Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale SCALE A RAPPORTI

Proprietà formali:

­ equivalenza

­ relazione d’ordine

­ costanza del rapporto tra intervalli

­ costanza del rapporto tra valori

(rapporti diretti tra le misure,

per es. 2 è il doppio di 1) Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale SCALE A RAPPORTI

Operazioni matematiche possibili:

tutte

Procedure statistiche applicabili:

test parametrici Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale SCALE A RAPPORTI

Le variabili misurate con questa scala sono

dette metriche sono quantitative

o

continue discrete

ESEMPI Età

Tempi di reazione

Altezza Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale Riassumendo…

SCALA ORDINALE

1 __________ 2 ___ 3 ________________ 4

       

SCALA A INTERVALLI

1 ______ 2 ______ 3 ______ 4

       

SCALA A RAPPORTI

0 ______ 1 ______ 2 ______ 3 ______ 4

Torna alla prima

         

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale CONCLUSIONI

Ogni scala possiede le caratteristiche di

quella che la precede

Quindi è possibile abbassare il livello

della scala di misura

E’ possibile trasformare

una scala a intervalli

in una scala ordinale

MA NON VICEVERSA Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale CONCLUSIONI

La scala di misura utilizzata per la variabile

può dipendere dalla definizione operativa

della variabile e dal suo uso

all’interno della ricerca Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale

QUALITATIVO QUANTITATIVO

Una caratteristica psicologica qualitativa

può essere quantificata

Per esempio

in base al numero di comportamenti

manifestati dal soggetto Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale

QUALITATIVO QUANTITATIVO

Esempio

Aggressività

bassa, media, alta scala ordinale

Numero di comportamenti aggressivi

scala a rapporti Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale

QUALITATIVO QUANTITATIVO

In base allo scopo della ricerca

è possibile trattare

la stessa variabile

a diversi livelli di scala Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale

QUALITATIVO QUANTITATIVO

ESEMPI

Titolo di studio scala ordinale

scala a rapporti

Anni di scolarità Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale

QUALITATIVO QUANTITATIVO

ESEMPI

Età in anni scala a rapporti

(bambino ­preadolescente ­

Fasce di età

adolescente) scala ordinale

Avere/non avere compiuto 10 anni

scala nominale

dicotomica Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale

SCALE DI MISURA – ESERCIZIO 1

Data la variabile REDDITO

(stipendio mensile in euro)

indicare la scala di misura e le possibili

ricodifiche della stessa variabile su scale

diverse. Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale

SCALE DI MISURA – ESERCIZIO 1

Soluzione

Si tratta di una scala a rapporti

(reddito zero= nessun reddito,

2.000 euro è il doppio di 1.000 euro, ecc.)

Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale

SCALE DI MISURA – ESERCIZIO 1

Soluzione

Scala ordinale:

1. Ricodifica

reddito basso ­ reddito medio­ reddito alto

Scala nominale dicotomica:

2. Ricodifica vs.

reddito superiore inferiore ai 2.000 euro Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale

SCALE DI MISURA – ESERCIZIO 2

Data la variabile

ATTITUDINE VERSO LA MATEMATICA

(misurata tramite un test attitudinale che

assegna 1 punto per ogni risposta corretta, 0

punti per ogni risposta non data, ­1 punto

per ogni risposta scorretta)

indicare la scala di misura e le possibili

ricodifiche della stessa variabile su scale

diverse Torna alla prima

pagina

Ψ Psicometria (8CFU)

Corso di laurea triennale

SCALE DI MISURA – ESERCIZIO 2

Soluzione

Si tratta di una scala a intervalli

(caratteristica psicologica a quantificazione

arbitraria; il punteggio non corrisponde ad una

“quantità vera”, lo zero è arbitrario non significa

assenza di attitudine. Ne è indice il fatto che

cambiando i punteggi, anch’essi arbitrari, le quantità

si modificano e lo zero si sposta) Torna alla prima

pagina


PAGINE

37

PESO

468.15 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Una caratteristica psicologica qualitativa può essere quantificata e la stessa variabile può essere trattata a diversi livelli di scala. Esistono diversi livelli di misurazione corrispondenti alle diverse proprietà dei numeri. Distinguiamo una scala nominale, una scala ordinale, una scala a intervalli e una scala a rapporti.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecniche psicologiche di valutazione clinica nell'infanzia, nell'adolescenza e nella famiglia
SSD:
Docente: Leone Luigi
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Fondamenti di psicometria e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Leone Luigi.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Fondamenti di psicometria

Concetto di misura
Dispensa
Psicologia generale
Appunto
Efficacia individuale, collettiva, organizzativa
Appunto
Identità adolescenziale
Appunto