Che materia stai cercando?

Leggi regionali - Controlli sostitutivi

Questa dispensa si riferisce alle lezioni di Diritto degli Enti Locali, tenute dalla Prof. ssa Luisa Torchia nell'anno accademico 2011.
Il documento riporta alcuni esempi di controlli sostitutivi nelle leggi regionali, in particolare: l. reg. Marche, l.... Vedi di più

Esame di Diritto degli Enti Locali docente Prof. L. Torchia

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Previsioni di potere sostitutivo in alcune leggi regionali

L.R. Marche 24 luglio 2002, n. 15

Razionalizzazione ed ammodernamento della rete di distribuzione dei carburanti per uso di

autotrazione

Art. 15. Vigilanza e controllo

(…)

2. Il Presidente della Giunta regionale, in caso di mancato rispetto dei termini previsti per l'esercizio

delle funzioni amministrative di cui alla presente legge o in caso di adozione di atti in violazione

delle prescrizioni vincolanti previste dalle leggi o dal regolamento di cui all'articolo 2, può adottare,

nell'esercizio delle funzioni di vigilanza di cui al comma 1 e previa diffida, i provvedimenti, anche

di carattere sostitutivo, idonei ad assicurare il rispetto dei termini e delle norme violate.

(…) L.R. Veneto 4 novembre 2002, n. 33

Testo unico delle leggi regionali in materia di turismo

Art. 91. Norme transitorie per le strutture ricettive soggette a classificazione

(…)

7. Entro dodici mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge i comuni provvedono ad

adeguare i propri strumenti urbanistici con la previsione della disciplina urbanistico-edilizia dei

complessi ricettivi all'aperto esistenti e, ove occorra, con la individuazione delle aree

specificatamente destinate agli insediamenti turistico-ricettivi, in relazione alle indicazioni della

programmazione regionale e provinciale. In sede di formazione di detta variante, al solo scopo di

adeguare i complessi ricettivi all'aperto ai requisiti minimi previsti dalla classificazione richiesta,

con il mantenimento del numero delle unità abitative e delle piazzole in esercizio, i complessi

esistenti hanno diritto a conseguire un ampliamento delle aree già in uso con altre aree ad esse

adiacenti, nella misura massima del venti percento della superficie in uso.

8. Trascorso il termine di cui al comma 7 senza che sia stata data attuazione alle disposizioni in esso

contenute, la Regione procede alla nomina di un commissario ad acta.

L. R. Molise 8 luglio 2002, n. 12

Riordino e ridefinizione delle comunità montane

Art. 17. Scioglimento e sospensione del Consiglio comunitario

1. Sono causa dello scioglimento del Consiglio della Comunità montana:

a) la mancata elezione del Presidente e della Giunta entro 60 giorni dalla convalida degli eletti, dalla

vacanza comunque verificatesi o, in caso di dimissioni, dalla data di presentazione delle stesse;


PAGINE

2

PESO

33.12 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questa dispensa si riferisce alle lezioni di Diritto degli Enti Locali, tenute dalla Prof. ssa Luisa Torchia nell'anno accademico 2011.
Il documento riporta alcuni esempi di controlli sostitutivi nelle leggi regionali, in particolare: l. reg. Marche, l. reg. Veneto, l. reg. Molise.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto degli Enti Locali e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof Torchia Luisa.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto degli enti locali

Statuto Comune di Roma - Principi
Dispensa
Statuto Provincia di Roma - Principi
Dispensa
Riparto competenza Stato-Regioni - C. Cost. n. 303/03
Dispensa
Difensore Civico di Roma - Regolamento
Dispensa