Che materia stai cercando?

Introduzione alla filosofia teoretica Appunti scolastici Premium

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Filosofia teoretica tenuto dalla professoressa Renata Viti Cavaliere. Tema del corso è Il giudizio riflettente nelle riletture novecentesche della filosofia di Kant. Le due nozioni kantiane oggetto di riflessione sono la sensibilità e il sentimento.
A... Vedi di più

Esame di Filosofia teoretica docente Prof. R. Viti Cavaliere

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Introduzione alla filosofia teoretica, Renata Viti Cavaliere « Filosofia T... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/filosofia-teoretica-lm/in...

Home

« 2/8

»

Renata Viti Cavaliere » 1) Introduzione alla

filosofia teoretica

Presentazione

Tema del corso di Filosofia teoretica per il Corso di Laurea Magistrale in Filosofia è Il giudizio riflettente nelle

Esso sarà diviso in due moduli integrati il primo dedicato al giudizio riflettente tra antropologia, trascendentale e

La prima parte del corso, che prende avvio con questa lezione sarà dedicata alla lettura ed all'interpretazione de

Ad integrazione saranno previste due sezioni seminariali dedicate rispettivamente all'analisi dei testi antropologi

Concetti e metodi

Le due nozioni kantiane attorno a cui si svolgeranno le nostre riflessioni saranno:

la sensibilità;

il sentimento.

A ciò corrisponderà:

a) un'osservazione psicologica, antropologica del sentimento, dei suoi nessi con la sensibilità;

b) un'analisi trascendentale del sentimento come facoltà.

Seguire il versante dell'analisi trascendentale del sentimento vuol dire:

a) legarlo a una specifica facoltà di conoscere, che è il giudizio nella sua forma riflettente;

b) analizzarlo nelle sue due possibili combinazioni, di giudizio riflettente estetico e giudizio riflettente teleologic

Ponti ed analogie

Il sentimento rappresenta la messa in relazione tra:

a) la Critica della ragion pura, luogo di fondazione trascendentale d

b) la Critica della ragion pratica, testo in cui si cerca la cerca la

Questioni sulla contemporaneità

Al fine di seguire le due declinazioni del sentimento, antropologico-p

Ritratto di I. Kant (Dresdener che senso ha per noi oggi riproporre questo tema kantiano del sentim

Kunsthandel), 1790, attribuito a E. von

1 di 2 26/10/2011 11:53


PAGINE

2

PESO

160.27 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Filosofia teoretica tenuto dalla professoressa Renata Viti Cavaliere. Tema del corso è Il giudizio riflettente nelle riletture novecentesche della filosofia di Kant. Le due nozioni kantiane oggetto di riflessione sono la sensibilità e il sentimento.
A ciò corrisponde:
- un'osservazione psicologica, antropologica del sentimento, dei suoi nessi con la sensibilità;
- un'analisi trascendentale del sentimento come facoltà.
Seguire il versante dell'analisi trascendentale del sentimento vuol dire:
- legarlo a una specifica facoltà di conoscere, che è il giudizio nella sua forma riflettente;
- analizzarlo nelle sue due possibili combinazioni, di giudizio riflettente estetico e giudizio riflettente teleologico.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in filosofia
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filosofia teoretica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Viti Cavaliere Renata.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Filosofia teoretica

Fedro di Platone I
Dispensa
Ipotesi ontologica I
Dispensa
Giudizio in Hannah Arendt
Dispensa
Filosofia teoretica I: definizione
Dispensa