Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

La disoccupazione

E’ una misura indicativa del tenore di vita o

• comunque della condizione del sistema

economico che caratterizza un certo paese

Tasso di disoccupazione in Italia: settembre 2014 -

• 12,6% (oltre 3 milioni e 236 mila disoccupati);

settembre 2015 - 11,8%, con disoccupazione

giovanile al 40,5% (42,9% nel settembre 2014).

(Istat)

Nell’Eurozona siamo al 10,8% con una

• disoccupazione giovanile del 20,4% (Eurostat – Luglio

2015)

Come si misura la disoccupazione?

Dobbiamo partire dall’identificazione di 3 categorie :

• (Istat):

Occupati

• comprendono le persone di 15 anni e più che nella settimana di

• riferimento:

hanno svolto almeno un’ora di lavoro in una qualsiasi attività che

• preveda un corrispettivo monetario o in natura;

hanno svolto almeno un’ora di lavoro non retribuito nella ditta di un

• familiare nella quale collaborano abitualmente;

sono assenti dal lavoro (ad esempio, per ferie o malattia). I

• dipendenti assenti dal lavoro sono considerati occupati se l’assenza

non supera tre mesi, oppure se durante l’assenza continuano a

percepire almeno il 50% della retribuzione. Gli indipendenti assenti

dal lavoro, ad eccezione dei coadiuvanti familiari, sono considerati

occupati se, durante il periodo di assenza, mantengono l’attività. I

coadiuvanti familiari sono considerati occupati se l’assenza non

supera tre mesi.

(Istat):

Disoccupati

• comprendono le persone non occupate tra i 15 e i 74 anni

• che:

hanno effettuato almeno un’azione attiva di ricerca di

• lavoro nelle quattro settimane che precedono la settimana

di riferimento e sono disponibili a lavorare (o ad avviare

un’attività autonoma) entro le due settimane successive;

oppure, inizieranno un lavoro entro tre mesi dalla

• settimana di riferimento e sarebbero disponibili a lavorare

(o ad avviare un’attività autonoma) entro le due settimane

successive, qualora fosse possibile anticipare l’inizio del

lavoro. Tutti gli individui che

Non appartenenti alla forza lavoro:

• non rientrano nelle prime due (es pensionati, chi studia a

tempo pieno)


PAGINE

9

PESO

54.09 KB

AUTORE

Teemo92

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze politiche e delle relazioni internazionali
SSD:
Università: Parma - Unipr
A.A.: 2016-2017

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Teemo92 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia politica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Parma - Unipr o del prof Degli Antoni Giacomo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia politica

Macroeconomia
Dispensa
L'inflazione
Dispensa
Il sistema monetario
Dispensa
Economia - introduzione
Dispensa