Che materia stai cercando?

Irrigazione

Dispensa di sistemi colturali arborei, della facoltà di Agraria, Corso di laurea in tecnologie agrarie, dell'Università degli Studi di Napoli Federico II sulle tecniche di coltivazione , in particolare l’irrigazione, la dispensa contiene inoltre immagini e figure dell'argomento trattato.

Esame di Sistemi colturali arborei docente Prof. M. Fagnano

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

FILTRI

Ciclone Filtro a graniglia

Per particelle

Per particelle con PS<2.5

con PS>2.5 Es. alghe

Es. sabbia Filtro a rete

Salinità

I sali disciolti hanno effetto positivo se fertilizzanti, negativo se

salinizzanti, alcalinizzanti o deflocculanti

Misura:

Misura

residuo secco totale >2‰ = acque salmastre

conduttività elettrica >3 mS/cm

Classificazione:

μS/cm ppm

bassa (S1) 250 165 nessun rischio

media (S2) 250-750 165-700 pochi rischi

alta (S3) 750-2250 500-1500 terreni permeabili

molto alta 2250-5000 1500-3500 condizioni particolari:

terreni molto permeabili, colture tolleranti, molta acqua

RESISTENZA DELLE COLTURE ALLA SALINITA’

(ECe in mS /cm)

RESISTENTI MEDIAM. RES SENSIBILI

Colture ortive Colture ortive Colture ortive

(12-10) (10-4) (4-3)

bietola, C.verzo, pomodoro, broccolo, radicchio, sedano, fagiolo

asparago, spinacio peperone, lattuga, patata,

carota, melone Pieno campo

Pieno campo Pieno campo (4-6)

(16-10) fagiolo

(10-6)

orzo, b.bietola, cotone frumento, avena, mais, Foraggere

segale, girasole

Foraggere (4-6)

(18-12) Foraggere trifogli

orzo, ginestrino, gramigna (12-4) Fruttiferi

Fruttiferi e. medica, cereali

Fruttiferi (2)

(12) tutti (anche fragola)

(4)

palma da datteri fico, melograno, olivo, vite

Irrigazione

=

Compensare il deficit del bilancio idrico

(Pioggia – ETc) per evitare che la pianta chiuda gli

stomi per difendersi dallo stress idrico

(tenere sempre il terreno vicino

alla capacità di campo)

BILANCIO IDRICO

• La pianta è soggetta ad una continua perdita d'acqua per

TRASPIRAZIONE. Perché le cellule siano sempre in

condizioni di turgore, essa deve far fronte a tali perdite con

un ASSORBIMENTO RADICALE di pari entità.

• Si instaura così un flusso continuo di acqua dal terreno

alla pianta ed all’atmosfera (flusso che,

traspirativo),

pertanto, possiamo considerare come elementi di un

sistema unico: il “continuum suolo-pianta-atmosfera”.

L’entità di tale flusso dipende da vari fattori (condizioni

atmosferiche, stato idrico del terreno, reazioni fisiologiche

delle piante).

• Il motore del flusso è costituito dal gradiente di potenziale

(cioè la forza con cui l'acqua è trattenuta in un

idrico

sistema): (-)Ψ < (-)Ψ < (-)Ψ

a f s

L e d iffe r e n z e d i p o te n z ia le s o n o il m o to r e d e l

flu s s o e v a p o tr a s p ir a tiv o

Ψ = - 400 ~ - 500 bar

a r ia

Ψ = - 10 ~ - 20 bar

fo g lia

Ψ = - 0 .3 ~ - 1 5 b a r

s u o lo

Ricordando che IL FLUSSO E’ REGOLATO DALLA LEGGE

F = -Ψ /Res.

Ψ

GENERALE DEL TRASPORTO: 1→2 2 1

SE AUMENTA LA DOMANDA DI ACQUA

Ψ Ψ

1. Riduce delle RADICI per compensare la riduzione del del

TERRENO fino ad un certo punto (LIMITE CRITICO), poi deve

ridurre il flusso:

2. Riduce la differenza di potenziale TRA FOGLIA E

ATMOSFERA fino ad un certo punto, poi

3. Aumenta la resistenza stomatica: cioè CHIUDE GLI STOMI

NOTA: ogni limitazione ai flussi riduce anche

→ →

fotosintesi PRODUZIONE

ingresso CO 2

Apporto di acqua al terreno per

colmare lo squilibrio tra acqua fornita

dalle precipitazioni e Etm

RIPRISTINARE LA RISERVA UTILE

riportare il terreno a

Capacità di Campo

Rapporti acqua-terreno

Capacità Capacità di Punto di

massima campo appassimento

Acqua di Acqua Acqua

percolazione capillare igroscopica

Acqua

disponibile

ACQUA UTILE (PERCENTUALE del VOLUME DI TERRENO)

X

VOLUME DI TERRENO CHE DOBBIAMO IRRIGARE

RISERVA UTILE (QUANTITA’ DI ACQUA NECESSARIA)

ES. m x m = m

3 3 3

acqua terreno acqua

m ha ha

3 terreno

0.20 x 3000 = 600

a.u. x volume terreno = RU

20 cm 80 cm

100 giorni

RUini 3 -1

fa riferimento ad uno strato prof. 20 cm (2000 m ha ),

RUmax 3 -1

ad uno strato di 80 cm (=8000 m ha )

profondità massima (→strato di massima estrazione)

velocità di approfondimento radicale

gen. Lineare: approfondimento giornaliero =

P - P /n° giorni

max ini

60 cm in 100 giorni = 0.6 cm al giorno

Riduzione di assorbimento di acqua dovuto a carenza idrica nel suolo

1

0.8

Etr/ETm 0.6

rapporto 0.4

0.2

0 0 0.1 0.2 0.3 0.4 0.5

-3

)

umidità suolo (m3 m Capacità

capacità

Punto Limite critico idrica MAX

campo

appassimento La pianta inizia a La carenza

situazione

dell’acqua

ψ ridurre la CS

il di O

ottimale: è

nel terreno è 2

DIPENDE DALLA acqua e O limitante

troppo basso 2

CAPACITA’ DI non limitanti

per le colture ESTRAZIONE

gen. -15 bar CS ≈ CSmax

DELLE PIANTE


PAGINE

27

PESO

585.12 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in scienze e tecnologie agrarie
SSD:
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher darksoul98 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Sistemi colturali arborei e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Fagnano Massimo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Sistemi colturali arborei

Sistemi colturali erbacei per gli ambienti montani
Dispensa
Leguminose da granella
Dispensa
Fertilizzazione
Dispensa
Inerbimenti tecnici e recupero ambientale
Dispensa