Che materia stai cercando?

Ipotesi ontologica IV Appunti scolastici Premium

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Filosofia teoretica tenuto dal professor Nicola Russo. Il passaggio dalla dimensione formale a quella materiale dell'ipotesi ontologica.
La domanda cruciale: cosa è posto con l'essere?
- Ogni cosa ha nella sua concretezza tutto quel che le serve: l'essere della cosa è sempre aggiunto ad essa... Vedi di più

Esame di Filosofia teoretica docente Prof. N. Russo

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

L'ipotesi ontologica IV, Nicola Russo « Filosofia teoretica « Facoltà di ... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/filosofia-teoretica/l-ipot...

Home

«

1/5

»

Nicola Russo » 18) L'ipotesi ontologica IV

Il passaggio dalla dimensione formale a quella materiale dell'ipotesi ontologica

La domanda cruciale: cosa è posto con l'essere?

Ogni cosa ha nella sua concretezza tutto quel che le serve: l'essere della cosa è sempre aggiunto ad essa

Il logos eguaglia la cosa e l'ente, così che, al suo interno, non siamo più capaci di dire la differenza.

Sulla possibilità di dire la cosa

Le condizioni della traducibilità del mondo nel logos

Prima condizione è ricordare la differenza, sapendo di non poterla puramente enunciare.

Seconda condizione è comprendere pienamente cosa è posto con l'essere: l'identità per il logos

Con che diritto distinguiamo cose ed enti?

Come sappiamo che il logos raddoppia la concretezza delle cose

Il senso del tutto preliminare e determinatissimo di essere è enfatic

Così l'identità è ipotizzata per ogni concretezza delle cose laddove

Le parole non sono

Essere ed esistere: l'eq

Sasso Nietzsche: "logos

Ove la filosofia tenti la

Il mondo e la natura "so

Prossima lezione

Kierkegaard L'ipotesi ontologica V

1 di 2 25/10/2011 12:54


PAGINE

2

PESO

159.08 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Filosofia teoretica tenuto dal professor Nicola Russo. Il passaggio dalla dimensione formale a quella materiale dell'ipotesi ontologica.
La domanda cruciale: cosa è posto con l'essere?
- Ogni cosa ha nella sua concretezza tutto quel che le serve: l'essere della cosa è sempre aggiunto ad essa per un logos che la pensa o la dice.
- Il logos eguaglia la cosa e l'ente, così che, al suo interno, non siamo più capaci di dire la differenza.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in filosofia
SSD:
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filosofia teoretica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Russo Nicola.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Filosofia teoretica

Fedro di Platone I
Dispensa
Ipotesi ontologica I
Dispensa
Giudizio in Hannah Arendt
Dispensa
Filosofia teoretica I: definizione
Dispensa