Che materia stai cercando?

Italia liberale Appunti scolastici Premium

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Storia contemporanea tenuto dal professor Paolo Macri. L'Italia liberale: il nuovo stato e la costruzione della nazione.
- La classe politica del neonato Regno d'Italia divisa tra i due principali schieramenti liberali della Destra storica e della Sinistra storica.
- Destra storica, al governo... Vedi di più

Esame di Storia contemporanea 1 docente Prof. P. Macry

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

L'Italia liberale fino alla crisi di fine secolo, Paolo Macry « Storia con... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/storia-contemporanea-1/l...

Ricerca di maggioranze governative "allargate" con l'appoggio di elettori e parlamentari dello schierame

Cooptazione di differenti gruppi d'interesse e dissoluzione delle differenze ideologiche e programmatich

Perdurante ristrettezza delle basi sociali dello Stato e aggregarsi del ceto dirigente intorno al partito "mi

Alleanza della maggior parte delle forze moderate, emarginazione delle forze conservatrici reazionarie e

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento, par. 13.3

Politica economica della Sinistra

Abbandono del liberismo e svolta protezionistica

Introduzione e adozione sistematica di tariffe doganali (1887-1921) a protezione e a vantaggio dell'indu

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento, par. 13.3

Politica economica della Sinistra

Luci e ombre della politica d'intervento statale nell'economia:

rafforzamento strutturale dell'economia e nascita della prima moderna industria siderurgica italiana

ingente afflusso finanziario straniero (in particolare tedesco)

successivo riordino del sistema bancario italiano attraverso la centralizzazione delle banche di emission

inizio delle tensioni commerciali con altri paesi, in particolare con la Francia

forte danno all'economia agricola italiana più avanzata (basata sull'agricoltura intensiva) dei produttori/

accentuazione del dualismo nello sviluppo dell'Italia cristallizzarsi della „questione meridionale"

progressivo aumento del fenomeno dell‘emigrazione oltreoceano

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento, par. 13.3

Questione sociale

Inchieste parlamentari sulla realtà economico-sociale dell'Italia e prime analisi della questione meridion

Inchiesta agraria Jacini (1877-1886)

Emergere dell'arretratezza del tessuto sociale italiano, caratterizzato da sottoalimentazione, miser

Inadeguatezza delle risposte offerte dalla classe politica e crescenti tensioni sociali

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento, par. 13.4

Questione sociale e sviluppo del movimento operaio e del socialismo

Prime organizzazioni del mondo del lavoro tra mutualismo e Internazionale dei lavoratori

Matrici anarchiche bakuniniane del primo movimento socialista italiano

Rivendicazioni economiche, sindacali e normative dei primi partiti operai italiani: aumento salariale, rid

Diffusione negli ultimi decenni del'Ottocento di leghe bracciantili, in particolare nella Pianura Padana, e

Nascita del (1892), ad opera di Labriola e di Turati, successivamente

Partito dei lavoratori italiani

Letture:

3 di 5 08/11/2011 12:37

L'Italia liberale fino alla crisi di fine secolo, Paolo Macry « Storia con... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/storia-contemporanea-1/l...

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento, par. 13.4

Questione sociale e sviluppo del movimento cattolico

Dall'intransigentismo cattolico dell' al mutualismo e cooperativismo solidaristico

Opera dei Congressi

L'enciclica Rerum Novarum (1891) di Leone XIII e la dottrina sociale della Chiesa

Sviluppo del cattolicesimo sociale e del sindacalismo "bianco" accanto al cattolicesimo liberale di matri

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento, par. 13.4

Il "democraticismo autoritario" dell'età crispina

I governi di Francesco Crispi (1887-91 e 1893-96) tra riformismo modernizzatore e centralismo autoritario:

riforma dell'ordinamento comunale e provinciale in senso decentrato e contemporaneo rafforzamento d

riforma igienico-sanitaria

riforma della pubblica sicurezza: limitata garanzia della libertà di riunione e misure preventive e coercit

riforma del codice penale ad opera di Zanardelli: abolizione della pena di morte e abolizione del divieto

riforma delle istituzioni pubbliche di beneficienza ulteriore limitazione del potere ecclesiastico e com

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento, par. 13.5

Crispi tra velleità coloniali e repressioni interne

Rafforzamento della politica triplicista (⇒ Triplice Alleanza con Germania e Austria-Ungheria, 1882) p

Ripresa dell'espansionismo coloniale nel Corno d'Africa, già iniziato da Depretis (Assab, 1882, e Massa

Forte aumento delle spese militari e rovinosa sconfitta di Adua (1896) ad opera delle forze etiopiche di

Esplosioni delle agitazioni sociali in Sicilia, sotto il primo governo Giolitti (1892-93) e a

Fasci siciliani,

Ritorno di Crispi al governo e durissima repressione dei e dei moti di Lunigiana, scoppia

Fasci siciliani

Sostanziale affossamento del programma di riforme sociali di Crispi

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento, par. 13.5

Crisi di fine secolo e tentativo di svolta reazionaria e autoritaria

Rafforzamento delle forze di opposizione in parlamento dopo la caduta di Crispi e risposta repressiva e

Proposta di Sonnino, nell'articolo Torniamo allo Statuto, di abbandono della prassi parlamentare e di rip

Risposta in senso conservatore o autoritario delle classi dirigenti liberali di fronte all'ascesa di vaste forz

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento, par. 13.6

Crisi di fine secolo e tentativo di svolta reazionaria e autoritaria

ondata di proteste e agitazioni

Acuirsi della crisi economica nel 1898 e aumento del prezzo del pane ⇒

Violenta repressione contro la folla in protesta a Milano (maggio) da parte del generale Bava Beccaris

Proclamazione dello stato d'assedio in molte province e arresto di migliaia di esponenti delle forze di op

4 di 5 08/11/2011 12:37


PAGINE

5

PESO

173.64 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Storia contemporanea tenuto dal professor Paolo Macri. L'Italia liberale: il nuovo stato e la costruzione della nazione.
- La classe politica del neonato Regno d'Italia divisa tra i due principali schieramenti liberali della Destra storica e della Sinistra storica.
- Destra storica, al governo dal 1870 al 1876, formata da liberali moderati di matrice cavouriana, in buona parte aristocratici, proprietari terrieri (piemontesi, toscani, lombardi, emiliani) intrisi di paternalismo e di alta moralità pubblica
- Sinistra storica, al governo a partire dal 1876, formata da liberali progressisti, ex democratici mazziniani e garibaldini convertiti alla monarchia, esponenti generalmente di una borghesia cittadina, favorevoli ad un ampliamento della base sociale del nuovo stato e quindi ad un allargamento del suffragio.
- Mancanza di una effettiva differenza profonda tra i due schieramenti e conseguente assenza di una moderna dialettica politica tra partiti differenti.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in storia
SSD:
Docente: Macry Paolo
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia contemporanea 1 e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Macry Paolo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Storia contemporanea 1

Colonialismo, imperialismo e Africa
Dispensa
Secondo Ottocento
Dispensa
Colonialismo, imperialismo e Asia
Dispensa
Riassunto esame Storia Contemporanea 1, prof. Macry, libro consigliato Storia Contemporanea, Detti, Gozzini
Appunto