Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Legge Gasparri (112­2004)

Per quanto riguarda l’informazione radiofonica e televisiva, la

legge garantisce:

la trasmissione quotidiana di telegiornali o giornali radio da

 parte dei soggetti abilitati a fornire contenuti in ambito

nazionale o locale su frequenze terrestri;

l’accesso di tutti i soggetti politici alle trasmissioni di

 informazione e di propaganda elettorale e politica in

condizioni di parità di trattamento e di imparzialità, nelle

forme e secondo le modalità indicate dalla legge

Legge Par condicio (28­2000)

Disciplina la comunicazione politica

 durante tutto l’anno money

Introduce il principio del

 shall not talk

Segreto professionale

L'articolo 2 della legge professionale 69 del 1963

 include quello di rispettare il segreto professionale

sulla fonte delle notizie, quando ciò sia richiesto

La protezione delle fonti è disciplinata dall’art.200

 del nuovo C.P.P.

Segreto professionale

Esso riconosce ai giornalisti professionisti iscritti

 all'albo la facoltà di astenersi dal rivelare le proprie

fonti

Il giudice può ordinare comunque al giornalista di

 indicare la fonte delle sue informazioni se questa è

indispensabile ai fini della prova del reato

Webradio/Nascita 1

1995: Rob Gloser realizza il software Real Audio

 La società Real Network’s lancia in rete un lettore

 chiamato appunto Real Audio, che trasmette via

internet contenuti audio e video in diretta

Webradio/Nascita 2

Il fenomeno si può dividere in due parti:

1995­2001: periodo di forte espansione

 2002 ad oggi: periodo di razionalizzazione e

 regolarizzazione In Italia

Nascita e diffusione molto più lente rispetto agli USA

 La prima generazione di radio online ha una forma

 prettamente amatoriale

1995: Radio Lada, primo esperimento

 1999: Kataweb, Tiscali, Jumpy utilizzano una serie di

 servizi in streaming destinati alla musica

Oggi circa 250 webonly

 Radio in Internet

Radio Radio con diretta Radio live

On Demand periodica 24 ore su 24

Cosa occorre per creare una webradio:

Connessione Adsl

 Un player multimediale per riprodurre file audio e

 video tipo Winamp

Un server tipo Shoutcast, tecnologia streaming

 Il plug­in DSP per utilizzare il player

 Pubblicare una porta TCP perché la radio sia

 accessibile da internet

Linguaggio webradio

Ipermedialità

Multimedialità

Interattività


PAGINE

23

PESO

276.50 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa dispensa fa riferimento al corso di Giornalismo radiofonico tenuto dal prof. Biader. Qui di seguito sono elencate alcune delle leggi più importanti che hanno contribuito allo sviluppo del sistema radiotelevisivo: legge n. 103-1975; legge Mammì (223-1990); legge Maccanico (249-1997); legge Gasparri (112-2004); legge Par condicio (28-2000); la web radio: nascita e diffusione; web radio universitarie.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecnologie della comunicazione (POMEZIA, ROMA)
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di GIORNALISMO RADIOFONICO e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Vianello Andrea.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Giornalismo radiofonico

Giornalismo radiofonico - Radio
Dispensa
Giornalismo Sociale On Air
Dispensa
Genere e Organizzazioni
Dispensa
Industria Culturale - Intellettuali
Dispensa