Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Programma: parte generale (7 crediti)

• INTRODUZIONE

– Cosa studia l’economia politica

– Strumenti di analisi: funzioni e rappresentazioni grafiche

• MICROECONOMIA

– Il mercato (domanda, offerta, prezzi)

– Teoria del consumo individuale

– Teoria della produzione

– Forme di mercato (concorrenza, monopolio, oligopolio, ecc9)

• MACROECONOMIA

– Introduzione alla macroeconomia

– Problematiche macroeconomiche: occupazione, inflazione, crescita

– Il modello Reddito-Spesa

– Il modello IS-LM

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO

Programma: modulo integrativo

(2 crediti)

• SVILUPPO e POLITICHE INDUSTRIALI

– Effetti della globalizzazione

– Sfide competitive

– Ricerca ed Innovazione

– Governance delle politiche industriali

– Esperienze di intervento

• SEMINARI

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO

Testi d’esame

• PARTE GENERALE (7 crediti)

John Sloman, “Elementi Il Mulino, 2007

di economia”,

• MODULO INTEGRATIVO (2 crediti)

Roberto Pasca di Magliano, “La governance dello sviluppo”,

Il Sole 24 Ore, Milano, 2007 (escluso parte sesta)

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO

Di cosa si occupa l’economia?

Anche chi non conosce la materia avrà, probabilmente, un’idea

degli argomenti di cui l’economia si occupa

Un primo seppure rappresentativo e parziale potrebbe

elenco,

essere il seguente:

• mercati, concorrenza, monopolio

• lavoro, imprese, produzione

• disoccupazione, inflazione

• spesa pubblica, tasse, debito pubblico, pensioni

• azioni, borsa

• multinazionali, globalizzazione

• ecc9

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO

Gli argomenti non bastano

L’elenco (anche arricchito) non è sufficiente, però, a definire

la scienza economica.

Sono argomenti di cui non si occupa solo la scienza

economica, ma anche:

• altre discipline (sociologia, diritto, ecc...)

• attori sociali (imprese, banche, sindacati, ecc...)

• istituzioni (locali, nazionali, internazionali)

e il con

È necessario specificare il punto di vista metodo

cui l’economista studia questi argomenti

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO

Cos’è l’economia politica?

che studia le scelte

L’Economia Politica è una scienza sociale

degli agenti economici e che si stabilisce fra le

l’interazione

singole scelte.

In altre parole, studia le modalità attraverso le quali individui,

per produrre

organizzazioni e società impiegano risorse scarse

vari tipi di beni e servizi, nonché i modi in cui li tra

distribuiscono

I soggetti (famiglie, imprese) per soddisfare i bisogni attuali o futuri

L’economia assume che le scelte degli agenti siano:

• fondate su criteri di razionalità

• e miranti a massimizzare obiettivi d’interesse individuale

(profitti, utilità, ecc9)

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO

Principi generali: scarsità

Scarsità di risorse si configura tutte le volte in cui, dati i

bisogni di una società in un determinato momento, i mezzi

disponibili per soddisfarli non sono sufficienti

Come conseguenza della scarsità, società, istituzioni,

organizzazioni e individui sono quasi sempre costretti a

all’interno di un insieme limitato di possibilità fra

scegliere

e applicabili ad

fini mezzi scarsi usi alternativi

Le cose diventano oggetto di attività economica e

scarse (prezzo)

acquisiscono un valore

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO

Principi generali: informazioni certe

Si assume che tutti i dati relativi, ad esempio, ai

prezzi e alle tecnologie disponibili, siano e

noti

a-priori sia alle imprese per produrre

disponibili

beni, sia ai consumatori per acquistarli

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO

Principi generali: razionalità

Un principio fondamentale su cui si basa la maggior parte

delle analisi economiche è quello della razionalità delle

scelte

Ciò equivale ad assumere che gli agenti economici si

comportino secondo criteri di razionalità ed essendo

di

perfettamente capaci di valutare costi e benefici

ciascuna possibile alternativa.

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO

Microeconomia e Macroeconomia

La scienza economica si articola in due grandi suddivisioni

disciplinari: la microeconomia e la macroeconomia

pone l’accento sulla dimensione individuale

MICROECONOMIA:

dei vari problemi economici (la scelta del singolo consumatore, la

scelta della singola impresa, il funzionamento di un determinato

mercato, la determinazione di un prezzo, ecc9)

MACROECONOMIA: studia il funzionamento del sistema

economico nel suo complesso (il prodotto nazionale, la

disoccupazione, l’inflazione, ecc9)

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO

Microeconomia

I principali argomenti di cui si occupa sono:

1. Teoria del consumo

Come un consumatore razionale decide di spendere il proprio reddito

con l’obiettivo di massimizzare la soddisfazione (utilità) che trae dai suoi

acquisti

2. Teoria della produzione

Come un impresa sceglie i fattori produttivi da impiegare e in quale

quantità

3. Forme di mercato

Caratteristiche e grado di potere di mercato detenuto da venditori e

compratori

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO

Macroeconomia

I principali argomenti di cui si occupa sono:

1. Reddito nazionale

Come si determina il Pil di un paese, il consumo nazionale, il risparmio,

l’investimento, ecc9

2. Occupazione

Cause, tipologie (strutturale, congiunturale), conseguenze

3. Politica economica

Politiche fiscali (tasse, trasferimenti, investimenti pubblici) e politiche

monetarie (Banca Centrale)

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO

Principali scuole di pensiero (1)

Scuola classica

(1600/1700, fino alla seconda metà Ottocento)

Principali rappresentanti: Galiani, Smith, Malthus, Ricardo, Mill,

Marx

L’Economia è una scienza sociale che studia questioni quali la

distribuzione del reddito o il ritmo di accumulazione del capitale

Scuola marginalista o neoclassica

(dal 1870 circa)

Principali rappresentanti: Jevons, Walras, Marshall, von Hajek,

Friedman, Say, Philips

L’Economia studia come ottenere il massimo risultato in presenza

di un dato ammontare di risorse disponibili

ECONOMIA POLITICA (P-Z) PROF. PASCA DI MAGLIANO


PAGINE

29

PESO

120.66 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Materiale didattico per il corso di Economia Politica del prof. Roberto Pasca di Magliano all'interno del quale sono affrontati i seguenti argomenti: definizione e concetti elementari della materia; l'articolazione in microeconomia e macroeconomia; le scuole di pensiero classica, neo-classica, keynesiana e dello sviluppo; il rapporto fra Stato e mercato; Adam Smith, il libero mercato e la "mano invisibile"; l'origine dell'intervento pubblico; i mercati finanziari; origine e cause delle crisi economiche.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze politiche e relazioni internazionali (POMEZIA, ROMA)
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia politica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Pasca di Magliano Roberto.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia politica

Determinazione del reddito nazionale
Dispensa
Modello IS - LM
Dispensa
Mercati, domanda e offerta
Dispensa
Scelte di produzione
Dispensa