Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Il significante potrebbe essere costituito dalla traccia grafica

di una parola o dalle singole lettere che compongono la parola,

che non forniscono in sé la rappresentazione di un concetto

intrinseco;

Il significato é il concetto che attribuiamo al significante.

(v. Alice) 8

8

9

9

10

10

11

11

12

12

Il linguaggio come istinto: Noam Chomsky

(uno dei dieci autori più citati nelle scienze umane)

• Il linguaggio come istinto e non come apprendimento

• Ho prenduto una caramella

1. Ogni enunciato è una combinazione nuova di parole

2. I bambini sviluppano grammatiche complesse senza

istruzioni formali (grammatica universale)

1. I bambini di 4 anni: un wug, due wugs 13

Quali sono le condizioni dell’apprendimento del linguaggio?

Ipotesi innatista (Chomsky)

Il bambino dispone di alcuni schemi generali (per es. quelli

• sull’ordine con cui in una frase vengono espressi soggetto, verbo e

oggetto)

L’esposizione alla lingua della comunità in cui cresce

• permette al bambino di specificarne le regole 14

Le basi biologiche del linguaggio 15

15

Le basi biologiche del linguaggio

Linguaggio e cervello

Varie aree del cervello (nell’emisfero sinistro della corteccia)

controllano le funzioni linguistiche

Lesioni in queste aree provocano deficit del linguaggio

• (afasie)

Di norma le persone afasiche non hanno difficoltà di

• pensiero o ragionamento

Ciò corrobora l’ipotesi chomskiana del linguaggio

 come facoltà autonoma 16

16

Le basi biologiche del linguaggio

Localizzazione delle aree cerebrali che controllano le funzioni

linguistiche

Paul Broca, neurologo francese (1824-1880): lesioni

localizzate nella parte posteriore del lobo frontale sinistro

(area di Broca) producevano gravi deficit nella capacità di

parlare.

Carl Wernicke, neurologo tedesco (1848-1904): lesioni

localizzate nella corteccia temporale sinistra (area di

Wernicke) producevano disturbi nella produzione di significati.

17

17

Per es: tecniche, PET e fMRI, permettono di stabilire quali

parti del cervello si attivano durante l’esecuzione di un

compito 18

18

Le basi biologiche del linguaggio

Afasia di Broca (lesione localizzata in questa area)

I: faceva parte della Guardia Costiera?

P: No, er, si, barche…tosca…na…Guardia Costiera..anni

(solleva le dita indicandp 19)

I: Ah, Ha fatto parte della Guardia Costiera per 19 anni?

P: Ah…ragazzo…giusto…giusto

Eloquio non fluente. Pause, esitazioni, etc. 19

19

Le basi biologiche del linguaggio

Afasia di Wernicke (lesione localizzata nell’area di Wernicke)

“Ragazzi sto studiando. Sono terribilmente nervoso, sai, una

volta ogni tanto riesco a raggiungere. Non posso dire del

tarripoi, un mese fa, abbastanza poco, ho fatto molto bene, ho

imposto molto, mentre, d’altro canto, sai cosa intendo dire…

(Gardner, 1975). 20

20


PAGINE

29

PESO

347.13 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa dispensa si riferisce alle lezioni di Psicologia generale, tenute dal Prof. Stefano Mastandrea nell'anno accademico 2010 e tratta in generale i seguenti argomenti:
[list]
Livelli del linguaggio;
Le basi biologiche del linguaggio;
Comprensione e produzione.
[/list]


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze dell'educazione
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Psicologia generale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof Mastandrea Stefano.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Psicologia generale

Comunicazione
Dispensa
Memoria
Dispensa
Apprendimento
Dispensa
Memoria
Dispensa