell' accaduto.

• Es. lutto per suicidio, per incidente

automobilistico.

• In genere la elaborazione del lutto passa

attraverso fasi ben precise che sono

pressocché simili nelle diverse culture

• Queste fasi non hanno una durata

standard né devono obbligatoriamente

presentarsi nell' ordine proposto, ma

costituiscono importanti tappe verso la

graduale reintegrazione nelle normali

esperienze vitali.

• SHOCK

• DISORGANIZZAZIONE

• AGGRESSIVITA'

• INVIDIA

• VERGOGNA

• NEGAZIONE

• RICERCA

• RAZIONALIZZAZIONE

• COLPA

• DEPRESSIONE

• IDENTIFICAZIONE

• REINTEGRAZIONE

SHOCK

• alcuni sembrano incapaci di parlare e di

reagire

• Da poche ore a qualche giorno

• Stato trasognato

• Difficile rendersi conto di quello che è

successo

• In famiglia qualcuno reagisce prima (maestro

di cerimonie)

• riti e vicinanza degli altri aiutano in questa

fase

DISORGANIZZAZIONE

• si "gira a vuoto", si ripetono azioni già

fatte, non si riesce né a pianificare né a

portare a termine i compiti.

• dura da qualche ora ad una settimana

(sheva ebraica)

• prevale l’ansia (“come faccio, io non ho

mai fatto la dichiarazione dei redditi”)

AGGRESSIVITA'

• Spesso correlata alla frustrazione

• può essere diretta verso se stessi, verso gli

altri es. i medici, verso Dio, o verso lo stesso

morto che ci ha lasciati

• Prevale la rabbia, serve anche ad arginare la

depressione

• la aggressività alla lunga fa sentire molto

infelici e squilibrati

• Aggressività vs alzheimer

INVIDIA

• può essere intollerabile per una giovane

vedova la vista di una serena coppia di

anziani

• per la madre di un bambino Down la vista

di un bambino sano

VERGOGNA

• di fronte al termine vedova,

• per la tristezza che si pensa di indurre

negli altri;

• perché hai fatto figlio non sano;

• AIDS, cancro, violenza sessuale subita,

• vergogna per il desiderio di dare un bacio

o di rapporti sessuali.


PAGINE

22

PESO

66.64 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

La esperienza del lutto è legata ad una perdita che non si identifica necessariamente con la morte.In genere il lutto si risolve in meno di 6 mesi; se l'intensità o la durata del lutto sono eccezionali si parla di un lutto patologico. In genere l'elaborazione del lutto passa attraverso fasi ben precise: SHOCK, DISORGANIZZAZIONE, AGGRESSIVITA', INVIDIA, VERGOGNA, NEGAZIONE, RICERCA, RAZIONALIZZAZIONE, COLPA, DEPRESSIONE, IDENTIFICAZIONE e REINTEGRAZIONE.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecniche psicologiche
SSD:
Università: Pavia - Unipv
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Psicologia Clinica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pavia - Unipv o del prof Rovetto Francesco.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Psicologia clinica

Interventi psicologici con famiglie con pazienti affetti da gravi patologie croniche
Dispensa
Diagnosi e  formulazione del caso
Dispensa
DSM-IV-TR
Dispensa
Psicologia clinica - BDI
Appunto